Papa Paolo VI diventerà santo, Vaticano approva un suo miracolo

Approvato il miracolo di Paolo VI, secondo i fedeli fu decisivo nel parto di una mamma con gravidanza a rischio. Bergoglio sceglierò la data per canonizzazione.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Approvato il miracolo di Paolo VI, secondo i fedeli fu decisivo nel parto di una mamma con gravidanza a rischio. Bergoglio sceglierò la data per canonizzazione.

Tradizione e fede sono in connubio da sempre, per rinvigorire il fervore dei credenti nulla è più adatto di una nuova santificazione. Lo sa bene il Vaticano che ha pensato bene di rivalutare un episodio risalente al 2014, una preghiera di una madre con gravidanza a rischio, andata poi a buon fine. La preghiera era rivolta al papa Paolo VI, ed ora vecchio pontefice sembra aver finalmente confezionato quel tassello che lo porterà alla santificazione.

Vaticano approva miracolo di Paolo VI

La notizia è che la Sante Sede ha finalmente accolto il miracolo di Paolo VI relativo alla nascita, nel 2014, di Amanda, nata nonostante una gravidanza fortemente a rischio. La madre della bambina, su consiglio di un’amica, aveva pregato al Santuario delle Grazie di Brescia. Si tratta di un vero e proprio luogo di culto per i devoti di Giovanni Battista Montini, al secolo Paolo VI. Arriva quindi il via libera da parte della consulta medica e teologica, ora la palla passa a Papa Francesco che la data della canonizzazione.

Alla Congregazione per le Cause dei Santi il miracolo “per intercessione” di Paolo VI è stato esaminato dalla Commissione che ne ha accolto i requisiti di validità per il fine della canonizzazione del Pontefice, già precedentemente beatificato da Bergoglio nel 2014 che gli aveva attribuito il miracolo della guarigione di un bambino che doveva nascere con problemi fisici. Per quanto concerne invece il miracolo appena preso in esame, la piccola Amanda è nata il 25 dicembre del 2014 dopo una gravidanza che per mamma Vanda era stata molto complicata tanto che per i medici c’erano pochissime possibilità che il feto sopravvivesse. L’intercessione di Paolo VI è stata quindi decisiva per i fedeli. Secondo le indiscrezioni la canonizzazione avverrà ad ottobre 2018.

Leggi anche: Scoperto il dinosauro-papera, ecco il fossile che ha stupito gli scienziati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Cronaca e Curiosità, Notizie