Unico 2020 e regime dichiarativo (1 Viewer)

Registrato
5 Novembre 2015
Messaggi
2
Salve a tutti,

mi cimento per la prima volta a compilare il quadro RT del modello unico. Sono in questa situazione: ho un certificato di minusvalenze relativo gli anni 2016 (scad. 31/12/20) e 2017 (scad. 31/12/21). Nell'anno 2019 ho tradato opzioni mibo, future ftsemib e mini ftse e azioni italiane. Ho inserito in RT21 il totale delle vendite, in RT22 il totale degli acquisti e la a differenza positiva in RT23. Ho inserito in RT25 colonna 2 il totale delle minusvalenze e la colonna 1 lasciata vuota.

I quadri RT 92-95 sono relativi alle minus non compensate nell'anno ma come da istruzioni devo escludere la compilare delle righe 92 e 93 ( Nei righi RT92 e RT93 non devono essere indicate le minusvalenze certificate dagli intermediari.) tuttavia per le righe 94 e 95, le istruzioni riportano:

– nel rigo RT94 , colonne da 1 a 4, suddivise per ciascun periodo d’imposta, le eventuali quote residue delle minusvalenze risultanti dalle dichiarazioni relative ai periodi d’imposta, 2015, 2016, 2017, 2018 e nella colonna 5 le minusvalenze derivanti dalla sezione III di tutti i moduli compilati della presente dichiarazione;

– nel rigo RT95 , nelle colonne da 1 a 4, l’eventuale quota residua delle minusvalenze risultante dalla dichiarazione relativa ai periodi d’imposta, 2015, 2016, 2017, 2018 e nella colonna 5 le minusvalenze derivanti dalla sezione IV presente dichiarazione.

ma io compilare la sezione II che è contenuta nel rigo 93 che come già riportato non devo compilare.

Ma allora, come faccio a separare le minusvalenze del 2016 e quelle del 2017 ? devo compilare qualcos'altro?

Grazie a chiunque abbia la bontà di aiutarmi!

Un saluto
Paolo
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto