Obbligazioni valute high yield TURCHIA bond in usd e lira turca (8 lettori)

bosmeld

Forumer storico
Registrato
28 Aprile 2009
Messaggi
9.803
Località
Asia
movimento molto forte oggi, lasceranno le cose cosi o cercheranno di arginare?

in questi mesi la ho sempre guardata ma non sono mai entrato, però uno spike cosi forte intraday mi ha ingolosito.

Operazione da trading veloce, o mettono un tappo o comunque io scappo
 

NoToc

Quis contra nos?
Registrato
16 Dicembre 2017
Messaggi
3.084
Amico mio,
spero che sia una battuta e che tu non assuma che questo "piccolo problemino odierno" sia dovuto al calo della fiducia dei consumatori di novembre...
I mercati da ieri sera hanno delle scorie da smaltire e i vasi de coccio...
bah vedi tu....
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.865
movimento molto forte oggi, lasceranno le cose cosi o cercheranno di arginare?

in questi mesi la ho sempre guardata ma non sono mai entrato, però uno spike cosi forte intraday mi ha ingolosito.

Operazione da trading veloce, o mettono un tappo o comunque io scappo
Che hai preso?
 

maratoneta

Nuovo forumer
Registrato
3 Ottobre 2011
Messaggi
168
Località
milano
Venduto un lotto del bond 2026 che, a 96.5 e cedola 11%, offre a parità di cambio un rendimento del 12 lordo
Acquistato un lotto (abbondante) del bond 2024 che, a 93.5 e cedola 10.5%, offre un rendimento del 13.7

Ho guadagnato qualcosa dallo switch e contemporaneamente ho aumentato un pò l'esposizione.
 

m.m.f

Forumer storico
Registrato
17 Luglio 2015
Messaggi
8.408


Il presidente Erdogan è tornato a parlare dopo l’ultimo taglio dei tassi della settimana scorsa e la lira turca è precipitata in queste ore negli abissi. Mentre scriviamo, perde oltre l’8% contro il dollaro a un cambio di 12,30. Nei minuti precedenti, aveva toccato un minimo di 12,49. Da inizio anno, segna un pesantissimo -40% contro la valuta americana. Il capo dello stato non solo ha difeso il taglio dei tassi e rivendicato le pressioni sulla banca centrale per ottenerlo, malgrado l’inflazione sia salita a poco meno del 20% in ottobre. Egli ha aggiunto che intende muovere “una guerra per l’indipendenza economica” della Turchia contro presunti poteri stranieri che punterebbero ad affamare i suoi concittadini.

Tra settembre e novembre, la banca centrale ha tagliato i tassi di 400 punti base (4%) in tutto, portandoli al 15%. Il governatore Sahap Kavcioglu ha contravvenuto alla sua promessa di tenere il costo del denaro sopra il tasso d’inflazione, salito al 19,89%. L’istituto ha perso ogni credibilità sui mercati, anche perché è palese che non possegga più alcuna autonomia dal potere politico.

...le elezioni probabilmente le vince di nuovo anche co la try a 30 contro dollaro.Farà qualche truffa elettorale,cambio di leggi ... come il suo solito...su quello è uno tra i più accreditati nel panorama internazionale...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 1, Guests: 7)

Alto