Trading Titoli di Stato "volume VI" (Gennaio 2014-Dicembre 2014) | Pagina 205

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da stefanofabb, 2 Gennaio 2014.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
    25 Febbraio 2014
  1. Baro

    Baro New Member

    Registrato:
    11 Febbraio 2011
    Messaggi:
    7.379
    Località:
    Piacenza
    Cosa vuoi...SPX dice che mi intendo solo di api...porta pazienza...:eek::lol:
     
    Ultima modifica: 25 Febbraio 2014
  2. 25 Febbraio 2014
  3. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.684
  4. 25 Febbraio 2014
  5. camaleonte

    camaleonte New Member

    Registrato:
    9 Settembre 2010
    Messaggi:
    19.684
  6. 25 Febbraio 2014
  7. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    28.809
    Località:
    Ravenna
    (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 25 feb - Forniamo di
    seguito, in collaborazione con Intesa Sanpaolo il calendario
    dei principali eventi in Europa e in Asia della giornata (dati
    macroeconomici e appuntamenti istituzionali). GIA - Fiducia
    delle imprese, febbraio h. 6,00 precedente: 51,3 / consenso: --
    GER - Pil a/a (corretto giorni lav.) (finale), quarto trimestre
    h. 8,00 precedente: 1,4% / consenso: 1,4% GER - Pil t/t
    (finale), quarto trimestre h. 8,00 precedente: 0,4% / consenso:
    0,4% FRA - Fiducia imprese, febbraio h. 8,45 precedente: 100,0
    / consenso: -- ITA - Vendite al dettaglio a/a, dicembre h. 10,00
    precedente: 0,1% / consenso: -- ITA - Fiducia consumatori,
    febbraio h. 11,00 precedente: 98,0 / consenso: -- EUR - La
    Commissione europea pubblica le previsioni economiche d'inverno,
    h. 13,45 EUR - Discorso di Rehn (Ce) sulle previsioni
    economiche d'inverno, h. 13,45
    07:40:00 Buon giorno
     
  8. 25 Febbraio 2014
  9. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    28.809
    Località:
    Ravenna
    Nessuna sorpresa dal prodotto interno lordo tedesco. Nel quarto
    trimestre 2013 l'economia tedesca è cresciuta dello 0,4% su
    base trimestrale, +1,4% su base annua. In linea con le stime
    degli analisti. Il dato del terzo trimestre ha invece
    evidenziato una crescita trimestrale pari allo 0,3%, mentre su
    base tendenziale il miglioramento si attesta al +1,1%. Vengono
    di fatto confermate le stime preliminari rese note nelle
    passate settimane.
    Milano, Finanza.com
     
  10. 25 Febbraio 2014
  11. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    28.809
    Località:
    Ravenna
    (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 25 feb - L'indice di
    fiducia delle imprese francesi e' rimasto stabile a febbraio.
    Secondo l'istituto di statistica Insee, l'indice che misura la
    fiducia si e' attestato, infatti, a 100 punti, lo stesso
    livello del mese precedente e in linea con le attese degli
    operatori.
     
  12. 25 Febbraio 2014
  13. stefanofabb

    stefanofabb GAIN/LOSS control

    Registrato:
    6 Febbraio 2009
    Messaggi:
    28.809
    Località:
    Ravenna
    - Milano, 25 feb - Area Euro Italia - Il
    Senato ha votato la fiducia al nuovo Governo Renzi, con 169
    voti favorevoli e 139 voti contrari. Oggi il dibattito alla
    Camera inizia alle 10 e si concludera' alle 16; le procedure di
    voto per la fiducia al nuovo Governo dovrebbero iniziare alle
    ore 18,30 e concludersi intorno alle ore 20. Germania - La
    lettura finale del Pil per il 4? trimestre 2013 conferma
    l'accelerazione a sorpresa a 0,4%, dopo lo 0,3% t/t del
    trimestre precedente. Dal dettaglio emerge una crescita
    straordinariamente forte delle esportazioni (+2,6% t/t), a
    fronte di import in aumento di 0,6% t/t; i consumi sono in
    lieve calo (-0,1% t/t), mentre gli investimenti fissi sono in
    rialzo di 1,4% t/t. In termini di contributi, la parte del
    leone e' fatta dalle esportazioni nette (1,1pp), seguite dagli
    investimenti fissi (0,2pp), a fronte di un contributo nullo dei
    consumi. La variazione annua del PIL accelera a 1,4% a/a. In
    media annua il PIL tedesco e' atteso crescere dell'1,8%
    quest'anno, dopo lo 0,5% del 2013. (RADIOCOR)
    25-02-14 09:17:44
     
  14. 25 Febbraio 2014
  15. 25 Febbraio 2014
  16. spx

    spx Minivan TDSfriends

    Registrato:
    12 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.083
    Località:
    Modena
    :bow::bow::bow::bow::bow:
    Fratello mio sei sempre il numero UNO nell'analisi oggettiva.
    Chapeau!
    Che risponderti? siamo un popolo di 60milioni di Premier, 60milioni di Ministri delle finanze, divisi su tutto e su tutti.. potrebbe presentarsi anche Gesù alle camere che il risultato sarebbe identico: distinguo e malumori a prescindere.
    Personalmente non mi piace il personalismo, di "salvatori" della patria ne ho visti fin troppi ..di Renzi condivido il richiamo a smetterla di piangersi addosso, la determinazione e l'entusiasmo nel provarci ..mi auguro questa determinazione sia contagiosa e che finalmente si segni un cambio di passo.
    Di pessimismo cosmico ne vedo parecchio e non solo da giorni ..che ti devo dire? ognuno ha al suo pensiero, contenti loro..
    Sul missilone COME SEMPRE ..da diversi mesi ormai ..hai avuto buon FIUTO e ottimo tempismo ..non si tratta di culing :D, ma di RAGIONAMENTO sulle prospettive OGGETTIVE delle condizioni attuali dei ns.titoli che ti hanno portato a cavalcare positivamente 4mesi di rialzo seguendo, senza se e senza ma, il sentiment positivo del mercato e approfittando di ogni ritraccio.
    Bravo apicoltore :lol::lol: OTTIMA performance. Capheau :bow:
     
    Ultima modifica: 25 Febbraio 2014
  17. 25 Febbraio 2014
  18. drazenpetrovic

    drazenpetrovic New Member

    Registrato:
    17 Maggio 2012
    Messaggi:
    685
    Se aggiungi il tasso di inflazione è,e di molto,sottozero.Praticamente si deve pagare x prestare i soldi al Mef di uno Stato valutato BBB;lor signori però ancora non sono contenti e bramano x portare la tassazione dei tds al 20 se non + %,in modo tale che,anche spalmando la tassa sui dossier al singolo strumento,la redditività complessiva al netto di tutte le gabelle risulti così negativa da configurarsi come un vero esproprio proletario.Complimenti vivissimi.:D :down:
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina