tim ottime news.. si rischiava di uscire dal mercato turco (1 Viewer)

francescomarzia

Forumer attivo
Registrato
8 Maggio 2003
Messaggi
304
(aggiunge commento Berlusconi da Bari a terzo paragrafo)
MILANO, 13 maggio (Reuters) - L'operatore di telefonia
mobile Tim ha siglato l'accordo preliminare per
l'integrazione della controllata turca Is Tim, che opera con il
marchio Aria, con Aycell, controllata dal monopolista locale
delle telecomunicazioni Turk Telecom. Lo dice una nota Tim, aggiungendo che i dettagli
dell'operazione saranno definiti entro fine giugno, dopo che
ieri sera il primo ministro turco, Tayyip Erdogan, durante una
cena con il presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi,
ha annunciato che a breve tra i due operatori ci sarebbe stata
una fusione. Oggi Berlusconi, arrivando a Bari dopo la sua visita in
Turchia, ha mostrato soddisfazione per l'accordo. "Ieri è stata decisa la fusione tra Telecom Italia, Telecom
Turchia e un'importante banca turca. Una nostra impresa ha avuto
vantaggi anche grazie al governo italiano così non si sono persi
capitali italiani investiti", ha detto Berlusconi. La società che nascerà dalla fusione punta a diventare il
secondo operatore del Paese e sarà controllata al 40% da Tim, al
40% da Turk Telecom e per il restante 20% da Is Bank, una banca
locale già partner di Tim in Is Tim, spiega la nota. L'ad Marco De Benedetti, a margine di un convegno a Milano,
ha detto che in questo modo il gruppo ha risolto i suoi problemi
in Turchia, dove aveva una vertenza aperta con l'autorità per le
telecomunicazioni e per la quale aveva anche parlato della
possibilità di uscire dal Paese."E' sempre stata nostra intenzione restare in Turchia,
abbiamo solo bisogno delle condizioni per oparare", ha detto
oggi de Benedetti. "L'accordo mette la società in una posizione
molto forte per competere". L'ad Tim ha aggiunto che "Turk Telecom darà un contributo
finanziario significativo alla fusione", senza fornire dettagli. Per il testo integrale del comunicato cliccare su
[nBIA1308d]
 

francescomarzia

Forumer attivo
Registrato
8 Maggio 2003
Messaggi
304
MILANO, 13 maggio (Reuters) - Tim punta ad avere in
Brasile, principale mercato estero del gruppo, un Arpu (ricavi
medi per utente) doppio rispetto ai concorrenti. Lo ha detto Marco De Benedetti, ad dell'operatore mobile, a
margine di un convegno sul wi-fi a Milano. "I risultati del Brasile sono molto incoraggianti. Nel primo
trimestre siamo stati di poco il secondo operatore, diventeremo
il primo con un Arpu doppio rispetto ai concorrenti", ha detto
De Benedetti. Tim è l'unico operatore Gsm con copertura sull'intero
territorio nazionale brasiliano, servizio lanciato nell'ottobre
2002.
 

sunrise

Forumer attivo
Registrato
3 Gennaio 2003
Messaggi
866
dagli e ridagli....

... tiene i 4 come non mai e deve fare almeno un 10% di strada al rialzo :-D :-D
 

francescomarzia

Forumer attivo
Registrato
8 Maggio 2003
Messaggi
304
infatti come dicevo viene accumulata sotto 4,10

per 4,24 e 4,34 steps rispettati.. con l'intrday sopra 4,36 probabile salita a 4,49stop loss sotto 4,27
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto