Trading Titoli di Stato | Pagina 14

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da stefanofabb, 3 Gennaio 2015.

    7 Gennaio 2015
  1. STROZZINAGGIO

    STROZZINAGGIO New Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2014
    Messaggi:
    924
    ritornati ottimi volumi sui tds- peccato che siano state travolte delle difese e siano negativi
     
    Ultima modifica: 7 Gennaio 2015
  2. 7 Gennaio 2015
  3. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.646

    Per questo siamo in deflazione. Per questo il petrolio è ai minimi dal 2009.
    Per questo i salari resteranno bassi a lungo se non lustri. Per questo le lobby del petrolio di lingua inglese saranno costrette a rinunciare ai grossi investimenti, ad abbattere la produzione da scisto, a licenziare e a contribuire al mantenimento di bassi salari. Per questo si allungheranno i tempi per un rialzo dei tassi USA. Per questo la BCE forse farà il QE e, per questo scenderanno ancora i rendimenti contribuendo lentamente alla ripresa.Imho.
     
  4. 7 Gennaio 2015
  5. STROZZINAGGIO

    STROZZINAGGIO New Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2014
    Messaggi:
    924
    kk il QE della BCE non serve a nulla , se lo stato non può investire causa vincolo capestro fiscal compact- la liquidità per le aziende c'è già e non necessita del QE- Qe serve alla banche per loro bilanci, indebitamenti e sofferenze, punto.
     
  6. 7 Gennaio 2015
  7. qquebec

    qquebec Super Moderator

    Registrato:
    12 Febbraio 2009
    Messaggi:
    8.316
  8. 7 Gennaio 2015
  9. STROZZINAGGIO

    STROZZINAGGIO New Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2014
    Messaggi:
    924
    Il FMI: gli investimenti pubblici si ripagano da soli | Keynes blog

    il pericolo è che i soldi nuovi (riedizione moderna miracolo moltiplicazione pani e pesci o nozze di Cana, mediante ingegneria finanziaria) affluiscano sì alle banche e quindi in borsa e tds, ma poi vengano prontamente travasati nelle tasche degli hedge funds, mediante ribassi continuati post scoppio bolla negli USA- ben si capisce come aspettino il QE come la manna! Come farà la BCE a rientrare dei soldi prestati col QE? Si metteranno pure loro a speculare al ribasso? Godiamoci il carnevale febbraiuolo-
     
    Ultima modifica: 7 Gennaio 2015
  10. 7 Gennaio 2015
  11. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.646

    Tutto vero Strozzinaggio. Se però il costo del debito si riducesse, perchè anzichè 80 Mld l'anno potrebbe costarci 30, gli effetti del fiscal compact verrebbero annullati e forse ci rimarrebbe anche qualcosa in cassa. La liquidità aggiuntiva potrebbe arrivarci dal risparmio della bolletta energetica per altri 15 Mld circa e ne beneficerebbero all'istante anche le ns. tasche e quelle delle imprese. Bassi rendimenti, vogliono dire anche minori risparmi da destinare ai consumi da parte delle famiglie, ne consegue che l'inflazione al 2% diventerebbe un miraggio ( al momento ) a meno che, l'€ e il petrolio non dovessero il primo, svalutarsi di un 20% ancora e il secondo recuperare quota 100 ma, è utopistico data la correlazione inversa col $.
     
  12. 7 Gennaio 2015
  13. STROZZINAGGIO

    STROZZINAGGIO New Member

    Registrato:
    22 Gennaio 2014
    Messaggi:
    924
    ok sarebbe opportuno scontare in anticipo tali benefici , con la riduzione dell'IVA , tanto per cominciare- In Germania , visti i conti più che positivi, hanno subito ridotto età pensionabile, dando lavoro a nuovi cervelli ed aumentando ulteriormente effienza e produttività - da noi "tutto il contrario" , come dice clip di Fedez (rapper)
     
    Ultima modifica: 7 Gennaio 2015
  14. 7 Gennaio 2015
  15. Baro

    Baro New Member

    Registrato:
    11 Febbraio 2011
    Messaggi:
    7.379
    Località:
    Piacenza
    Senza Qe le banche soffocano e senza banche l'economia non va...
     
  16. 7 Gennaio 2015
  17. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.646

    Ti assicuro che c'è ben altro da dove iniziare e come sicuramente sai, che ci farebbe risparmiare e liberare risorse per decine di miliardi ma, nessuno ne parla e soprattutto nessun governo seriamente ha fatto, fa e probabilmente farà...
     
  18. 7 Gennaio 2015
  19. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.646
    Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime dell'attentato terroristico di Parigi; il terrorismo non ha alcuna giustificazione e la lotta contro questa piaga richiede unità e cooperazione, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    Oggi nella redazione del settimanale francese Charlie Hebdo è avvenuta una sparatoria nella quale, secondo gli ultimi dati, 12 persone sono rimaste uccise, tra cui 2 poliziotti. I 2 attentatori sono riusciti a fuggire dall'edificio. A seguito dell'attacco in tutta la regione della capitale francese e nel Paese è stato dichiarato il più alto livello di minaccia terroristica.
    Per saperne di più: Attentato a Parigi, per Cremlino necessaria ?unità nella lotta contro terrorismo? - Notizie - Attualita' - La Voce della Russia
     

Condividi questa Pagina