DiMartedì, puntata di oggi 19 settembre: ospiti e possibili temi

Nella puntata del 19 settembre di DiMartedì ospiti Massimo Giannini e Giuliano Cazzola.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Nella puntata del 19 settembre di DiMartedì ospiti Massimo Giannini e Giuliano Cazzola.

Oggi 19 settembre in onda una nuova puntata di DiMartedì, l’approfondimento politico condotto dal giornalista Giovanni Floris. Nell’appuntamento trasmesso la settimana scorsa, il primo della nuova stagione, sono stati ospiti in studio la professoressa Elsa Fornero, il leader della Lega Nord Matteo Salvini ed il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio. Stasera invece, come ospiti, ritroveremo Massimo Giannini, giornalista ed ex conduttore di Ballarò su Rai Tre (post Floris). Inoltre ci sarà anche Giuliano Cazzola, politico italiano.

I possibili temi della serata odierna

La presenza di Giuliano Cazzola annunciata tramite un post dal profilo ufficiale della trasmissione ci suggerisce che nella puntata di oggi 19 settembre di DiMartedì si parlerà anche di pensioni, uno dei temi che – in vista della campagna elettorale delle prossime politiche – ci accompagnerà sempre più spesso nelle nostre giornate. Le posizioni di Cazzola in materia previdenziale sono note. Il politico è tra i sostenitori più accesi della riforma Fornero, finita sotto attacco nelle ultime ore da parte di diversi big della politica italiana, tra cui Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, e Matteo Salvini, che quando ha avuto l’occasione in Parlamento per votare contro la riforma previdenziale della professoressa Fornero lo ha fatto.

Con le sue idee, Cazzola in passato è stato contestato dalla platea dei lavoratori precoci, che chiedono di poter andare in pensione dopo 41 anni di contributi. Vedremo stasera se affronterà il tema della quota 41 ed in che modo eventualmente lo farà.

Ti potrebbero interessare anche le anticipazioni di DiMartedì del 12 settembre

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Intrattenimento e Tv, Programmi Tv

I commenti sono chiusi.