Educational e FAQ Trasferirsi in un paradiso fiscale (1 Viewer)

ginopelo

Moving to PeloPonneso
Registrato
7 Gennaio 2009
Messaggi
558
tanto per...
queste sarebbero le destinazioni del commonwealth gradite :D se avete info :D chiaramente io parto da zero e le ho scelte solo per il nome..

  • Antigua e Barbuda
  • Australia
  • Bahamas
  • Barbados
  • Belize
  • Brunei
  • Repubblica Domenicana
  • Fiji
  • Grenada
  • Guyana
  • Giamaica
  • Kenia
  • Kiribati
  • Malesia
  • Maldive
  • Mauritius

  • Nauru
  • Nuova Zelanda
  • Papua Nuova Guinea
  • Saint Kitts e Nevis
  • Saint Lucia
  • Saint Vincent e Gredinades
  • Samoa
  • Seychelles
  • Singapore
  • Isole Salomone
  • Tonga
  • Trinidad e Tobago
  • Tuvalu
  • Vanuatu
ammetto che alcune prima di lasciarle ho guardato su google map dove fossero, mai sentite prima :lol: e chiaramente sarebbero ugualmente interessanti paesi che hanno accordi con l'UE per il riconoscimento dei titoli di studio
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Dipende dal tempo che pianifichi di spenderci perche' secondo me un Isola dopo 3/4 mesi ti viene a noia se non sei uno che pratica sport acquatici...
Fatti la lista dei Paesi e vedi quello che ti offre le migliori opportunita' / qualita' di vita ! :D
Mago, ma te non stavi in qualche paradiso fiscale ? Se si, illuminaci ... :-o ;)
 

ginopelo

Moving to PeloPonneso
Registrato
7 Gennaio 2009
Messaggi
558
giusto per mettere dei paletti.. le condizioni per entrare nella lista devono essere migliori di quelle che abbiamo in italia.
ad esempio imposta sulle persone fisiche < 25%
imposta su cedole e capital gain < 12,5%

sulla prima possiamo aggiungere la svizzera, anche se il canton ticino è già strapieno di italiani, quindi ci sarebbe encessità di sapere francese e tedesco.. però non mi ricordo + per i bond, mi ero informato ma poi ho lasciato perdere swissquote e non ricordo
 

Gaudente

Forumer storico
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
3.593
mi limito ad un'osservazione: se i paradisi fiscali sono pieni di ricconi , e' assai probabile che anche il costo della vita sia da ricconi , soprattutto se il "paradiso" e' di limitate dimensioni. Sia Singapore che Hong Kong hanno un costo della vita (specialmente gli affitti) notevolmente piu' elevato rispetto ai paesi limitrofi , dal che si deduce che la cosa migliore da fare per noi fannulloni e' quella di poggiare le nostre chiappe in un paradiso sessuale pieno di femmine indigenti, e i nostri soldi in un paradiso fiscale.
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
giusto per mettere dei paletti.. le condizioni per entrare nella lista devono essere migliori di quelle che abbiamo in italia.
ad esempio imposta sulle persone fisiche < 25%
imposta su cedole e capital gain < 12,5%

sulla prima possiamo aggiungere la svizzera, anche se il canton ticino è già strapieno di italiani, quindi ci sarebbe encessità di sapere francese e tedesco.. però non mi ricordo + per i bond, mi ero informato ma poi ho lasciato perdere swissquote e non ricordo
Se sei residente in Svizzera, credo proprio che tu le tasse abbia da pagarle, senza se e senza ma... ma aspettere Mostromarino, che è svizzero...
 

mago gambamerlo

Xx Phuket xX
Registrato
20 Ottobre 2009
Messaggi
1.348
Località
Thailand
Al mom sto' in Thailandia , che non e' proprio un Paradiso Fiscale ,anzi .... et e' un Paese complicato per ottenere la residenza e relativo permesso di soggiorno x cui non lo suggerirei a chi cerca impiego nel settore finanziario , fatto salvo voglia iniziare una propria attivita' , ma anche per quello il sistema e' poco "trasparente" e macchinoso . Le piazze di Singapore et Hong Kong invece sono mature et hanno molto da offrire x chi cerca quanto descritto da GPelo . Probabilmente la migliore delle due e' Singapore . Ha una forte comunita' finanziaria , e' centrale et abbraccia tutta la clientela sud est asiatica , ha le caratteristiche fiscali , ha un Aereporto Internazionale che ti permette di volare diretto su tutti maggiori aereoporti globali (molto servito anche da Low Cost) , e' un po' cara sia per vivere che per operare et il clima e' caldo umido ma ci si abitua..... ; Se no' Hong Kong e' simile e forse offre di piu' in termini di comunita' internazionale , partys , conoscere gente interessante e sicuramente e' piu' dinamica come citta'.
Anche Labuan / Malesia dovrebbe essere molto interessante per il proposito , da quello che ho sentito dire , ma personalmente non ne conosco le caratteristiche . (Probabilmente da farci un giro x capire meglio vari aspetti.)



Mago, ma te non stavi in qualche paradiso fiscale ? Se si, illuminaci ... :-o ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto