Thread importantissimo di grande utilità sociale: il liquido lavavetro autoprodotto (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.492
Località
Via Lattea
Quand'ero giovane, il mio vicino di casa studiava Ingegneria.
Non Chimica: Ingegneria.
Però mi disse che, anziché spender soldi per comprare il liquido lavavetro (lavaparabrezza e lavalunotto) da mettere nel serbatoio dell'acqua dell'automobile, lui usava una miscela composta da acqua di rubinetto e detersivo per i piatti.
Mezzo dito scarso di detersivo per i piatti, un litro e mezzo d'acqua, e via.

Così feci anch'io.
Salvo quando la temperatura scendeva sotto lo zero, funzionava.




Una decina d'anni fa, un collega mi disse che, per pulire i vetri dallo sporco dell'aria milanese, soprattutto d'inverno che i riscaldamenti vanno a palla, era meglio una miscela di acqua e ammoniaca (eventualmente profumata).
Un intruglio puzzolente ma efficace.
Provai anche acqua + ammoniaca + detersivo per i piatti. Funzionava anche così.





Qualche settimana fa, considerando che nell'acqua di rubinetto c'è del calcare, e che l'ammoniaca è alcalina, decisi di cambiare PH.
Provai un intruglio composto da acqua + detersivo per i piatti + anticalcare.

Funzionava anche quello. E, forse, l'anticalcare aiuta a prevenire l'ostruzione dei tubi, proprio come la benèfica soja combatte il malèfico colesterolo.



Facciamo che, IQT, si raccolgono tutti i consigli sperimentati karlpopperianamente nel settore della sostituzione del costoso liquido per parabrezza con economici intrugli autoprodotti.

L'aceto puzza e credo che possa marcire in modo nauseante, e quindi non l'ho may provato: chi lo menzionerà IQT verrà sanguinariamente e arbitrariamente bandito per almeno venti minuti dal forum.
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.492
Località
Via Lattea
Vedo che a pippe mentali sei sempre il numero 1.
:-o

:cry: strano: pensavo di averti battuto :cry:
WTF? QT potrebbe far risparmiare ai/alle forumer decine di euro all'anno, dirottabili in ETF Short o in tè verde giapponese o in vibratori col cambio automatico e cruise control e sensore di parcheggio, e tu t'esprimi in modo così intemeratamente critico?
Ti stacco pace, cicca cicca. :prr:
 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
36.512
Località
Il mondo dei sogni
:lol:
mai comprato del liquido lavavetri

:-o
(ma nemmeno le altre cose, fatta eccezione per il tè verde giapponese)
 

claudios

Forumer storico
Registrato
20 Marzo 2009
Messaggi
1.248
ma
anticalcare
aceto o ammoniaca

non corrodono guarnizioni e/o vernice?
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
20.492
Località
Via Lattea
ma
anticalcare
aceto o ammoniaca

non corrodono guarnizioni e/o vernice?
In base alla mia esperienza karlpopperiana, no. Ma, per l'appunto, gli ingredienti acidi o basici hanno un PH non così estremo (puoi immergere un dito nell'anticalcare o nell'ammoniaca e non viene sciolto), e per di più vengono diluiti molto generosamente.

Ci rivediamo tra venti minuti. ;)
 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
36.512
Località
Il mondo dei sogni

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto