Trading in opzioni partendo da zero...come? (1 Viewer)

Enry78

Nuovo forumer
Registrato
17 Dicembre 2009
Messaggi
12
Salve a tutti,

sono un neofila (dal veneto-vicenza) nel campo della finanza e del trading.
Mi piacerebbe imparare a operare in trading in opzioni,
quale metodo mi consigliate per imparare (sono un pù duro :wall:)? e a quale piattaforma appoggiarmi?
Da quanto mi sono informato:
*Un corso con max merengetti...ma a quanto letto sul forum sembra molto sconsigliato!
*Corso con playoptions. I corsi tenuti dall'ing. Cagalli a Rovigo per massimo 3 partecipanti. La durata è di 4 giorni ed è un corso dove l'attività didattica che viene spiegata ed affrontata viene supportata anche dalla relativa operatività sul mercato. Il costo del corso è di 2.000 euro +iva. Il corso mi convince...anche se devo andare a rovigo ed è un pò caro :eek:
Come considerate il loro programma FIUTO?
*assistenzabrokers di interactivebrokers sarebbero disposti a spiegarmi on-line...impossibile con le mi conoscenze :'(
*Poi che effettuano corsi cercando su internet: Francesco caranti, berlinzani, dainesi e altri...
Non pretendo di imparare le strategie più complesse...
mi basterebbe essere capace di utilizzare un programma per trading (specie in opzioni) e avere un pò di basi per riuscire ad iniziare...
Leggendo/guardando dei corsi on-line che si trovono su internet...non riesco a partire e capire...ho bisogno di entrare nelle realtà!

Tra le persone elencate quale consigliate per un corso? considerate che sono dal Veneto (vicenza). Nessuno di voi che si propone amichevolmente ad aiutarmi? :bow:
Con quale programma dovrei iniziare (considerate che l'inglese non è mai stata la mia materia preferita :) )?
Fiuto (di playoptions), iwbanck, interactivebrokers,webank, sella, fineco o altri?

Vi Ringrazio :)
 
Ultima modifica:

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Il mio consiglio è di cercare di rimanere sul gratis il più possibile, visto che in Italia soprattutto è pieno di gurus e maestri che magari hanno una buona preparazione teorica e pratica, ma preferiscono fare corsi piuttosto che andare in reale a mercato. Il loro income quindi è essenzialmente questo, coltivare la speranza e dare l'illusione ai nuovi arrivati. Fidati che le opzioni non si imparano in quattro giorni, in quanto la materia è un pochino più complessa di quanto ti fanno credere.

Inoltre, non pensare che con il trading in opzioni si fanno soldi facili o più facili del trading con i futures. La realtà è ben diversa ;)

Se si facessero soldi facili, vuol dire che dell'altra parte, nel mercato, c'è qualcuno che sta distribuendo soldi...assolutamente impossibile!

Poi vorrei farti notare un fenomeno tutto italiano, c'è la moda di vendersi software a pagamento, non solo in ambito opzioni, non con un prezzo una tantum, ma con abbonamento mensile, questi software riportano spesso la dicitura PRO, per differenziarsi dai softwares base. Ora, supponiamo un abbonamento mensile di 100 EUR moltiplicato per 1000 utenti...fanno 1 milione di EUR all'anno...tu pensi che chi genera questa revenue sia così strafesso da mettersi a fare opzioni? :D

Naturalmente, i software a pagamento, con abbonamento mensile, promettono successo nei mercati finanziari...io invece la vedo così: Campo dei miracoli - Wikipedia



Lascia perdere i fantomatici esperti Italiani e usa all'inizio più risorse gratis possibili! Lascia perdere i corsi perché rappresentano la loro unica fonte di guadagno :down:

Per il resto, conto IWbank e Fiuto Beta vanno pure bene :up:

Ricorda: Chi sa fa, chi non sa insegna!
 
Ultima modifica:

Enry78

Nuovo forumer
Registrato
17 Dicembre 2009
Messaggi
12
Purtroppo i corsi gratuiti sono distanti e non spiegano nulla (ho già provato quello di max mereghetti)...avrei bisogno di operare in realtà...
Mi sai indicare al limite un libro con software che spieghi passo passo...mostrando le operazioni nella realtà...
Mi sembra che caranti con il ??software panel?? e il libro guida pratica al trading in opzini abbia fatto un libro di questo tipo
poi mi hanno consigliato manuale del trading i opzioni di george a. fontanills...libro di hull...
Vorrei partire nel modo più giusto...

Se proprio volessi fare un corso mi consigli quello su fiuto?
Cosa ne pensi oltre a iwbanck di interactive broker?
Qual'è il programma più semplice?

Sono attirato dalle opzioni...perchè si può fare ciò che si vuole...
ci sono un sacco di strategie...magari vale la pena anche solamente per ripararsi e non perdere troppo...
Cosa ne pensi?
apparte un conto deposito remunerativo tipo medilanum o analogo (penso oggi il migliore per avere il "denaro sicuro")...
se si volessi rischiare con un piccolo capitale e provare a guadagnare (o perdere), dove cimentarsi a investire (bella domanda ;-) )?
Non sopporto quando il denaro lo gestiscono gli altri...
almeno se li perdo è colpa mia!

