UN UOMO SULLA LUNA NON SARA' MAi INTERESSANTE QUANTO UNA (1 Viewer)

DANY1969

Forumer storico
Registrato
23 Marzo 2009
Messaggi
20.575
DONNA SOTTO IL SOLE. (Leopold Fechtner... e Olly :-o:D:D)
Buongiorno turpe famiglia :-o
A forza di scartabellare sono riuscita a trovare una mia foto in bikini :-o:eek::specchio::jolly::prr:
 

Allegati

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
24.447
Località
Lecco
Scusa nè, ma ......"sei lo splendore ....." e mi metti in prima vista un bus del gnao ?? .........
 

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
24.447
Località
Lecco
Per quelli che "monti è diverso" ......

E meno male che l'Italia del merito inizia a farsi strada, che la cappa oppressiva dei partiti si sta finalmente sfaldando grazie al governo Monti, che in viale Mazzini sono stati messe alla porta veline, starlette e giornalisti lottizzati.

Al primo valzer di nomine, il direttore generale, Gubitosi, chi ti piazza al Tg1?
Mario Orfeo, ex pomiciniano, attuale garante di Casini e dei terzopolisti montiani come direttore del “Messaggero", il quotidiano del genero di Pierferdi, il mattonaro Caltagirone.

Sarà super Mario Orfeo a garantire i tecnici al governo nell'informazione della rete ammiraglia, da qui al quasi certo Monti bis del dopo elezioni.

Uno “Yes Pier" non proprio di primo pelo, il pomicinone napoletano, già a capo del Tg2, quello che Gubitosi cerca di spacciare come scelta “di freschezza e di rinnovamento", salvo beccarsi oggi, in un articoletto del Corriere, due righe illuminanti, quando si parla di Orfeo come "di una soluzione che avrebbe messo d'accordo Pdl Udc e buona parte dello stesso Pd, quadratura difficile in vista del delicatissimo snodo elettorale".

Per la serie, fuori i partiti dalla Rai! Dentro i lottizzati, però.

E del futuro direttore di Rai2? Che dire? In un paio d'anni dalla sfigata conduzione di "Mi manda Raitre" è passato ai successi mattutini di "Agorà", talk show scendiletto dei politici in cui si polemizza solo con i più potenti, come i poveri grillini....
Andrea Vianello, che non è Raimondo (purtroppo) è però uno dei capisaldi della lobby politico culturale di "Vedrò", una sorta di massoneria laica dei presunti trentacinquenni (alcuni già col catetere, che però si nascondono gli anni come le vecchie bacucche...) talmente traversale da aver recentemente catturato nella sua rete anche diversi ministri tecnici del governo.

A proposito, sapete chi è il capo di Vedrò e lo sponsor di Vianello? Enrico Letta.

Un montiano della prima ora (ricordate il biglietto. "professore, come posso esserle utile?") che da mesi si batte come un mastino, anzi come un Leone (a proposito, parleremo anche di un altro frescone, Giancarlo, che va a Rai Uno, eh) per il Monti bis, da saldare con una bella alleanza terzopolista.

Magari attaccandosi tutti alla zizza di Mamma Rai.
 

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
24.447
Località
Lecco
Ragazzi (o dobbiamo cominciare a dire “ragassi” alla Bersani), mi sono fatto un giro in Parlamento.

La situazione è fin troppo chiara tanto alla Camera quanto al Senato: siamo alla paralisi.

Paralisi totale. Non si muove nulla. Tutto fermo.

La delega fiscale torna in commissione. Il che vuol dire che va a farsi friggere.
Direte voi: e chissenefrega. Col cavolo. E’ un disastro perché è l’unica chance che c’è di abbassare le tasse, rivede il catasto e quindi incide sull’Imu, le tutele alle spese delle famiglie.

Soprattutto c’è un provvedimento chiesto a gran voce dagli industriali.
Viene infatti introdotta una definizione generale di abuso del diritto che sarà unificata con quella dell'elusione, rendendola applicabile a tutti i tributi.
Verrà anche attuata una revisione del sistema sanzionatorio penale secondo criteri di predeterminazione e proporzionalità rispetto alla gravità dei comportamenti.
Verrà dato più rilievo al reato tributario per i comportamenti fraudolenti, simulatori o finalizzati alla creazione e utilizzo di documentazione falsa; mentre si prevede l'esclusione della rilevanza penale per i comportamenti ascrivibili all'abuso del diritto e all'elusione fiscale.

In pratica aiuta le ristrutturazioni aziendali che sono tutte bloccate.
Di questi tempi è una catastrofe.

Stesso destino, ovvero il ritorno in commissione, della legge elettorale.
Nuovo pantano. Dopo tante chiacchiere significa che ci terremo questo schifo di porcellum.

E dopo tante parole, annunci e strombazzate, i partiti stanno bloccando anche il riordino delle Province.
Facendo finta di nulla puntano a far finire il decreto su un binario morto.

Sentite cosa dice il presidente della commissione Affari costituzionali Carlo Vizzini: “E’ sotto gli occhi di tutti il momento critico che sta attraversando la legislatura, che è arrivata ormai agli sgoccioli, cosa di cui spero il governo sappia rendersi conto”.

L’unica cosa che ho capito, e che spero, è che questa politica è arrivata agli sgoccioli.
E mi auguro pure questi politici.

Ma che ***** vuol dire? Che il Parlamento non fa più nulla fino a quando non ci sarà un altro governo. Cioè, ragionevolmente a fine aprile?
E fino ad aprile (siamo a fine novembre) che ***** fa il Paese? Va a mangiare a casa di Vizzini?
 

Platano

Büs del Gnao trader
Registrato
7 Marzo 2009
Messaggi
9.854
DONNA SOTTO IL SOLE. (Leopold Fechtner... e Olly :-o:D:D)
Buongiorno turpe famiglia :-o
A forza di scartabellare sono riuscita a trovare una mia foto in bikini :-o:eek::specchio::jolly::prr:


in ogni caso :

molto piú facile trovare una donna sotto il sole che sotto Olly

e/o

molto piú facile trovare Olly sulla luna che sopra una donna.......:D:D:D:D


ho detto.......:D:D:D
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto