Thread consultivo: IQT aiutiamo MissT a scegliere una macchina fotografica (1 Viewer)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
21.824
Località
Via Lattea
Partiamo da ciò che ci è dato di sapere, e approfondiamo.

Requisiti palesati dell'utentessa:
1) fotografia macro
2) video slow motion decenti (ripresi a 60 fps e proiettati a 30 fps o cose del genere, credo :mmmm:).


Candidata: Nikon 1 v2.




Prime domanda d'approfondimento obbligatorie, date - fra l'altro - le dimensioni del sensore della candidata:

@MissT, 1)ma a te ti piacerebbe fare quelle foto prot-artistiche :melo: ove l'artista :melo: pone in evidenza il soggetto sfocando il background (sfondo) e il foreground (quella cosa che è prima del soggetto ma che non so come si dice in italiano in meno di ventordici sillabe)?

2) Che budget hai?

3) Say che mia figlia fa i màffin? :-?
 

Allegati

MissT

Forumer storico
Registrato
7 Novembre 2008
Messaggi
8.860
Grazie millissime! Ho abbandonato la V2 ... non mi ricordo per che ragione....
 

MissT

Forumer storico
Registrato
7 Novembre 2008
Messaggi
8.860
Partiamo da ciò che ci è dato di sapere, e approfondiamo.

Requisiti palesati dell'utentessa:
1) fotografia macro
2) video slow motion decenti (ripresi a 60 fps e proiettati a 30 fps o cose del genere, credo :mmmm:).


Candidata: Nikon 1 v2.




Prime domanda d'approfondimento obbligatorie, date - fra l'altro - le dimensioni del sensore della candidata:

@MissT, 1)ma a te ti piacerebbe fare quelle foto prot-artistiche :melo: ove l'artista :melo: pone in evidenza il soggetto sfocando il background (sfondo) e il foreground (quella cosa che è prima del soggetto ma che non so come si dice in italiano in meno di ventordici sillabe)?
Si ma piu' che artistiche a me interessa che si vedano bene i dettagli, sarebbero a scopo scientifico/naturalista, non artistiche...

2) Che budget hai? 1000-1500 aeuri

3) Say che mia figlia fa i màffin? :-?
Bella foto, bravo e brava lei, anche io voglio farli quest'anno, ho visto una ricetta con le zucchine e qualcos'altro, salati.... bonissimi!

Grazie tesoro:):)! Sono disposta a valutare anche Canon....
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
21.824
Località
Via Lattea
Grazie millissime! Ho abbandonato la V2 ... non mi ricordo per che ragione....
Suggerisco: rapporto qualità / prezzo e, soprattutto, perché ce l'ha piccolo (il sensore). Le dimensioni contano.

Ce l'ha piccolo anche lui. :(

1) ma a te ti piacerebbe fare quelle foto prot-artistiche Si ma piu' che artistiche a me interessa che si vedano bene i dettagli, sarebbero a scopo scientifico/naturalista, non artistiche...

2) Che budget hai? 1000-1500 aeuri
Il budget non è piccolo. :up:

a) Ma che budget di peso hai? Sei disposta a portarti dietro etti ed etti di cespiti fotografici + eventuali accessori (zaino / tripiede / flash)?

b) Sei consapevole che io non so quasi nulla di video?

c) Ripassiamo il significato di "macro".
Tecnicamente, vuol dire solo 1:1, ovvero che se hai un sensore APS-C (lato maggiore: 23,6mm per Nikon, 22,2mm per Canon), la lente macro riesce ad avvicinarsi al soggetto mettendo a fuoco un entità lunga 23,6 (o 22,2) mm.
La profondità di campo (depth of field) cala mostruosamente all'avvicinarsi al soggetto (ad esempio: su una APS-C Canon, un 100mm Macro, a F/8 ha una PDC di meno di mezzo centimetro, e sfiora i 7mm a F/11).
Ma, se si chiude il diaframma (e non si vuole una foto buia), occorre usare un flash (rigorosamente decentrato!), oppure aumentare i tempi di esposizione e/o aumentare gli ISO.
Se si aumentano gli ISO, aumenta - ceteris paribus - il "rumore".
Se si aumentano i tempi, il soggetto può muoversi.
All'alba, gli insetti sono piuttosto fermi.
Quindi, ecco perché i veri feticisti della macro escono di casa all'alba o prima, cercano le mantidi religiose ancora sonnecchianti, le fotografano magari a 100 ISO con tempi di mezzo secondo... ovviamente col cavalletto.
Ebbene sì: la macro si fa all'alba e col cavalletto.

Oppure si fanno foto close-up ("meno che macro"), e ci si accontenta del risultato.

Tu sei feticista o accontentista? :-?

d) Che computer hai (processore, Ghz, RAM, dimensione HD)? Telochiedo perché, se ti piacciono i dettagli, vorrai evitare di scattare in Jpeg, e le foto scattate in RAW (in NEF in nikonese) ingombrano il sestuplo e rallentano l'elaborazione, se non hai una macchina recente: il mio iMac di 6 anni fa regge bene le foto della 5D (12,8Megapixel, visse tra il 2005 e il 2008: foto RAW da 12 a 15 Mbytes) ma è un po' più lento con quelle della M (2012-, 18Megapixel, foto RAW da 20-25Mbytes l'una).
 
Ultima modifica:

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
21.824
Località
Via Lattea
Semmai, volendo, tramite Jumbo-mail, ti posso passare qualche scatto in Raw così ti fai un'idea di come viene digerito dal tuo computer. :mumble:
 

MissT

Forumer storico
Registrato
7 Novembre 2008
Messaggi
8.860
Suggerisco: rapporto qualità / prezzo e, soprattutto, perché ce l'ha piccolo (il sensore). Le dimensioni contano.


Ce l'ha piccolo anche lui. :(


Il budget non è piccolo. :up:

a) Ma che budget di peso hai? Sei disposta a portarti dietro etti ed etti di cespiti fotografici + eventuali accessori (zaino / tripiede / flash)?

b) Sei consapevole che io non so quasi nulla di video?

c) Ripassiamo il significato di "macro".
Tecnicamente, vuol dire solo 1:1, ovvero che se hai un sensore APS-C (lato maggiore: 23,6mm per Nikon, 22,2mm per Canon), la lente macro riesce ad avvicinarsi al soggetto mettendo a fuoco un entità lunga 23,6 (o 22,2) mm.
La profondità di campo (depth of field) cala mostruosamente all'avvicinarsi al soggetto (ad esempio: su una APS-C Canon, un 100mm Macro, a F/8 ha una PDC di meno di mezzo centimetro, e sfiora i 7mm a F/11).
Ma, se si chiude il diaframma (e non si vuole una foto buia), occorre usare un flash (rigorosamente decentrato!), oppure aumentare i tempi di esposizione e/o aumentare gli ISO.
Se si aumentano gli ISO, aumenta - ceteris paribus - il "rumore".
Se si aumentano i tempi, il soggetto può muoversi.
All'alba, gli insetti sono piuttosto fermi.
Quindi, ecco perché i veri feticisti della macro escono di casa all'alba o prima, cercano le mantidi religiose ancora sonnecchianti, le fotografano magari a 100 ISO con tempi di mezzo secondo... ovviamente col cavalletto.
Ebbene sì: la macro si fa all'alba e col cavalletto.

Oppure si fanno foto close-up ("meno che macro"), e ci si accontenta del risultato.

Tu sei feticista o accontentista? :-?

d) Che computer hai (processore, Ghz, RAM, dimensione HD)? Telochiedo perché, se ti piacciono i dettagli, vorrai evitare di scattare in Jpeg, e le foto scattate in RAW (in NEF in nikonese) ingombrano il sestuplo e rallentano l'elaborazione, se non hai una macchina recente: il mio iMac di 6 anni fa regge bene le foto della 5D (12,8Megapixel, visse tra il 2005 e il 2008: foto RAW da 12 a 15 Mbytes) ma è un po' più lento con quelle della M (2012-, 18Megapixel, foto RAW da 20-25Mbytes l'una).
Iniziero' come accontentista, ma diventero' precisa... cmq da quanto ho gia' appreso sicuramente andro' in raw , non sapevo che nikon avesse un altro formato.... spetta che guardo... si ovviamente hai ragione...
Il peso e' importante ma ovviamente non posso precludere una certa qualita' a causa del peso... c'e' un altro problema grosso.... spesso saro' in situazioni molto camel trophy....rischio che entri di tutto nelle ghiere degli obiettivi/obiettivo, devo/posso cosiderare anche questo??
PC =
 

Allegati

MissT

Forumer storico
Registrato
7 Novembre 2008
Messaggi
8.860
Suppongo che presto cambiero' il PC.... nel 2015?? o prima chissa?
 

MissT

Forumer storico
Registrato
7 Novembre 2008
Messaggi
8.860
Quella delle bande di Bollinger.... furbo :D! intendi quando la volatilita' si alza di brutto? :D
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto