Tradando in bicicletta... (7 lettori)

mrnovellino

Forumer attivo
Registrato
13 Giugno 2012
Messaggi
878
Stai facendo un di confusione con il CPCE che nei due casi precedenti ha dato una correzione del 15%. Poi ci sono i segnali del HO.
Guardando ai dati storici la possibilita' di un movimento al ribasso maggiore del 5% dopo un HO confermato, nei successivi 41 giorni dopo la sua occorrenza e' stata del 77%, la probabilita' di un panic selling e' stata 41% e la probabilita' di un crollo del mercato e' stata del 24%. L'occorrenza di un HO non significa necessariamente che il mercato delle azioni scendera', di contro ogni crash del NYSE dal 1985 e' stato preceduto da un HO.
In ogni caso, il fatto rimane che nei precedenti 25 segnali confermati, solo l'8% (cioe' due) hanno fallito nel predire almeno una piccola discesa (dal 2 al 5%) e che OGNI market crash e' stato sempre preceduto da un Hindenburg Omen.
non faccio nessuna confusione: semplicemente quanto hai scritto sull'H.O. l'ho letto e riletto almeno una dozzina di volte dal 2009 ad oggi, e non si è mai verificato nonostante sia stato più volte pronosticato (il post è sempre lo stesso, ma viene pubblicato periodicamente su diti diversi). Che poi possa, prima o poi, succedere, è un altro discorso: anche un orologio rotto due volte al giorno segna l'ora esatta. In riferimento al cpce, ho semplicemente detto che se c'è un h.o. (come mi pare dicano i siti che leggi) questo, unito al cpce che anticiperebbe darebbe correzione imminente, non potrebbe dare un ribasso del solo 15%. Di conseguenza ancora, addio nuovi massimi. Peraltro, è sempre interessante leggere cose altrui, ma ancora meglio sarebbe leggere idee proprie e confrontarle.
Ad ogni modo, confrontando il grafico attuale con quello del top 2007/2008, potrebbe esserci un max in questo periodo, con discesa di 20/30 gg e top a maggio, anche se all'epoca il mercato fece un minimo fra giugno e luglio, mentre quest'anno lo abbiamo fatto ad agosto.
 
Ultima modifica:

superciuk1

Avinizzato senior
Registrato
6 Settembre 2011
Messaggi
1.562
non faccio nessuna confusione: semplicemente quanto hai scritto sull'H.O. l'ho letto e riletto almeno una dozzina di volte dal 2009 ad oggi, e non si è mai verificato nonostante sia stato più volte pronosticato (il post è sempre lo stesso, ma viene pubblicato periodicamente su diti diversi). Che poi possa, prima o poi, succedere, è un altro discorso: anche un orologio rotto due volte al giorno segna l'ora esatta. In riferimento al cpce, ho semplicemente detto che se c'è un h.o. (come mi pare dicano i siti che leggi) questo, unito al cpce che anticiperebbe darebbe correzione imminente, non potrebbe dare un ribasso del solo 15%. Di conseguenza ancora, addio nuovi massimi. Peraltro, è sempre interessante leggere cose altrui, ma ancora meglio sarebbe leggere idee proprie e confrontarle.
Ad ogni modo, confrontando il grafico attuale con quello del top 2007/2008, potrebbe esserci un max in questo periodo, con discesa di 20/30 gg e top a maggio, anche se all'epoca il mercato fece un minimo fra giugno e luglio, mentre quest'anno lo abbiamo fatto ad agosto.
Non voglio polemizzare ma a me' non risulta che i 5 segnali dal 2009 non abbiamo prodotto una discesa più o meno marcata. Solo quello del 2014 fù un non evento. Gli ultimi due sono quelli del Gennaio 2018 e Settembre 2019...

EQdK6EGUcAA6nEy.png
 

mrnovellino

Forumer attivo
Registrato
13 Giugno 2012
Messaggi
878
Non voglio polemizzare ma a me' non risulta che i 5 segnali dal 2009 non abbiamo prodotto una discesa più o meno marcata. Solo quello del 2014 fù un non evento. Gli ultimi due sono quelli del Gennaio 2018 e Settembre 2019...

Vedi l'allegato 543211
neanche io voglio polemizzare, ma anche dal grafico che hai postato, oltre al 2009, non vedo granché, tanto è vero che la "scusa" accampata nel grafico è che sia colpa delle banche centrali (troppo comodo: quando va bene sei figo e quando va male è colpa di qualcun altro). Ho scritto, infatti, che ne sento parlare dal 2009, e dopo quella data non mi pare se ne siano verificati, essendoci al più state delle normali correzioni in un bull market pluriennale.
Prendo da traderpedia:
Hindenburg Omen - Traderpedia, dove si legge che, in realtà, ha fornito pochi segnali.
Il sito da cui hai tratto il grafico mi pare sia quello di mcclellan: è il mcclellann oscillator, manco a farlo apposta, è uno dei componenti dell'H.O.
 

superciuk1

Avinizzato senior
Registrato
6 Settembre 2011
Messaggi
1.562
neanche io voglio polemizzare, ma anche dal grafico che hai postato, oltre al 2009, non vedo granché, tanto è vero che la "scusa" accampata nel grafico è che sia colpa delle banche centrali (troppo comodo: quando va bene sei figo e quando va male è colpa di qualcun altro). Ho scritto, infatti, che ne sento parlare dal 2009, e dopo quella data non mi pare se ne siano verificati, essendoci al più state delle normali correzioni in un bull market pluriennale.
Prendo da traderpedia:
Hindenburg Omen - Traderpedia, dove si legge che, in realtà, ha fornito pochi segnali.
Il sito da cui hai tratto il grafico mi pare sia quello di mcclellan: è il mcclellann oscillator, manco a farlo apposta, è uno dei componenti dell'H.O.
Non puoi affermare che dal 2009 a seguito del HO non ci siano stati ribassi. E parlo di ribassi non di fine Bull market. Se ne 2015 non successe nulla nel gennaio 2018 l'indice S&p 500 perse dal max a minimo 349 punti il 12% e nel Settembre 2018 perse 626 punti cioè il 21,00%. Anche se per me i massimi sono ancora avanti ma in questa fase non sarei sorpreso di un ribasso, che a priori non posso quantificare. Poi tu puoi fare come vuoi o come pensi.
 

mrnovellino

Forumer attivo
Registrato
13 Giugno 2012
Messaggi
878
Non puoi affermare che dal 2009 a seguito del HO non ci siano stati ribassi. E parlo di ribassi non di fine Bull market. Se ne 2015 non successe nulla nel gennaio 2018 l'indice S&p 500 perse dal max a minimo 349 punti il 12% e nel Settembre 2018 perse 626 punti cioè il 21,00%. Anche se per me i massimi sono ancora avanti ma in questa fase non sarei sorpreso di un ribasso, che a priori non posso quantificare. Poi tu puoi fare come vuoi o come pensi.
dico un'altra cosa (e poi chiuderei qui perchè è una discussione che rischia di non portarci a nulla): fra quelli annunciati e quelli verificatisi c'è un abisso. Tanto è vero che, come hai scritto anche tu, dal 2009 gli unici cali vistosi si sono verificati nel 2018, ossia a distanza di nove anni: e ti posso garantire che di H.O. ne sono stati annunciati molti di più. Ovviamente, se prendi a riferimento il sito di mcclellan, troverai solo le previsioni corrette. Ti ho postato l'articolo di traderpedia (ma si ferma al 2007); per il periodo successivo basta una ricerca veloce su internet per vedere quanti H.O. sono stati cannati
 

marofib

Forumer storico
Registrato
7 Dicembre 2003
Messaggi
19.169
uso un HO a modo mio...fatto da russell e 500....in un mercato sano salgono entrambi con russell + forte del 500 e viceversa
tutto facilmente teorizzabile e non overfittato (ci sono innumerevoli paper in rete che spiegano il fenomeno)...come si puo' rischiare col HO...anche se l'impianto teorico non fa una grinza
se ora l'HO orginale si attiva...e' coerente con quello che si vede in giro
 

superciuk1

Avinizzato senior
Registrato
6 Settembre 2011
Messaggi
1.562
Stai facendo un di confusione con il CPCE che nei due casi precedenti ha dato una correzione del 15%. Poi ci sono i segnali del HO.
Guardando ai dati storici la possibilita' di un movimento al ribasso maggiore del 5% dopo un HO confermato, nei successivi 41 giorni dopo la sua occorrenza e' stata del 77%, la probabilita' di un panic selling e' stata 41% e la probabilita' di un crollo del mercato e' stata del 24%. L'occorrenza di un HO non significa necessariamente che il mercato delle azioni scendera', di contro ogni crash del NYSE dal 1985 e' stato preceduto da un HO.
In ogni caso, il fatto rimane che nei precedenti 25 segnali confermati, solo l'8% (cioe' due) hanno fallito nel predire almeno una piccola discesa (dal 2 al 5%) e che OGNI market crash e' stato sempre preceduto da un Hindenburg Omen.
Mai sottostimare un HO. Vuole dire semplicemente che si hanno tante azioni sui massimi e contemporaneamente tante azioni sui minimi a 52 settimane e quindi il mercato e' in "tensione" e fragile ad improvvisi ribassi, soprattutto in una condizione di compiacimento di sentiment e rapporto put call ratio come quello attuale.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 2, Guests: 5)

  • Alto