Peco

Forumer storico
Registrato
20 Aprile 2010
Messaggi
3.682
Località
Gorizia
Un articolo leggero x un Sabato pomeriggio

di Marco Di Blas wKLAGENFURT L'orizzonte di Hypo Group Alpe Adria appare sempre buio. In questi giorni è stato reso pubblico il bilancio 2010, che si chiude con un deficit di 1,06 miliardi di euro (-1,7 miliardi nel 2009). Un risultato prevedibile, dopo che il semestrale di giugno aveva registrato un buco di 499 milioni, ma non per questo meno allarmante, nonostante l'ottimismo di maniera esibito da Gottwald Kranebitter, che amministra il gruppo dall'aprile scorso, dopo la nazionalizzazione. I dubbi riguardano le possibilità di rilancio dell'istituto e soprattutto il suo piano di cessione delle controllate austriaca e italiana. Se ne parla da mesi, Jp Morgan e Citigroup sono stati incaricati della loro vendita (rispettivamente per Hypo Austria e per Hypo Italia), ma finora non si è affacciato alcun pretendente serio. La verità è che Hypo Group, nonostante il lavoro di pulizia svolto da Kranebitter & C., che hanno aperto tutto gli armadi (e anche a prescindere dagli affari sporchi legati al traffico di armi, ai rapporti con Gheddafi, agli episodi di corruzione in Slovenia e in Croazia, ai conti anonimi in Liechtenstein, che hanno portato in carcere ormai qualche decina di amministratori e clienti), la verità è che il gruppo si trova ancora in quella che i commentatori austriaci definiscono einem katastrophalen Zustand. Serve tradurre? Il problema è a monte, come si suol dire, nella finanza allegra degli anni passati, nei crediti concessi a cuor leggero e che ora si sono liquefatti. È questa la ragione per cui nel 2010, nonostante un utile operativo di 227 milioni, i conti si sono chiusi in rosso per oltre un miliardo. Dopo il tragico 2009, anche lo scorso anno, infatti, sono venuti alla luce altri prestiti "senza ritorno" che hanno reso necessario portare il fondo rischi al livello esorbitante di 1,214 miliardi. Sono stati esaminati sotto la lente 4.200 operazioni, per un volume di 19 miliardi di euro e questo ha consentito di identificare tutti i crediti non più esigibili, ma anche un ricalcolo del cosiddetto non performing loan, vale a dire dei crediti in sofferenza, per i quali i clienti della banca sono in ritardo di oltre 90 giorni nella restituzione del capitale e degli interessi. Le verifiche svolte hanno accertato al 31 dicembre circa 10 miliardi di non performing loan, con una crescita del 25% rispetto al 2009, quando il loro volume raggiungeva gli 8 miliardi. In altre parole, di 41 miliardi di crediti registrati nelle scritture contabili di Hypo Group, almeno uno su quattro deve considerarsi tossico. «Ora abbiamo fatto luce nella cantina», ha dichiarato Kranebitter, con un'espressione che vuol significare che non ci sono più scheletri negli armadi e Hypo Group può finalmente uscire dal tunnel. Una strada in salita, che rappresenta un incubo anche per lo Stato austriaco: per salvare la banca è dovuto entrare nel capitale con 1,35 miliardi e assumersi i 20 miliardi di garanzia generosamente concessi a suo tempo da Haider, ma che il Land Carinzia non è assolutamente in grado onorare. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

vais

Forumer storico
Registrato
25 Dicembre 2005
Messaggi
1.002
Salve , volevo chiedere di Antonveneta C. T. se la XS0131739236 se non richiamata il 27-09-2011 la cedola passerà come l'altra<la 115> a eur3m +5,625.
 

bia06

Listen other's viewpoint avoid conflicts & wars.
Registrato
15 Novembre 2009
Messaggi
5.112
IR Mps

Nel sito mps troverai il comunicato ufficiale, qualcuno l'aveva gentilmente postato. A memoria mi sembra di si, conviene controllare però.

Salve , volevo chiedere di Antonveneta C. T. se la XS0131739236 se non richiamata il 27-09-2011 la cedola passerà come l'altra<la 115> a eur3m +5,625.
 

bia06

Listen other's viewpoint avoid conflicts & wars.
Registrato
15 Novembre 2009
Messaggi
5.112
Promozione Deutsche Bank porta i tuoi titoli

C'è una promozione DB sul modello di Fineco.
Volevo chiedere a NPNP e agli altri amici/amiche del 3d che hanno DB la lista delle perpetue che DB tassa al 27%.

Sarebbe poi utile capire se anche le P sono ammesse alla promozione (in fineco, no). Faaaaaaaaaaaaabro?

Buona domenica
 

quantotanto

Forumer attivo
Registrato
31 Gennaio 2009
Messaggi
372
Salve , volevo chiedere di Antonveneta C. T. se la XS0131739236 se non richiamata il 27-09-2011 la cedola passerà come l'altra<la 115> a eur3m +5,625.
Nel sito mps troverai il comunicato ufficiale, qualcuno l'aveva gentilmente postato. A memoria mi sembra di si, conviene controllare però.
No, sulla 236 non c'è nulla di ufficializzato.
 

FabrizioCo

Nuovo forumer
Registrato
13 Ottobre 2010
Messaggi
28
Ciao e benvenuto intanto :)
Scusa, ma fammi capire, operi direttamente sull'OTC?
Con che banca se posso chiedere?

grazie e buon w/e
Ciao, grazie per l'aiuto. No, non opero direttamente OTC.
La mia banca è la Popolare di Sondrio. Non ho mai avuto problemi ad acquistare perpetual. Non ho però idea di quale sia il mercato sul quale venga effettuato l'ordine.
 

brunellobru

Nuovo forumer
Registrato
24 Agosto 2010
Messaggi
102
salve a tutti sono un profano di obbligazioni però visto che non mi servono
vorrei investire 70-80 mila € in un'obbligazione perpetua che abbia una
buona resa e leggendo il file perpetuals_r.xls nella pagina di NEGUS
ho trovato queste :
XS0119643897 prezzo 73,7 che rende l' 8,765 riga 73
XS0225115566 prezzo 35 che rende l' 8 riga 92
XS0456513711 prezzo 97 che rende l' 10,25 riga 152
XS0368735154 prezzo 88,5 che rende l' 8 riga 189
XS0359924643 prezzo 74,7 che rende l' 10 riga 216
NL0000120004 prezzo 63 che rende l' 8 riga 339
XS0159207850 prezzo 58,5 che rende l' 8 riga 410
USU2445TAA08 prezzo 70 che rende l' 9,86 riga 413

e volevo chiedervi se secondo voi una di queste potrebbe
essere un buon investimento perpetuo , oppure se avete consigli da darmi
grazie a chi mi risponderà

ciao
 

russiabond

Газпром
Registrato
9 Gennaio 2000
Messaggi
16.707
Località
Stato Estero
salve a tutti sono un profano di obbligazioni però visto che non mi servono
vorrei investire 70-80 mila € in un'obbligazione perpetua che abbia una
buona resa e leggendo il file perpetuals_r.xls nella pagina di NEGUS
ho trovato queste :
XS0119643897 prezzo 73,7 che rende l' 8,765 riga 73
XS0225115566 prezzo 35 che rende l' 8 riga 92
XS0456513711 prezzo 97 che rende l' 10,25 riga 152
XS0368735154 prezzo 88,5 che rende l' 8 riga 189
XS0359924643 prezzo 74,7 che rende l' 10 riga 216
NL0000120004 prezzo 63 che rende l' 8 riga 339
XS0159207850 prezzo 58,5 che rende l' 8 riga 410
USU2445TAA08 prezzo 70 che rende l' 9,86 riga 413

e volevo chiedervi se secondo voi una di queste potrebbe
essere un buon investimento perpetuo , oppure se avete consigli da darmi
grazie a chi mi risponderà

ciao

secondo me dovresti leggerti un po di pagine ...del thread ...il tempo è la cosa più preziosa al mondo ...dopo i finanziamenti a leva :lol:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 1, Guests: 34)

Alto