TURCHIA bond in usd e lira turca

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da sentex, 31 Agosto 2005.

    31 Agosto 2005
  1. sentex

    sentex New Member

    Registrato:
    28 Gennaio 2005
    Messaggi:
    35
    L’argomento è decisamente interessante.

    Analizziamo per primo il paese della nostra valuta, appunto la Turchia.

    Il rating assegnato dalle tre note case di valutazione è lo stesso assegnato a Brasile o Ucraina, ovvero “B” paesi ad alto e se volete altissimo rischio.

    Chi emette i nostri bond sono istituti di primario ordine come BEI, KFW, World Bank e comunque emittenti che godono di rating di massima garanzia.

    Non possiamo acquistare questi bond senza ipotizzare che nel corso del nostro investimento vi possa essere un default nazionale e, seppur garantiti dal nostro emittente, il default nazionale coinciderebbe con il default della valuta stessa.



    Pongo una domanda: questi emittenti super sicuri, cosa e fino a che punto garantiscono l’investimento?

    Garantiscono la regolarità del pagamento della cedola e la restituzione del capitale a 100 ?

    Rigiro la domanda: questi emittenti pagano cedole del 14%-15% per bilanciare l’unico rischio in cui posso incorrere, cioè il rischio cambio con il possibile default monetario ?

    Meglio leggere bene i prospetti.



    Pur consapevole dell’alto rischio dell’operazione, considerazioni personali mi portano a pensare che le probabilità di successo siano elevate, mi spiego.

    In un anno l’oscillazione EUR/TRY si è mantenuta attorno al 10%-11%. Lo stesso possiamo dire dei due anni precedenti non dimenticando che il 2001 fu un anno nero per la Turchia presa da una grave crisi economica da cui è seguita una buona ripresa negli anni successivi.

    Insomma possiamo dire dal 2003 la lira turca ha trovato una discreta stabilità nei confronti dell’euro o meglio l’ultimo anno ha visto un rafforzamento della lira stessa sull’euro attorno all’8% tutto questo complici le tre sorelle (Moody’s, S&P e Fitch) che hanno innalzato l’affidabilità della Turchia e le continue voci del Parlamento Europeo che premono sull’acceleratore per una Turchia in Europa.

    I fatti procedono in tal senso, la bilancia commerciale turca migliora e sembra il carburante arrivi eccome, basti vedere una serie di operazioni societarie caratterizzate da notevole affluenza di capitali stranieri verso la nazione turca con ultimo il recente investimento dell’americana General Electric, qualcosa come 1.270 milioni di euro pagate per il 25% del capitale della terza banca nazionale turca.

    Incrociando le dita e per farla breve, gli ingredienti per scongiurare un default della Turchia almeno per i prossimi uno-tre anni ci sono e, se l’Europa è davvero così vicina per la Turchia, beh allora grosse soddisfazioni non mancheranno.



    Le nostre emissioni sotto riportate quotano tutte molto vicino al nominale.

    Spesso il mercato esprime il suo giudizio nei prezzi e tutti o meno d’accordo con questo concetto devo affermare che di default non vede quando esclusa la componente cambio e preso in esame un bond Turco in euro scadenza 2007 con cedola appena sotto il 10% questo quoti vicino a 111 e a parità di cedola con scadenza 2011 questo arrivi addirittura a 123, il mercato oltre quest’ultima durata mostra grande incertezza.

    Praticamente il mercato paga 5 punti in più per avere un bond Turco anziché Ucraino.



    Ne deduco in questo momento che il mercato non teme un vero e proprio default della Turchia ma teme invece una elevata volatilità della moneta.



    Personalmente stò valutando l’investimento sotto diverse ottiche (durate, coperture o meno dal rischio cambio ecc.) e ancora mi manca qualche elemento per fare un po’ di conti.


    Ci sono diverse emissioni media durata su cui lavorare, tutte tripla A, eccole:

    WORLD BANK 15% (7/1/2010) Isin XS0209283794

    KOMMUNALBANKEN 14,75% (9/2/2009) Isin XS0211207401

    KFW 13,5% (3/3/2008) Isin XS0212529050

    BEI 12% (10/2/2010) Isin XS0211759278

    BEI 13% (23/3/2008) Isin XS0214571241



    Al momento non ho trovato scadenze lunghe oltre il 2010.

    Vi sono poi emissioni di breve scadenza (2006-2007) sul il Sole 24 Ore si trovano comodamente le caratteristiche.



    Ciao ragazzi.
     
  2. 31 Agosto 2005
  3. arseniolupin

    arseniolupin New Member

    Registrato:
    8 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.975
    Località:
    disperso nel web
    segnalai l'acquisto di tali obbligazioni il 5 maggio :)



    ad oggi il prezzo di mercato è sempre lo stesso, il cambio ora 1,643.


    + 6% di cambio 3% di rateo netto.






    ;)
     
  4. 31 Agosto 2005
  5. arseniolupin

    arseniolupin New Member

    Registrato:
    8 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.975
    Località:
    disperso nel web
    Re: OBBLIGAZIONI IN VALUTA TURCA


    finchè non fallisce la BEI :) . quindi possiamo stare tranquilli

    esattamente.


    restituzione del capitale al 100% , in lire turche però. ossia al cambio che sarà a scadenza.
     
  6. 2 Settembre 2005
  7. sentex

    sentex New Member

    Registrato:
    28 Gennaio 2005
    Messaggi:
    35
    Ciao Arsenio.
    In ottica di diversificazione del proprio PTF un acquisto modesto si potrebbe fare, cosa ne pensi?
    Magari scadenze 2009-2010 per avere una migliore gestione della volatilità del cambio e anche in previsione futura che il cambio si muova a favore di un apprezzamento della lira turca.
     
  8. 2 Settembre 2005
  9. arseniolupin

    arseniolupin New Member

    Registrato:
    8 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.975
    Località:
    disperso nel web
    sentex.

    io quelle obbligazioni le avevo comprate in data cui le segnalai.


    ne ho però già venduto la metà in quanto in poco tempo il "contatore" ;) evidenziava , fra rateo e cambio, un + 8%.


    in ottica di diversificazione le trovo buone.
     
  10. 2 Settembre 2005
  11. Fernando'S

    Fernando'S New Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.576
    Occupazione:
    Ricercatore
    Località:
    roma
    lupin
    a queste cose presto sempre molto interesse e attenzione
    ma i tuoi post che dici non ricordo di averli visti
    .....dove metti queste cose?
    hai una sezione dedicata da qualche parte qua o altrove ?
    ciao e grazie
     
  12. 2 Settembre 2005
  13. arseniolupin

    arseniolupin New Member

    Registrato:
    8 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.975
    Località:
    disperso nel web
    sempre sul post del fib. fai un search su TRY o turca qui e lo trovi .


    potremmo aprire un post sulle obbligazioni, normalmente sarebbero il mio pane.

    ultima presa OBBL.DEUTSCHE BK LONDON CMS% EUR 05/15 callable .
    3 cedole del 4,25% poi 3 volte il differenziale fra tassi a 2 e 10 anni.

    rimborso obbligatorio al raggiungimento del 16 % di cedole erogate (callable) :)

    codice XS0219230108
     
  14. 2 Settembre 2005
  15. f4f

    f4f 翠鸟科

    Registrato:
    1 Ottobre 2003
    Messaggi:
    52.967
    Occupazione:
    Six o'clock high
    Località:
    taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
    ciao Arsenio, benritrovato

    il post sulle obbligazioni mi interesserebbe parecchio :)


    ps
    belin, mi sciun de Lòa ( e stò a travaggià a Munscia) e ti te vegni a mè cà con Gipa e Fernando
    ..... quando non ci sono io ? :lol: :lol: :lol:
     
  16. 2 Settembre 2005
  17. arseniolupin

    arseniolupin New Member

    Registrato:
    8 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.975
    Località:
    disperso nel web
    ok "avvocato" F4F


    lunedì aprirò un post dedicato alle obbligazioni.


    è ben vero che in questo mondo di trading ci dimentichiamo chi cerca investimenti + "normali".

    i tassi sono veramente bassi e magari provare a dare qualche contributo alle domande :

    "mi sono scaduti i CCT decennali" ora vorrei rinnovare, che faccio?"


    potrebbe essere interessante.


    gli darei uno stampo non certo speculativo, ma piuttosto da investitore a medio lungo termine, così come sono normalmente gli investitori in obbligazioni.

    si potrebbero anche fare dei portafogli con diversi gradi di rischio/rendimento e orizzonti temporali.



    vabbè, lunedì lo apro, poi vedremo se avrà fortuna o cadrà subito nel dimenticatoio :pollicione:
     
  18. 5 Settembre 2005
  19. Fernando'S

    Fernando'S New Member

    Registrato:
    10 Gennaio 2000
    Messaggi:
    13.576
    Occupazione:
    Ricercatore
    Località:
    roma
    Re: OBBLIGAZIONI IN VALUTA TURCA

    Ci sono diverse emissioni media durata su cui lavorare, tutte tripla A, eccole:

    WORLD BANK 15% (7/1/2010) Isin XS0209283794

    KOMMUNALBANKEN 14,75% (9/2/2009) Isin XS0211207401

    KFW 13,5% (3/3/2008) Isin XS0212529050

    BEI 12% (10/2/2010) Isin XS0211759278

    BEI 13% (23/3/2008) Isin XS0214571241


    questi Isin,sull'euro mot borsaitalia mi dice che sono errati,
    proverò sul sole24
    BEI 13% (23/3/2008) Isin XS0214571241

    BEI 12% (10/2/2010) Isin XS0211759278
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 162)

Condividi questa Pagina