VIRUS NEI CELLULARI (1 Viewer)

mirella

Forumer storico
Registrato
24 Aprile 2002
Messaggi
2.748
mi pare di aver letto un post approposito di un virsu che bloccava
i cellulari, si parlava di un allarme lanciato da motorola.

bhe...il mio motorola e' andato!

occhio!

ciao mirella
 

lothar

Forumer storico
Registrato
16 Marzo 2002
Messaggi
2.152
Località
terra dei ciclopi
mirella ha scritto:
mi pare di aver letto un post approposito di un virsu che bloccava
i cellulari, si parlava di un allarme lanciato da motorola.

bhe...il mio motorola e' andato!

occhio!

ciao mirella




............................e tre?????????? :-D :-D :-D
 

mirella

Forumer storico
Registrato
24 Aprile 2002
Messaggi
2.748
lothar ha scritto:
mirella ha scritto:
mi pare di aver letto un post approposito di un virsu che bloccava
i cellulari, si parlava di un allarme lanciato da motorola.

bhe...il mio motorola e' andato!

occhio!

ciao mirella




............................e tre?????????? :-D :-D :-D
e no.....
gli altri 2 li ho rotti io ...
questo e' impazzito prorpio!

cial lot
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Occhio alla scritta "NYK" sul display del telefonino.


Se ricevete una chiamata e sul display del vostro telefonino appare la scritta NYK non rispondete assolutamente alla chiamata ma spegnete immediatamente il telefono!

Se risponderete alla chiamata, il vostro telefono verrà infettato da un virus.

Questo virus cancellerà sia dalla Sim Card, che dalla memoria del telefono tutte le informazioni Imei e Imsi, rendendo impossibile contattare qualsiasi network (Omnitel, Tim, Wind ecc.).

L'unica soluzione a quel punto è cambiare telefono.

Questa notizia è stata confermata sia da Motorola che da Nokia; in questo momento ci sono oltre tremilioni di telefoni infettati da questo virus negli USA.

Potete inoltre trovare conferma a questa notizia nel sito della CNN.

Diffondete questo messaggio!
 

Aikman

Forumer attivo
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
521
Località
Lombardia
E' una BUFALA

http://www.attivissimo.net/antibufala/telefonino_ace.htm


Il testo dell'appello
Vi inoltro un mesaggio che mi è arrivato che ci esorta a NON rispondere con il cellulare a chiamate che fanno comparire sul display la sigla ACE-?

Anzi, respingete la chiamata con il tasto apposito, altrimente il vostro cellulare andrà definitivamente K.O.

Questa è una notizia confermata anche da NOKIA e MOTOROLA e chi vuole può andare sul sito della CNN a controllare.

INOLTRATE QUESTA NOTIZIA A TUTTI QUELLI CHE VI STANNO A CUORE.

Ciao!

Ne esiste anche una versione inglese, più ricca di dettagli “tecnici”, che spesso accompagna quella italiana:

ALL MOBILE USERS PAY ATTENTION!

If you receive a phone call and your mobile phone displays ACE-? on the screen DON'T ANSWER THE CALL - END THE CALL IMMEDIATELY. If you answer the call, your phone will be infected by a virus. This virus will erase all IMEI and IMSI information from both your phone and your SIM card, which will make your phone unable to connect with the telephone network.

You will have to buy a new phone. This information has been confirmed by both Motorola and Nokia. There are over 3 million mobile phones being infected by this virus in USA now. You can also check this news in the CNN web site.

Please forward this piece of information to all your friends.

Variante (primo avvistamento: gennaio 2003):

se ricevete una chiamata e sul display del Vostro telefonino appare la scritta

NYK

NON RISPONDETE ASSOLUTAMENTE ALLA CHIAMATA MA SPEGNETE IMMEDIATAMENTE IL TELEFONO


Se risponderete alla chiamata il Vostro telefono verrà infettato da un VIRUS

Questo virus cancellerà sia dalla SIM CARD sia dalla memoria telefono tutte le informazioni IMEI e IMSI rendendo impossibile contattare qualsiasi network (OMNITEL,TIM,WIND ECC. ECC.)


L'unica soluzione a quel punto è cambiare telefono

Questa notizia è stata confermata sia da Motorola che da Nokia; in questo momento ci sono oltre 3 milioni di telefoni infettati da questo virus negli USA. Potete inoltre trovare conferma a questa notizia nel sito internet della CNN

Diffondete questo messaggio!!!!!!!!!


Datazione
Secondo Hoaxbusters, la versione ACE di questa bufala circola da maggio 1999. L'altra è più recente e risale almeno a gennaio 2003.

Perché è una bufala
Anche se i telefonini di oggi stanno diventando sempre più programmabili da remoto (basta pensare alle suonerie scaricabili), non c'è alcun modo in cui l'indicazione del chiamante può alterare i dati dell'IMEI (il numero seriale del telefonino, indipendente da quello della scheda) o dell'IMSI (un numero telefonico non componibile, assegnato a ogni abbonato GSM, residente nella scheda SIM).

Naturalmente nessuno dei siti citati (quelli di Nokia, Motorola e CNN) riporta alcuna traccia della “notizia”. Per contro, l'appello (nella sua variante "ACE") è ampiamente documentato come falso da vari siti antibufala internazionali, come Hoaxbusters:

http://hoaxbusters.ciac.org/HBMalCode.shtml#mobilephone

Anche il sito antivirus McAfee ne parla, classificandolo sempre come “hoax” (appello fasullo):

http://vil.nai.com/vil/content/v_99320.htm

Un altro sito antivirus, quello di Symantec, conferma la natura bufalina del messaggio, dicendo che è innocuo e vuole solo creare allarme ingiustificato:

http://www.symantec.com/avcenter/venc/data/mobile-phone-hoax.html

L'impagabile Snopes.com lo smentisce senza appello:

http://www.snopes2.com/computer/virus/mobile.htm

Come capita spesso, appelli di questo tipo fanno presa sulla nostra innata diffidenza verso la tecnologia che non padroneggiamo a fondo (e alzi la mano chi non si è mai smarrito nei meandri dei menu di configurazione del proprio cellulare). Amiamo il telefonino, ma il modo semimagico in cui funziona ci sfugge, lasciandoci inclini a credere a ogni sorta di teorie sulle sue possibilità nascoste e sui suoi pericoli occulti.

Per fortuna non occorre diventare superesperti di tecnologia GSM per distinguere la bufala dalla verità: basta usare un motore di ricerca come Google e immettere le parole chiave dell'appello (per esempio “ACE” e “mobile phone”), e non diffonderlo finché non se ne trova conferma autorevole. Un consiglio che vale, naturalmente, anche per gli appelli che non riguardano i telefonini.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto