Presadiretta puntata di oggi 11 settembre 2017: temi della serata

La prima puntata di Presadiretta sarà dedicata interamente all’Isis. Appuntamento a stasera su Rai 3.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La prima puntata di Presadiretta sarà dedicata interamente all’Isis. Appuntamento a stasera su Rai 3.

Oggi, lunedì 11 settembre, torna in onda Presadiretta con la prima puntata della nuova stagione in onda su Rai 3. Al timone della trasmissione, anche per quest’anno, il giornalista Riccardo Iacona, uno dei più apprezzati nel panorama giornalistico italiano. In Rai Iacona è una vera istituzione e c’è già chi sui social si augura che non possa essere messo nelle condizioni di dover arrivare allo “scontro” con i dirigenti Rai, come accaduto per la collega Milena Gabanelli. Al momento comunque le preoccupazioni degli utenti social sono infondate, anche perché non c’è mai stato un segnale, un’indiscrezione, che potesse mettere in allarme.

Nella prima puntata si parlerà di Isis

La prima puntata di Presadiretta sarà dedicata interamente all’Isis. Il titolo dell’inchiesta su cui si baserà la serata odierna sarà infatti “Isis Obiettivo Italia”. Ci troveremo di fronte ad un reportage particolarmente approfondito, realizzato da Iacona in collaborazione con Giulia Bosetti, Marianna De Marzi, Roberta Ferrari, Torchia Massimiliano e Andrea Vignali. L’inchiesta partirà dall’episodio riguardante una cellula di jihadisti islamici sgominata di recente e che si preparava ad uno degli attentati di maggiore impatto mediatico.

Ad essere colpita infatti sarebbe dovuta essere Venezia in uno dei suoi simboli di maggiore attrattiva per i turisti, il ponte di Rialto. Si affronterà, sempre a riguardo del tema principale Isis, la delicata questione del rischio radicalizzazione in carcere. A questo proposito, la squadra di Presadiretta ha ricostruito la storia del giovane Anis Amri, l’attentatore dei Mercatini di Natale a Berlino, freddato successivamente in Italia dopo una fuga durata un paio di giorni. Ci sarà spazio infine anche per un esempio positivo, quello che potremmo definire un modello: la Danimarca, dove i concetti chiave della politica sono formazione, integrazione e conoscenza reciproca. Il Paese scandinavo ha dimostrato di aver trovato una ricetta vincente.

Leggi anche i temi dell’ultima puntata di Presa Diretta prima dell’estate

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Intrattenimento e Tv, Programmi Tv

I commenti sono chiusi.