Inizio primavera 2017: è arrivato l’equinozio tra miti, celebrazioni ed eventi in Italia

Oggi 20 marzo è l'inizio di primavera 2017: è arrivato quindi l'equinozio tra miti, celebrazioni ed eventi in Italia.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Oggi 20 marzo è l'inizio di primavera 2017: è arrivato quindi l'equinozio tra miti, celebrazioni ed eventi in Italia.

Ci siamo oggi 20 marzo 2017 vi sarà l’equinozio di primavera esattamente alle ore 11.29. In tale giornata, quindi, la durata del giorno sarà identica a quella notte. Ecco allora le info sulla storia, i miti, le celebrazioni e gli eventi in Italia.

Inizio primavera 2017: è arrivato l’equinozio, la storia e le tradizioni

L’equinozio deriva dalla parola latina aequus che significa “uguale” e da nox che significa “notte” ed indica il momento in cui il giorno è uguale alla notte. Nel dettaglio,  In tale giornata i raggi del sole cadranno perpendicolarmente all’asse di rotazione della terra.

Nelle tradizioni neo-druidiche l’equinozio viene chiamato Alban Eiler ovvero la luce della Terra in riferimento al fatto che il Sole si trova sopra l’Equatore celeste. Alban Eilar inoltre è l’antica dea nordica dell’alba della primavera e dell’amore che equivale a quella scandinava chiamata Freya. La festa più antica della primavera è Sham El Nessim che risale a 4700 anni fa e veniva festeggiata in Egitto dopo la Pasqua Copta ovvero dopo la prima domenica nuova dopo l’equinozio di primavera.Tale nome deriva da Shamo che era l’antica stagione egizia del raccolto nonché l data della prima creazione.

Eventi in Italia Festa della primavera 2017

Tra gli eventi in occasione dell’Equinozio di Primavera di oggi 20 marzo, annoveriamo quello che si svolgerà all’interno del Planetarium Pythagoras della città metropolitana di Reggio Calabria. Qui si cercherà di capire il perché sui banchi di scuola si è sempre detto che il giorno esatto dell’equinozio fosse il 21 marzo. In realtà non vi è una data fissa ma essa è compresa tra il 19 ed il 21 marzo. Stasera alle 20.30 sotto la grande cupola si guarderà il cielo e si cercherà di scoprire le costellazione che accompagneranno la primavera e si parlerà dei miti e delle leggende ad esse collegate.

Per dare il benvenuto alla primavera, il Museo per via di Pieve Tesino, proporrà domani 21 marzo a partire dalle 20.30 delle letture davanti ad una tisana e con l’accompagnamento live del Duo Salin. L’inizio della primavera sarà anche l’occasione per inaugurare l’esposizione temporanea “Donne, volti, misteri”. A Napoli, invece, la festa della primavera si festeggerà nel fine settimana all’porto botanico con le Fiabe di primavera. Vi saranno degli spettacoli per tutta la famiglia come il Popolo del bosco che vi sarà sabato 25 e domenica 26 marzi alle ore 11. Per info su altri eventi in Italia, leggete anche: Giornata della Terra 2017, significato, storia e primi eventi per l’Earth Day.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Eventi, Mostre e musei

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.