Grazie mille :)
 
Ultima modifica:

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Se proprio volessi fare un corso mi consigli quello su fiuto?
Cosa ne pensi oltre a iwbanck di interactive broker?
Qual'è il programma più semplice?
Scusami, qual è questo corso di Fiuto? non l'ho mai sentito prima :rolleyes:

Tu che background hai? Ovvio che partire con HULL sarebbe il passo più giusto e importante. Però magari prima vorresti un infarinatura, allora ci dovrebbero essere dei PDF free del Caranti. Non esiste operatività in realtime da guardare e scopiazzare, credendo di capire qualcosa. Lascia perdere l'operatività e dedicati all'inizio almeno alla teoria, senza fare passi più lunghi della gamba e senza avere fretta, tanto il mercato non scappa.

Non ti buttare a fare subito trading con soldi veri, segnati su un foglio ogni giorno le strategie che vorresti fare e come procedono.

Attento ai corsi, rischi di partire col piede più sbagliato possibile
. Gratis o a pagameto cambia poco. Casomai di approfondimento tra qualche anno.

La selezione dei mercati arriverà dopo...prima studia le fondamenta teoriche e lascia perdere i venditori di fuffa!!!
 

tucciotrader

Trader Calabrese
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
1.918
Località
Cosenza
Se proprio volessi fare un corso mi consigli quello su fiuto?
Cosa ne pensi oltre a iwbanck di interactive broker?
Qual'è il programma più semplice?
Rimani su broker Italiani che pagano il capital gain per te. IB è il meglio che c'è, ottime commissioni, ma richiede giacenza minima sul conto, e a fine anno se hai guadagnato devi aggiungere nel modello unico i cap gain, e se sbagli son guai ;) (ma tanto non dovresti guadagnare all'inizio, quindi no problem :D)

Sono attirato dalle opzioni...perchè si può fare ciò che si vuole...
ci sono un sacco di strategie...magari vale la pena anche solamente per ripararsi e non perdere troppo...
Cosa ne pensi?
Ma chi lo dice che puoi farci ciò che vuoi e che puoi ripararti? Non avrai mica davvero seguito quei corsi per retail?? :down: Guarda che con le opzioni non avrai mai un vantaggio, rispetto ad altri strumkenti finanziari, perché vuol dire che dall'altra parte ci sarebbe qualcuno che ha uno svantaggio sistematico a suo sfavore/tuo favore, ti pare possibile? :eek:

Guarda che il percorso è bello lungo e non pensare di fare soldi, che tanto non li faiiiii :lol::lol::lol:

Bye:D
 
Ultima modifica:

Alessandro De Angelis

Nuovo forumer
Registrato
1 Ottobre 2012
Messaggi
15
[FONT=&quot]Ciao, sei nelle mie stesse condizioni di circa 6 anni fa quando per la prima volta approcciavo il mondo opzioni.

Se questo è uno strumento che veramente ti interessa non preoccuparti che di materiale gratuito ne trovi davvero molto ma soprattutto in inglese.

Il trading in opzioni è nato negli Stati Uniti (il primo exchange a quotarle è stato il CBOE di Chicago nel 73) ed è negli USA che trovi davvero tanta roba di qualità.

Comincia dal sito del CBOE (CBOE | Chicago Board Options Exchange) registrati e naviga all'interno del sito.

Poi su Options Trading by Optiontradingpedia.com trovi tutte le spiegazioni e le definizioni sulle opzioni.

Altri poi possono essere Optionetics, Optionpit, sheridan option mentoring, il sito dell'Option Industry Council (The Options Industry Council (OIC)) etc...

Riguardo il fatto che chi sa fa e chi non sa insegna non è vero. Ci sono molti che si improvvisano ma la maggiorparte invece parla per esperienza fatta sul campo. E poi insegnare è qualcosa che da un piacere (almeno per me) che fare solo trading non basta. C'è il bello della condivisone, del vedere le persone crescere e capire, del vedere che ottengono risultati.

Le persone che citi le ho conosciute tutte e credo siano persone professionali l'unica cosa che devi capire è chi va bene per te e può darti al miglior prezzo possibile tutte le informazioni che cerchi.

Il problema in Italia è che si punta molto sulla spiegazione teorica e poca pratica e soprattutto il gradiente per chi comincia è molto alto: subito tanta teoria, parole non spiegate bene e date per scontato che però creano confusione e malcomprensione in chi studia e vuole apprendere. Tante strategie che però spesso non fanno altro che complicare e confondere un argomento già non di semplice comprensione.

Personalmente sto facendo un lavoro di semplificazione dell'argomento opzioni.

Se ti interessa tra gli altri visita anche il mio sito dove c'è molto materiale gratuito a disposizione (video, testo, webinar): Professione Opzioni | Impara a fare Trading in Opzioni!.

vedi se lo trovi interessante e poi dammi un tuo parere: sarei felice di avere un feedback da chi come te è proprio all'inizio.

Ciao e in bocca al lupo![/FONT]
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto