Trading Titoli di Stato | Pagina 2140

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da stefanofabb, 3 Gennaio 2015.

    17 Luglio 2019
  1. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    29.891
    Località:
    Ravenna
    Si questo articolo mi era scappato..merita due righe di commento anche perchè le apertutìre di wall-street saranno negative ..in attesa di un rasserenamento..per il comparto obbligazionario sempre la stessa modalità tenere(OFF) o comprare.
     
  2. 17 Luglio 2019
  3. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    29.891
    Località:
    Ravenna
    upload_2019-7-17_15-18-37.png
    Dimensioni reali 389 x 595 - Clicca sull'immagine per ingrandire
     
  4. 17 Luglio 2019
  5. Ray Strapazzo

    Ray Strapazzo CE LA FAREMO

    Registrato:
    17 Agosto 2014
    Messaggi:
    514
    Occupazione:
    Trader, investitore
    Località:
    F.V.G.
    Una banca o una compagnia di assicurazioni che avesse in pancia 20 mld di BTp ad un prezzo di 110, varrebbe molto di più nel caso in cui quel prezzo fosse sceso a 80 con rendimenti raddoppiati.

    Ed è esattamente quello che accadde nel giugno 2018 quando dalle valli calarono bellicosi Gianni & Pinotto. Quindi è da ritenere che per gli investitori istituzionali ( e non) siano molto meno peggio i tassi negativi che i tassi e i rendimenti falsamente remunerativi.
     
  6. 17 Luglio 2019
  7. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    20.805
    Dopo un rimbalzo anche i rendimenti sono tornati a scendere e scenderanno, scenderanno, vedrete cose che Voi umani non avete mai visto nella Vostra vita.

    [​IMG]

    Ieri c’è stato un balzo iniziale nel pomeriggio, qualcuno si è bevuto i dati sui consumi ma ha dovuto ricredersi poco dopo con la produzione industriale…

    DEUTSCHE BANK E EARNINGS… COUNTDOWN RECESSION! | icebergfinanza

    Ci sono cose che loro non hanno il coraggio di dirvi, non possono dirvele, c’è una tempesta deflattiva la fuori, si chiama deflazione da debiti, in realtà non è una tempesta, è un uragano."
     
    A valgri piace questo elemento.
  8. 17 Luglio 2019
  9. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    29.891
    Località:
    Ravenna
    La vivremo qui tutti assieme :invasion:..mi preparo per Settembre,buona sera Sergio
     
  10. 17 Luglio 2019
  11. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    20.805
    Sempre pronto! Buona serata anche a te...
     
  12. 17 Luglio 2019
  13. Nemo trader

    Nemo trader New Member

    Registrato:
    24 Giugno 2018
    Messaggi:
    719
    Località:
    Messina
    Conti pubblici: Unimpresa, spesa sfonderà muro 900 mld in 2022


    La spesa pubblica sfonderà il muro dei 900 miliardi di euro nel 2022: a incidere in maniera significativa sull'incremento delle uscite a carico del bilancio statale saranno le pensioni (in crescita di quasi 28 miliardi rispetto al 2019), gli interessi da pagare sulle emissioni di bot e btp (in aumento di quasi 10 miliardi) e gli investimenti pubblici (in salita di oltre 9 miliardi). Le pensioni passeranno da 277 a 305 miliardi, l'esborso per il servizio del debito da 64 a 73 miliardi, le spese in conto capitale da 51 a 60 miliardi.

    Questi, informa una nota, i dati principali di un'analisi del Centro studi di Unimpresa sui conti pubblici, secondo la quale il totale della spesa pubblica crescerà di 59,4 miliardi di euro (+6,8%) nel triennio 2020-2022 rispetto al 2019, passando dagli 869,7 miliardi dello scorso anno ai 929,2 miliardi del 2020. "La spending review è una chimera, da anni ormai è diventata solo una faccenda da campagna elettorale e un argomento utile per creare costose consessi di esperti che non cavano un ragno dal buco. La prima commissione fu creata quasi 40 anni fa, all'inizio degli anni 80, da allora la spesa è solo cresciuta, mentre tagli e razionalizzazioni sono rimasti nel cassetto" commenta il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Pucci.

    Secondo l'analisi dell'associazione - basata su rielaborazioni di dati della Corte dei conti, dell'Istat e del Tesoro - la spesa pubblica, complessivamente, crescerà di 59,4 miliardi di euro (+6,8%) nel triennio 2020-2022 rispetto al 2019, passando dagli 869,7 miliardi dello scorso anno ai 929,2 miliardi del 2020. Le spese correnti saliranno di 51,5 miliardi (+6,3%) da 812,6 miliardi a 864,1 miliardi. Nel dettaglio, saliranno di 2,3 miliardi (+1,3%) le uscite per gli stipendi dei dipendenti pubblici da 172,6 miliardi a 174,9 miliardi; gli acquisti di beni e servizi passeranno da 144,1 miliardi a 150,0 miliardi con un incremento di 5,9 miliardi (+4,1%). Le prestazioni sociali vedranno una crescita di 33,0 miliardi (+9,1%) da 364,1 miliardi a 397,1 miliardi e sull'incremento peseranno i 27,8 miliardi in più (+10,0%) di uscite per assegni pensionistici (da 277,4 miliardi a 305,2 miliardi) oltre ai 5,2 miliardi di maggior esborso per il comparto previdenza (+6,0%), che passerà da 86,7 miliardi a 91,9 miliardi. Le altre spese correnti rimarranno sostanzialmente stabili (da 67,8 miliardi a 68,5 miliardi), con un lieve incremento di 700 milioni (+1,0%). L'area delle spese correnti si chiude con gli interessi passivi, in salita, dal 2019 al 2022, di 9,7 miliardi (+15,2%) da 64,0 miliardi a 73,7 miliardi.

    Quanto alle spese in conto capitale, si registrerà un aumento di 7,9 miliardi (+13,8%) da 57,1 miliardi a 65,0 miliardi: a incidere sulla crescita di questa voce saranno gli investimenti (infrastrutture e grandi opere pubbliche) che saliranno di 9,2 miliardi (+18,0%) da 51,2 miliardi a 60,4 miliardi, mentre le altre spese in conto capitale subiranno una contrazione di 1,3 miliardi (-22,0%) da 5,9 miliardi a 4,6 miliardi). La spesa primaria, ovvero il totale delle spese esclusa la voce per interessi passivi, salirà di 49,7 miliardi (+6,2%) da 805,7 miliardi a 955,4 miliardi; mentre il totale delle uscite dalle casse pubbliche si attesterà, a fine 2020, a 929,1 miliardi con una crescita di 59,4 miliardi (+6,8%) rispetto agli 805,7 miliardi del 2019.

    com/fch


    (END) Dow Jones Newswires

    July 17, 2019 08:14 ET (12:14 GMT)

    Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
     
  14. 17 Luglio 2019
  15. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    29.891
    Località:
    Ravenna
    Un pensiero per Andrea Camilleri che stamane ci ha lasciati..un uomo straordinario.
     
    A camaleonte, valgri, paul kersey e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. 17 Luglio 2019
  17. BARONI PAOLO

    BARONI PAOLO New Member

    Registrato:
    12 Giugno 2019
    Messaggi:
    260
    Occupazione:
    °ç%&£$%>?"xy%£
    Località:
    TO <........> UD
    Buona pausa :godo: merenda :pizza: .
    Vi invito a rimanere insieme a quel 2,50%...3,00%:ola:,anche con i vs ''miserabili'' :transf::cry:importi sotto i 130 miliardi :tristezza:,l'obiettivo finale di Baroni Paolo deve essere condiviso con tutti gli amici del fol :invasion: e' un impegno che ho preso con ricchi,poveri,meno ricchi,meno poveri e anche alcuni ''inopportuni'' :down::clava: che continuano a rompere i marroni in M.P. :transf: (ciao lupo :bow:,dai un occhiata se si puo' scrivere :reading: o devo passare in tribunale :devil: ).
    A stasera.





    Buon viaggio maestro :bow::bow::bow: mi mancherai :cry::cry:

    Montalbano-Zingaretti.jpg
    Dimensioni reali 412 x 302 - Clicca sull'immagine per ingrandire
     
    Ultima modifica: 17 Luglio 2019
    A BIBALO, camaleonte, paul kersey e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. 17 Luglio 2019
  19. annamaria21

    annamaria21 New Member

    Registrato:
    17 Marzo 2019
    Messaggi:
    204
    In parole povere lo spread scenderà ancora quindi tenere e magari comprare?grazie tante per risposta
     

Utenti che stanno leggendo questo thread ora (Utenti: 9, Ospiti: 21)

  1. ritacc
  2. Switchphysical
  3. stefanofabb
  4. Sean777
  5. Mauro62
  6. bioritmo
  7. PATRIZIA65

Condividi questa Pagina