[Thread Malthusiano] Iersera sentivo Radio24 e parlavano di epidemie (2 lettori)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.913
Località
Via Lattea
...Ricordavano agli ignoranti come me che alcuni dei virus più pericolosi per l'umanità, negli ultimi decenni, ci sono arrivati da altre bestie.

Aviaria (volatili), AIDS (scimpanzé), Ebola (pipistrelli)...

Si teorizzava che, rispetto al passato, le bestie abbiano più contatti con gli umani a causa dei cambiamenti climatici.

[Secondo me, molti di noi forumisti sono stati contagiati da un virus che infesta i topi: come si spiegherebbe, altrimenti, il fatto che per lo più ci piace la topa?]


Però, parlando seriamente, la speranza che la sovrappopolazione planetaria possa trovare una soluzione senza dover necessariamente ricorrere alle guerre nucleari c'è.

Io propongo di adottare i virus dell'ornitorinco. Che ne dite, amiche ed amici di InvestireOggi?

platypus - Cerca con Google
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.975
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
...Ricordavano agli ignoranti come me che alcuni dei virus più pericolosi per l'umanità, negli ultimi decenni, ci sono arrivati da altre bestie.

Aviaria (volatili), AIDS (scimpanzé), Ebola (pipistrelli)...

Si teorizzava che, rispetto al passato, le bestie abbiano più contatti con gli umani a causa dei cambiamenti climatici.

[Secondo me, molti di noi forumisti sono stati contagiati da un virus che infesta i topi: come si spiegherebbe, altrimenti, il fatto che per lo più ci piace la topa?]


Però, parlando seriamente, la speranza che la sovrappopolazione planetaria possa trovare una soluzione senza dover necessariamente ricorrere alle guerre nucleari c'è.

Io propongo di adottare i virus dell'ornitorinco. Che ne dite, amiche ed amici di InvestireOggi?

platypus - Cerca con Google




eeeeh NO !! errori errori et orrori !

.Ricordavano agli ignoranti come me che alcuni dei virus più pericolosi per l'umanità, negli ultimi decenni, ci sono arrivati da altre animali ( bestia è chi si comporta da bestia)
.

Aviaria (volatili), AIDS (scimpanzé), Ebola (pipistrelli)...

Si teorizzava che, rispetto al passato, le animali abbiano più contatti con gli umani a causa dei cambiamenti climatici.

[Secondo me, molti di noi forumisti sono stati contagiati da un virus che infesta i topi: come si spiegherebbe, altrimenti, il fatto che per lo più ci piace la topa?]


Però, parlando seriamente, la speranza che la sovrappopolazione planetaria possa trovare una soluzione senza dover necessariamente ricorrere alle guerre nucleari c'è.

Io propongo di adottare i virus dell'ornitorinco. Che ne dite, amiche ed amici di InvestireOggi?






inoltre:
basta attendere, il morbillo spazzerà via l'eccesso di popolazione

«Populismo, politica e morbillo»: è il titolo di un editoriale del New York Times che mette nel mirino il Movimento 5 Stelle e ammonisce sul pericolo che in questi tempi di post verità possono rappresentare «le bugie, le teorie cospirative e le illusioni diffuse dai social media e dai politici populisti». Tra gli esempi citati dal quotidiano, oltre alla negazione del «climate change» (il cambiamento climatico), anche l’opposizione ai vaccini che ha portato a una grave diffusione di morbillo in Italia e in alcuni altri Paesi europei.









oppure, la revolucion !

upload_2017-5-3_13-21-15.jpeg
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.913
Località
Via Lattea
basta attendere, il morbillo spazzerà via l'eccesso di popolazione

«Populismo, politica e morbillo»: è il titolo di un editoriale del New York Times che mette nel mirino il Movimento 5 Stelle e ammonisce sul pericolo che in questi tempi di post verità possono rappresentare «le bugie, le teorie cospirative e le illusioni diffuse dai social media e dai politici populisti». Tra gli esempi citati dal quotidiano, oltre alla negazione del «climate change» (il cambiamento climatico), anche l’opposizione ai vaccini che ha portato a una grave diffusione di morbillo in Italia e in alcuni altri Paesi europei.









oppure, la revolucion !
Grillo in persona dice che il NYT ha scritto una balla: lui Grillo, balla NYT su M5s e vaccini - Politica

Mi chiedo se Grillo abbia mai letto i commenti che compaiono sul suo blog: forse un 30% di incerti + un 70% di convintamente anti-vaccini.
Dire che il MoVimento 5 Stelle è ''contro i vaccini'' è una sciocchezza


Però il M5S non sostiene che i vaccini causino l'autismo e così via.
Quindi si tratta di una semplice coincidenza.

E non si dica che, per non essere scomunicati, i politici locali fanno quello che ordina Grillo!
Vaccini, cari Cinque Stelle la scienza non è terreno di scontro politico - Il Fatto Quotidiano



Comunque, il vaiolo è un'invenzione delle multinazionali che producono il latte utilizzando i batteri e che vogliono sconfiggere l'allevamento delle mucche:
https://www.investireoggi.it/forums/threads/latte.89823/#post-1045175224
Edward Jenner - Wikipedia
 

popov

Coito, ergo cum.
Registrato
22 Novembre 2006
Messaggi
21.552
Località
Ad Sextum Lapidem
( bestia è chi si comporta da bestia)
indipendentemente dal fatto che si possa concordare o meno, abbisognerebbe che si definisse "bestia".

la (o il) treccani ci dice che béstia è il nome generico di ogni animale escluso l'uomo, anzi spesso usato in contrapposizione all'uomo.

epperciò se devo giocarmi una (una sola) correzione a quanto scritto dal buon Ignazio dico che "altre béstie" nel contesto della frase non ha senso, giacché le béstie - nella definizione di cui sopra - sono già "altre" dall'uomo.
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.913
Località
Via Lattea
A proposito di bestie: le vacche sono bestie, quindi se qualcuno manda il thread in vacca io vado in bestia!


Allego attenta analisi scientifica della scuderia Arbore.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.975
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
indipendentemente dal fatto che si possa concordare o meno, abbisognerebbe che si definisse "bestia".

la (o il) treccani ci dice che béstia è il nome generico di ogni animale escluso l'uomo, anzi spesso usato in contrapposizione all'uomo.

epperciò se devo giocarmi una (una sola) correzione a quanto scritto dal buon Ignazio dico che "altre béstie" nel contesto della frase non ha senso, giacché le béstie - nella definizione di cui sopra - sono già "altre" dall'uomo.

alla autorità della 3cani, contrappongo il genio di Totò

gli animali sono signori, tutto al contrario degli Umani
chè un animale se è bestia è perchè così è nato, e l'uomo invece sceglie invece di esser bestia


upload_2017-5-3_17-56-55.jpeg
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 2)

Alto