cris71

Forumer storico
Registrato
26 Maggio 2009
Messaggi
1.655
Perche la RZB XS0193631040 nonostante l'emittente non sia di prima fascia sta a 77 ?Le altre irs tipo Santander, BFCM, CA emittenti con maggiori garanzie quotano attorno a 70 o meno...
probabilmente il mercato crede che, dopo la fusione tra le varie entità del gruppo Raiffeisenbank , esista una buona possibilità di richiamo o di scambio con nuova carta non solo per la 025 ma anche per la 040. Ricordo che qualche tempo fa, a sorpresa, Erstebank richiamo' a 100 proprio una Irs.
Ps. se controlli il file sulle perpetue alla prima pagina noterai anche come il circolante sia davvero esiguo ( in particolare sulla 040)
 

thesaurus

Nuovo forumer
Registrato
4 Novembre 2009
Messaggi
108
probabilmente il mercato crede che, dopo la fusione tra le varie entità del gruppo Raiffeisenbank , esista una buona possibilità di richiamo o di scambio con nuova carta non solo per la 025 ma anche per la 040. Ricordo che qualche tempo fa, a sorpresa, Erstebank richiamo' a 100 proprio una Irs.
Ps. se controlli il file sulle perpetue alla prima pagina noterai anche come il circolante sia davvero esiguo ( in particolare sulla 040)
Grazie mille, ho dimezzato la posizione, spero di non pentirmi...
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
52.884
Località
Como
Con Binck 106 cambio 0,86349 (non ho capito nè mi hanno ancora detto perchè non è stata rimborsata sul conto in GBP) e interessi ancora non accreditati...
In pratica ognuno va per la sua strada...
Ecco... adesso arrivati interessi e accreditato sul conto in GBP (con relativo storno sul conto in EUR)...
 

Fabrib

Forumer storico
Registrato
5 Ottobre 2013
Messaggi
13.361
Milano, 10 feb. (askanews) - Banco Popolare e Bpm, fuse in Banco Bpm dall'inizio dell'anno in corso, hanno chiuso il 2016 con un risultato netto aggregato in perdita di -1,610 miliardi di euro. Il dato sconta rettifiche nette su crediti per 2,958 miliardi, di cui rettifiche legate al rafforzamento delle coperture previste dal piano di integrazione per circa 1,6 miliardi. Al netto delle componenti non ricorrenti, sottolinea un comunicato, la perdita netta si riduce a -939,7 milioni e include anche l'onere di tali rettifiche straordinarie legate al rafforzamento dei coverage.

Il risultato lordo di gestione aggregato si è attestato a 981 milioni, che salgono a 1,623 miliardi escludendo le componenti non ricorrenti.

A fine 2016, il Cet 1 ratio phase-in aggregato delle due banche si attestava a 12,30%, il Cet 1 fully loaded all'11,42%.
 

ferdo

Utente Senior
Registrato
2 Giugno 2009
Messaggi
11.343
Milano, 10 feb. (askanews) - Banco Popolare e Bpm, fuse in Banco Bpm dall'inizio dell'anno in corso, hanno chiuso il 2016 con un risultato netto aggregato in perdita di -1,610 miliardi di euro. Il dato sconta rettifiche nette su crediti per 2,958 miliardi, di cui rettifiche legate al rafforzamento delle coperture previste dal piano di integrazione per circa 1,6 miliardi. Al netto delle componenti non ricorrenti, sottolinea un comunicato, la perdita netta si riduce a -939,7 milioni e include anche l'onere di tali rettifiche straordinarie legate al rafforzamento dei coverage.

Il risultato lordo di gestione aggregato si è attestato a 981 milioni, che salgono a 1,623 miliardi escludendo le componenti non ricorrenti.

A fine 2016, il Cet 1 ratio phase-in aggregato delle due banche si attestava a 12,30%, il Cet 1 fully loaded all'11,42%.
Sarebbe molto bello vedere le promesse di Saviotti nel 2014 ad esempio
 

darkog

In Hoc Signo Vince..
Registrato
12 Marzo 2012
Messaggi
4.324
Ma comunque incredibili i risultati delle banche.
Ma quanti buchi neri ci sono ancora?! Quanti adc ci saranno ancora?!

I non riesco a capire come faccia intesa..
Unicredit perde 13 mld, intesa utile oltre 3.

Le altre tutte con perdite importanti..
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
52.884
Località
Como
Secondo me si deve sempre considerare che i conti sono gravati da una serie di poste straordinarie...
Tra l'altro di sicuro ragiono male io, ma la gestione dei NPL (che viene imposta) non mi sembra particolarmente illuminata...
Cmq come mai vengono di fatto ignorati i dati relativi alla solidità delle banche?
 

varoon

Nuovo forumer
Registrato
28 Maggio 2016
Messaggi
130
Perche la RZB XS0193631040 nonostante l'emittente non sia di prima fascia sta a 77 ?Le altre irs tipo Santander, BFCM, CA emittenti con maggiori garanzie quotano attorno a 70 o meno...
Effettivamente fa specie vedere RZB prima della classe (delle IRS) e la Postbank fanalino di coda. Solo 2/3 anni fa era l'opposto.
Tutte le austriache sono ben comprate (anche BACA intorno a 70 non è male, davanti a molte francesi), non è che c'è qualche novità dal regolatore austriaco?
 

Fabrib

Forumer storico
Registrato
5 Ottobre 2013
Messaggi
13.361
MILANO (MF-DJ)--Le banche italiane chiedono di non essere penalizzate dal punto di vista patrimoniale in caso di cessioni in blocco delle sofferenze, come avviene oggi per effetto del peggioramento del parametro Lgd (loss given default), utilizzato nei modelli interni degli istituti per calcolare i requisiti di capitale.

"Sarebbe opportuno precisare come le banche dovrebbero trattare la vendita di non performing loan ai fini della stima della Lgd", ha scritto l'Abi nell'ambito della consultazione Eba sulle linee guida su Lgd, Pd (probability of default) ed esposizioni deteriorate. L'associazione bancaria, scrive MF, ha osservato che, per essere correttamente valutate, le cessioni di npl dovrebbero tenere conto di alcuni aspetti, che differenziano queste operazioni dalla gestione interna delle sofferenze: il ritorno sull'investimento elevato richiesto dagli operatori di mercato (attorno al 15%), i costi del servicing più alti (tra 8 e 15%) e i diversi tassi di recupero (secondo Bankitalia i tassi medi di recupero delle sofferenze attraverso cessioni è del 23%, contro il 47% della gestione interna). Per Abi la questione del parametro Lgd "dovrebbe essere adeguatamente gestita per assicurare che l'obiettivo dell'armonizzazione e della standardizzazione delle linee guida Eba sia perseguito anche in caso di cessione di npl".

red/lab


(END) Dow Jones Newswires

February 14, 2017 02:07 ET (07:07 GMT)
 

veltroni

Forumer attivo
Registrato
1 Marzo 2013
Messaggi
632
Vi scrivo in merito alle perpetual RBS Isin US780097AH44 in USD cedola 7,648 sembra ottima anche se prezzo 115 ma su Negus non riesco a trovarla, mi sapete dire per favore qualcosa tipo quando la Call e tasso post-call ? grazie a tutti . Ottimo anche rating forse perche divisione irlandese ? Grazie ancorA
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 2, Guests: 18)

Alto