Aglio e fluoro: coppia anti-cancro, ecco perché

Secondo una ricerca aglio e fluoro insieme hanno potenzialità elevate per contrastare il cancro.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Secondo una ricerca aglio e fluoro insieme hanno potenzialità elevate per contrastare il cancro.

Aglio e fluoro per contrastare il cancro. Sembra un binomio improbabile invece è realtà, almeno secondo un nuovo studio promosso da Eric Block, professore di chimica all’Università di Albany in collaborazione con Shaker A. Mousa, vicepresidente per la ricerca presso l’Università di Farmacia e Scienze della Salute di Albany e pubblicato su Molecules. Già l’aglio di per sé è sempre stato noto per le sue proprietà curative, oltre ad accelerare il metabolismo, l’aglio funge da antibiotico naturale, basti pensare che già nell’antichità veniva utilizzato per curare alcune infezioni e da tempo si parla della sua funzione preventiva contro alcuni tipi di cancro.

Insieme per curare il cancro, lo scopo è realizzare farmaci mirati

Ora, lo studio in oggetto sostiene che abbinandolo al fluoro si possono ridurre i tumori causati da nitrosamine, una sostanza che si forma nell’intestino nutrendosi di cibi conservati e strettamente legato al tumore del colon. L’aglio al fluoro insomma avrebbe la capacità di ridurre alcuni tipi di tumore e a questi risultati i ricercatori sono giunti tramite alcuni esperimenti sulle uova di una gallina, scoprendo che unendo aglio e fluoro si crea una sorta di scudo in grado di ostacolare la formazione dei vasi sanguigni nel tumore, questo accade scambiando gli atomi di idrogeno con quelli di fluoro negli estratti di aglio.

Il fluoro è già stato usato in passato per la composizione di alcuni farmaci come gli inibitori di pompa protonica, che se legati ai componenti dell’aglio (garlicina, allina, bisolfuro di allile ma anche potassio, magnesio, calcio, provitamina A, folati, vitamine B1 e B2, vitamina PP) danno vita a composti modificati con un’attività biologica nettamente superiore e quindi degni di essere approfonditi per creare nuove cure contro il male del secolo oltre ad altre malattie come la trombosi e il colesterolo.

Leggi anche: L’aglio sconfigge i batteri resistenti agli antibiotici

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Diritti del malato, Salute e Benessere

I commenti sono chiusi.