Trend Mercati 2015

Discussione in 'Piazza Affari - Indici, futures, ETF, ETC' iniziata da Giorgio P., 19 Ottobre 2015.

    19 Ottobre 2015
  1. Giorgio P.

    Giorgio P. [email protected]

    Registrato:
    9 Giugno 2014
    Messaggi:
    456
    Dopo la lunga esperienza con I.O. che ringraziamo per l'ospitalità diffusa, continuiamo a produrre il nostro report mensile per tutti gli utenti del forum interessati.

    Naturalmente il thread deve essere una sezione di discussione dove confrontare le varie visioni.

    Nel report parliamo delle tematiche principali che hanno caratterizzato le ultime settimane ma nulla vieta che ci si possano rivolgere domande più specifiche legati a mercati o titoli come già successo in passato.

    Un grazie in anticipo a chi ci vorrà dedicare un po del suo tempo e speriamo di poter creare una community interessante. :)

    Per eventuali comunicazioni private potete usare la seguente mail:
    [email protected]
     

    Files Allegati:

  2. 19 Ottobre 2015
  3. Giorgio P.

    Giorgio P. [email protected]

    Registrato:
    9 Giugno 2014
    Messaggi:
    456
    Come da commenti nel numero di Trend mercati il QE della BCE diventa probabile in un contesto in cui il movimento sui tassi pre e post QE è stato guidato prima dall'utilizzo della valuta UE come valuta di funding e carryng.

    Mentre il carry è finito presto, con la volatilità dei bond di metà anno, il funding ha avuto una battuta d'arresto nel corso degli ultimi turbolenti mesi ed a causa dei ritardi della FED nel rialzare i tassi.

    Questo ha limitato il ribasso dei rendimenti ma ancor di più ha portato l'euro a tornare a rafforzarsi contro le principali valute di fatto riducendo l'effetto positivo per le esportazioni.

    Un suo ritardo causerebbe un nuovo rialzo dell'euro che potrebbe in poco tempo raggiungere l'area 1,18/1,20
     

    Files Allegati:

  4. 19 Ottobre 2015
  5. Giorgio P.

    Giorgio P. [email protected]

    Registrato:
    9 Giugno 2014
    Messaggi:
    456
    Tra i dati usciti oggi sicuramente notizia l'ha fatto il dato cinese del GDP sotto il 7% ma in linea e forse anche un po meglio rispetto alle attese degli analisti che però negli ultimi anni sono diventati costantemente scettici sui numeri attesi.

    L'altro dato uscito è il sentiment dei costruttori statunitensi che è salito al massimo di 6 anni confermando che attualmente il settore immobiliare che permette all'economia USA di mostrare meno timori degli altri rispetto al rallentamento globale.

    ma ci sono delle riflessioni da fare...

    Il primo è che il valore comincia ad essere molto elevato e storicamente i top si sono realizzati con una lettura dell'indice di poco superiore ai livelli attuali.
    Il secondo dato è che confrontato con la costruzioni di nuove unità immobiliari queste mostrano un andamento molto più cauto anche in considerazione della significativa crescita del mercato del lavoro nelle sub componenti meno generose da un punto di vista dei redditi.

    Solitamente ad uno spike del sentiment potrebbe corrispondere una spike delle costruzioni ma poi il ciclo potrebbe invertirsi a meno che cominci davvero a vedersi una pressione al rialzo dei salari. (cosa che però potrebbe mettere pressione ai margini delle imprese).
     

    Files Allegati:

  6. 19 Ottobre 2015
  7. Giorgio P.

    Giorgio P. [email protected]

    Registrato:
    9 Giugno 2014
    Messaggi:
    456
    Le nostre analisi non sono di brevissimo respiro, e quindi fare il punto delle stesse dopo un giorno di seduta dall'uscita sembra eccessivo ma comunque il monitoraggio che noi facciamo è costante per aggiustare via via le considerazioni.

    In particolare tenendo presente che utilizziamo lo S&P00 come proxy del sistema finanziario globale essendo i flussi finanziari principalmente di matrice statunitense su questo indice la nostra attenzione è più alta.

    Nel report parlavamo di consolidamento che ad oggi si è manifestato come una breve pausa correttiva all'inizio di seduta e poi un lungo laterale intorno ai prezzi di chiusura di venerdì.
    Nasdaq100 più forte ed infatti ha perforato i massimi relativi precedenti.
    Questo non può che denotare una certa forza relativa che deriva ancora dalle sedute rialziste precedenti e che ha fatto comprare quindi questa pausa correttiva.
    Domani sarà più chiaro dove il mercato vuole andare in quanto si vedrà quali volumi prenderanno il sopravvento.
     
    Ultima modifica: 19 Ottobre 2015
  8. 20 Ottobre 2015
  9. Daee

    Daee New Member

    Registrato:
    23 Luglio 2002
    Messaggi:
    10.975
    Cosa significa questa frase? Sembra confermare che non siamo più su Investireoggi. Vabbè che per un po' è diventato Insultareoggi:D . sempre I.O è

    Grazie. ritorno nell'oblio e mi scuso così in generale
     
  10. 20 Ottobre 2015
  11. iulius

    iulius New Member

    Registrato:
    5 Novembre 2009
    Messaggi:
    31.262
    Anch' io ho avuto (ho tutt' ora) la sensazione di non essere più in I.O.
     
  12. 20 Ottobre 2015
  13. Cesare S.

    Cesare S. [email protected]

    Registrato:
    10 Giugno 2014
    Messaggi:
    342

    ciao Daee
    niente del genere: è solo cambiato il nostro modo di rapportarci con il sito
    Giorgio e io abbiamo adesso un profilo più soft :) tutto lì :)
     
  14. 20 Ottobre 2015
  15. Cesare S.

    Cesare S. [email protected]

    Registrato:
    10 Giugno 2014
    Messaggi:
    342

    e come detto nel report, alleghiamo il foglio di calcolo descritto nel Laboratorio
    è una cosa piccola, e in realtà è un esperimento: la difficoltà non è nel fare un foglio xls, ma di renderlo chiaro e fruibile
    quindi, la domanda:
    dato che fare un foglio solido è piuttosto lento come processo, siete interessati a qualcosa di più personale e eventualmente a chiedere qui nel thread i chiarimenti necessari ?

    ... potei vedere nei prossimi giorni di ripescare il foglio di lavoro del numero precedente :mumble:
    ma in quanti qui lo hanno letto? chi lo volesse, può scriverci alla nostra email
    e soprattutto, quanto vi ha interessato ??
     

    Files Allegati:

  16. 21 Ottobre 2015
  17. Giorgio P.

    Giorgio P. [email protected]

    Registrato:
    9 Giugno 2014
    Messaggi:
    456
    Continua il periodo di consolidamento come preventivato nel Trendmercati pubblicato ad inizio thread ma come detto ieri continua non con particolare forza perché i compratori si sono fermati di acquistare nei pressi delle resistenze ma attualmente la pressione al ribasso è davvero modesta.
    Le trimestrali nell'after hour non sono state particolarmente brillanti, tutto sembra sospeso in attesa di capire le decisioni delle principali banche centrali...

    nel Trend parlavamo delle resistenze al rialzo mentre oggi postiamo grafico che indica le resistenze di breve dello S&P500 ed un altro che mostra il gioco delle medie mobile e di come spesso indichino dei livelli importanti.

    Intanto il titolo Ferrari verrà quotato al massimo della forchetta indicata permettendo a FCA di valutare Ferrari 10 miliardi di dollari contro i 14/15 miliardi di capitalizzazione dell'intera FCA.
     

    Files Allegati:

  18. 21 Ottobre 2015
  19. Daee

    Daee New Member

    Registrato:
    23 Luglio 2002
    Messaggi:
    10.975
    grazie. oggi conto di leggere tutto in viaggio
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina