VATICANO E.......CONTRIBUENTI !!!!!!! (1 Viewer)

Run the Park

Forumer storico
Registrato
1 Giugno 2004
Messaggi
3.339
Località
Fuori e basta
carrodano ha scritto:
Comunque w il pluralismo.
W la gnocca anche ;)

Dichiaro ufficialmente morto il thread per esaurimento della voglia di discutere dei partecipanti, volavela vince il prestigioso premio sfracanda thread di oggi :D
 

kuranes

Nuovo forumer
Registrato
26 Aprile 2006
Messaggi
35
Località
Celephais
carrodano ha scritto:
Vorrei solo segnalare che sacerdoti, frati e suore hanno rinunciato alla proprietà privata. Ad una famiglia propria. a decidere del loro futuro.
Non credo gliel'abbia ordinato il dottore di farlo, no?
E' una loro scelta. Loro hanno la Fede.

Secondo voi perchè lo fanno, per ricevere i contributi.
Nessuno ha detto questo.

I contributi alla chiesa, statali o privati sono utilizzati per le opere di bene.
Resta sempre da stabilire il bene di chi...

Detto questo, se siete convnti della vostra posizione, non voglio farvi cambiare idea.
Mi sembra che, anche se volessi, non avresti molte argomentazioni...

Mi sembrate sinceramente convinti delle vostre idee, penso che crediate veramente che la chiesa sia responsabile di molti mali.
Ho l'impressione che tu non hai capito l'argomento del thread.

Comunque w il pluralismo.
Già... peccato che sia solo un pluralismo che si limita al blablabla e quando si tratta di applicarlo, il nostro caro Stato si abbassa le braghe di fronte alla Chiesa portatrice di voti (cartacei)...
 

SINIBALDO

Forumer attivo
Registrato
29 Agosto 2004
Messaggi
491
Ciao Fo,

intanto invio un ringraziamento a tutti i partecipanti di questo 3D per la notevole ed interessantissima discussione che nè è seguita !!!!!!!!!!

Segno inequivocabile che gli argomenti che riguardano il comportamento del
Vaticano nella società civile è molto..............."sentito" e dibattuto !!!!!!!!!!!

Salvo poi, quando intervengono certi............."trogloditi", culturamente parlando, con la loro.........."soave" delicatezza, educazione ed innata eleganza !!!!!!!!!!!!!!!

Tu sei l'informatore ufficiale di questo Sito e costantemente interviani nel Forum
con le tue continue ed interessanti ricerche............sempre pronto, giustamente, a
puntualizzare eventuali inesattezze e fornendo ulteriori ragguagli in merito.

Quindi..............non puoi non sapere !!!!!!!!!!!

Per il resto del discorso, so benissimo che esistono mele marce nel "cestino" della Chiesa,............
Non ti sembra di essere................"banalmente" riduttivo ?????????

Mele marce ????????? Nel............."cestino" ?????????

Qui ci troviamo a che fare con una organizzazione di....................."predoni"
legalizzati da complicità.............nazionali ed internazionali !!!!!!!!!!!

Domani sera il mio nuovo post sarà così titolato: VATICANO E..........DENARI !!!!!!!!!!!!

Altro che mele..........."marce nel cestino" !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anzi ti invito a collaborare inserendo anche le tue................ qualificate informazioni.

Ti ricordo la premessa postata sopra......"non puoi non sapere" !!!!!!!!!!!!!!

Un cordiale saluto

SINIBALDO
 

carrodano

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2006
Messaggi
6.165
Località
nord-est milano
Uno stato democratico accetta il pluralismo sociale.

Non è solo la chiesa che riceve contributi o agevolazioni per lo svolgimento della propria missione no-profit

Ci sono i movimenti cooperativi

associazioni

fondazioni

enti morali
 

carrodano

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2006
Messaggi
6.165
Località
nord-est milano
l'8 per mille e le modalità collegate sono state decise autonomamente delle istituzioni italiane, non è una imposizione della chiesa.

Il concordato non è certo stato imposto con la forza.

