Tema nuovo - Gli Stati Uniti d'Europa (1 Viewer)

Saunders

Member
Registrato
11 Luglio 2008
Messaggi
4.999

Faccio ammenda.

Approfitto del link per tornare all'ipotesi Commerzbank, che fa il paio con un articolo che aveva postato Lorenzo -ma che non ho tempo di cercare- sugli italiani più ricchi dei tedeschi... dato che, ragionamente molto a spanne, eh!- la differenza sostanziale è data dal fatto che la Germania ha evidentemente sostenuto la spesa pubblica (secondo il nostro concetto) con un maggior ricorso all'imposizione e l'Italia (vuoi per la ricerca di facile consenso elettorale, vuoi per necessità) mediante la crescita più marcata del debito pubblico, sareste favorevoli a un riequilibrio mediante patrimoniale che porterebbe quasi a soluzione uno dei due punti principali senza i quali non possono nascere gli eurobond (che se aspettiamo 20 anni mi sa che è tardi) o meglio alzare bandiera bianca? :-?
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.753
nn è questione di 20 anni -
Fooorse qualche mese al + l' anno.
l' italia senza un correttivo estremamente violento -è MORTA- come la grecia, anzi.
Stante la dimensione forse sarà ben peggio.

Lo dissi tantissimo tempo fa: no nuke?
migranti.

Nn puoi comprimere oltre salari che sono + bassi d' europa.
Lo stato nn è in grado di fare cura dimagrante e riformarsi, vedasi il prof monti che avrebbe ben potuto stante il consenso che aveva all' inizio... se ne è ben guardato dal liberare lacci e lacciuoli...
L' arco parlamentare, al gran completo, nn è in grado di esprimere nulla arroccato nei suoi conservatorismi - il rrimpianto è che un Renzi avrebbe irrimediabilmente fatto diventare obsoleto berlusconi, togliendogli qualsiasi peso da qui all' eternità...

leggermente ot ma neanche + di tanto.

Tornando + al tema sottoscrivo, ancora, le idee di Giannino Oscar, il quale EGLI ha perso credibilità, ma le idee vivaddio hanno il dono speciale di sopravvivere agli uomini. ergo in PRIMIS è lo stato che deve fare una bella cura dimagrante, la Svizzera ed iparadisi fisclai ed i loro conti dove li lasciamo?
Ma nn è ancora finita: Stati Uniti Europa- ma gli altri li vogliono? e comunque dve essere abolita quella specie di GOSPLAN che costringe l' allevatore a produrre x litri latte etcet o comunque ricontrattato ben bene.

POI- sono disposto - se si assicura parità di condizioni con gli altr Paesi i- a sborsare.
ma basta prelievini alla dr. sottile fatti solo per salvare la casta.
 
Ultima modifica:

andersen1

Patrimonio dell'umanitâ
Registrato
8 Maggio 2009
Messaggi
5.355
In nessun grande paese unito e federalista, usa, can, austr, ecc. .esiste lo spread tra zone diverse del paese. O si abolisce lo spread o non si puo' avere una moneta unica ( altrimenti le aree piu' povere fanno in default)
 

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.496
Località
liguria
In nessun grande paese unito e federalista, usa, can, austr, ecc. .esiste lo spread tra zone diverse del paese. O si abolisce lo spread o non si puo' avere una moneta unica ( altrimenti le aree piu' povere fanno in default)
spread tra titolo statale californiano e titolo federale USA..

 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.753
In nessun grande paese unito e federalista, usa, can, austr, ecc. .esiste lo spread tra zone diverse del paese. O si abolisce lo spread o non si puo' avere una moneta unica ( altrimenti le aree piu' povere fanno in default)


Ma fino ad un anno fa forse meno con ancora tutte le Aziende integre mor or less, ero assolutamente a favore per l' uscita ed in fretta dall' euro.

Ora è mortale allontanarsi dall' Euro.
E' il più grande regalo che possiamo fare a loro. (UE i mean) forse questa - riflettendo- e rianalizzando le parole del prof monti (sfruttare le crisi pr unire sempre + ue nn importa con il sacrificio di chi)fu il vero ed unico obiettivo di monti.
 
Ultima modifica:

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.496
Località
liguria
spread tra stato della california e stato di new york.. poi possiamo passare anche ai comuni... :-o

 

Saunders

Member
Registrato
11 Luglio 2008
Messaggi
4.999
In nessun grande paese unito e federalista, usa, can, austr, ecc. .esiste lo spread tra zone diverse del paese. O si abolisce lo spread o non si puo' avere una moneta unica ( altrimenti le aree piu' povere fanno in default)
Mica vero, il tesoro americano emette i suoi bond a un certo tasso, ma le obbligazioni di un singolo stato hanno altro tasso (e altre garanzie, o meglio non garanzie). Forse non abbiamo ben chiaro che gli eurobond dovrebbero -e dovranno- coprire il bilancio federale, ma che una parte di spese rimarrà a carico dei singoli stati, liberi di decidere quanti servizi offrire e se procedere a tassazione locale o a emissione di debito, e su quei bond lo spread esisterà sempre, come esiste fra azienda e azienda.
Poi sullo spread articolerò meglio quotando il post di Lorenzo, adesso c'ho da fare :up:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto