Corso di laurea in ufologia, in Turchia l’Università per comunicare con gli alieni

Dalla Turchia arriva l'Università di ufologia, corso di studio per conoscere e prepararsi ad accogliere alieni. Accuse contro i governi, coprono la verità.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Dalla Turchia arriva l'Università di ufologia, corso di studio per conoscere e prepararsi ad accogliere alieni. Accuse contro i governi, coprono la verità.

Di notizie strane ne è pieno il mondo ogni giorno, ma quando sono anche le alte istituzioni a rendersi protagoniste di eventi singolari, allora non può che destare la nostra attenzione. Un corso di laurea decisamente sui generis quello proposto in Turchia dall’Università di Akdeniz: conoscere e prepararsi all’arrivo degli alieni.

Mamma li turchi, anzi no… gli alieni

Ufologia ed Esopolitica, questo il nome del corso proposto dall’Università turca allo scopo di preparare adeguatamente gli studenti ad accogliere gli alieni. C’è in atto un’invasione aliena e non lo sapevamo? Ad ogni modo, a parte le facili battute, il dibattito sul web si è scatenato tra appassionati e esperti ufologi da una parte e scettici dall’altra. Insomma, il corso ha suscitato sicuramente l’interesse del pubblico, in ogni angolo del mondo.

Non mancherà nel corso, la parte cospirativa e complottista tanto cara al mondo di X-Files. Assicura uno dei docenti infatti che gli studenti apprenderanno anche i presunti casi di copertura governativa di attività aliene sulla Terra. Ecco le parole del tutor Erhan Kolbaşı, vicepresidente del Sirius, centro di ricerca sulle conoscenze spaziali UFO: “Crediamo che rappresentanti del mondo e civiltà extraterrestri si metteranno presto in contatto ufficialmente l’uno con l’altro. Pensiamo che saranno in contatto aperto e di massa. [Sarà il] più grande cambiamento visto nella storia del mondo”. Tale incontro, secondo le previsioni del tutor, è atteso nel giro di 10 o 15 anni.

Leggi anche: Il mistero della gif silenziosa che fa rumore: e tu che suono senti?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Cronaca e Curiosità, Notizie

I commenti sono chiusi.