La chiesa non ha un esercito
 

felixeco

Forumer storico
Registrato
9 Maggio 2003
Messaggi
3.139
Località
TORINO
per Kuranes

Non serve alcun inchino. Qui non si parla di malefatte dei cristiani ma degli ingiustificati vantaggi che la Chiesa (la gerarchia ecclesiastica) gode. Il tutto a svantaggio dello Stato italiano.


Leggendo il forum mi era parso di si.
Si stava cercando di capire se era lecito o no e si è cominciata con la solita tiritera Crociate,persecuzioni,roghi ecc che con il contributo dell'8x 1000 nn c'entra una beata fava,essendo nato qualche secolo dopo.
 

carrodano

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2006
Messaggi
6.165
Località
nord-est milano
La fiscalità pubblica è finalizzata al raggiungimento di obiettivi sociali. La gestione diretta di tutti i servizi può essere un'opzione, ma la storia dimostra che uno stato totalizzante è molto più pericoloso di uno stato pluralista.

L'esistenza di più soggetti sociali è garanzia di libertà per tutti.
 

velavola

Forumer attivo
Registrato
1 Agosto 2005
Messaggi
314
Località
la la la
Run the Park ha scritto:
W la gnocca anche ;)

Dichiaro ufficialmente morto il thread per esaurimento della voglia di discutere dei partecipanti, volavela vince il prestigioso premio sfracanda thread di oggi :D
Ho vinto qualche cosa? Ho vinto qualche cosa! :D
e questo solo perchè ti ho fatto rilevare la possibilità di un travisamento di un tuo riferimento quantomeno inappropriatro (potevi sceglierti un'altra confessione che non implicasse considerazioni sociali importanti) :-o o perchè questa contrapposizione tra clericali e anticlericali la ritengo alle radici del 21 secolo inappropriata :p

Certo che se qualcuno mi spiegasse a chi andrebbe affidato questo otto per mille alfine di renderlo più profittevole premesso che a causa delle nafandezze del passato e per lo stralusso del presente la chiesa cattolica non è la più adatta.

Lo stato?, negli ultimi 50 anni non è stato un buon esempio di amministrazione.
I privati? si ma chi li valuterebbe che poi come sempre si rischia di finanziarie Wanna Marchi e comunque sono frequentissimi i fenomeni di malversazione
Altre confessioni religiose? dalla padella alla brace.

Aspettiamo Sinibaldo ed il suo positivo progressismo. :up:

[/u]
 

Run the Park

Forumer storico
Registrato
1 Giugno 2004
Messaggi
3.339
Località
Fuori e basta
carrodano ha scritto:
L'esistenza di più soggetti sociali è garanzia di libertà per tutti.
Ed era proprio quello uno dei problemi sollevati: se ci sono dei finanziamenti pubblici obbligatori e obbligati non si dà né libertà di scelta né si incentiva l'efficienza nell'utilizzazione di tali finanziamenti.

Ognuno ha la propria scala di priorità (il vecchio spot magnum è maestro in questo ;) )

Il supporto al clero potrebbe non essere una priorità massima (dopo un certo livello fanno la vita dei baroni, con personaggi come Ruini che tengono banco sulla scena politica nazionale) per tutti quanti, cattolici e non.

Non penso di essere fuori dalla realtà affermando che in molti, che continuerebbero a dare volentieri l'8 per mille alla CEI, se sapessero come viene impiegato il loro contributo (al di fuori delle campagne di marketing), sarebbero in disaccordo con le scelte di allocazione fatte.

Quest'anno credo che i valdesi vedranno un aumento delle scelte proprio per la maggiore trasparenza e per la scelta di non supportare il proprio clero mediante l'8 per mille.

l'8 per mille e le modalità collegate sono state decise autonomamente delle istituzioni italiane, non è una imposizione della chiesa.
Diciamo pure che è il prezzo pagato per eliminare il concetto della religione di stato.

Quindi noi sosteniamo il clero (alla faccia del marketing CEI) e in compenso abbiamo la facoltà di non essere cattolici.

Praticamente un tassa sulla laicità ;)

Non potete pretendere che tutti siano d'accordo con la tesi iniziale del 3D
Infatti da veri illuministi all'italiana, pur non essendo d'accordo con le opinioni altrui, siamo pronti a dare la vita di un altro affinché tali opinioni possano essere espresse :-D :D :-D
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto