Azioni Italia Tanti bei gap-pettini che sarebbe bene richiudere... (1 Viewer)

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Ecco una lista di titoli italiani che presentano dei gap down da richiudere:

SEAT PAGINE GIALLE: titolo pericoloso... da evitare per le coronarie...
SAIPEM: gap prelibatissimo...:up:
FINMECCANICA: gap leggero ma interessante, anche se, come già ribadito nel post http://www.investireoggi.it/forum/3-titoli-alla-volta-da-non-lasciarsi-sfuggire-vt75570.html potrebbe peggiorare la situazione...
INDESIT: si stanno dilatando i tempi di recupero...
B.CA CARIGE: come tanti altri titoli bancari, si sono aperti i saldi...
IREN
A2A

... ce ne sarebbero altri... ma cominciamo a digerire questi...
Ciao.
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Se non fosse che su questi titoli vedo il potenziale per la copertura dei rispettivi gap, da un pdv di analisi tecnica penso che non li avrei nemmeno considerati.
Diciamo che la situazione contingente di mercato non aiuta.
L'aspetto positivo è che, confidando in un recupero ai livelli di gap, il gain potenziale sale (beh... è matematica, quindi niente di nuovo...:D )
Attendiamo e confidiamo...
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Aggiornamento (salto SEAT...)
SAIPEM: oggi super super candelone!!! qualche analista ha pensato bene di darmi manforte :D e oggi +8%. 22 euro sono duri, ma poi c'è lo spazio infinito "dove nessun uomo è mai giunto prima"... piccola citazione...
FINMECCANICA: +1,72%, non male...
INDESIT: discreta "centrifugata" al rialzo ma siamo abituati alla sinusoide...
IREN: senza infamia, senza lode
A2A: non male.

Ovviamente nessun gap ricoperto e domani vediamo come si muove tutto il mercato
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Su Saipem aggiungiamoci un TP di Goldman Sachs a 27 euro, che non guasta...
 

claudios

Forumer storico
Registrato
20 Marzo 2009
Messaggi
1.406
ma la teoria che i gap sono da richiudere,
funzionerebbe ancora?


in qualche paper (non ricordo di chi) si era dimostrato che vengono richiusi meno del 50%
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Ciao.
Non credo sia possibile definire una % di successo, anche se volendo qualche bravo uomo di statistica potrebbe passare in rassegna tutti i titoli per estrarne un indice di affidabilità.
Sta di fatto che personalmente io reputo i gap una delle più valide configurazioni grafiche per agire, pur operando dei filtri a monte.
Mi spiego meglio.
Innanzitutto valuto la dimensione del titolo, sia in termini di capitalizzazione che volumi scambiati, evitando pertanto tutti quei titoli (se trattasi di azioni ovviamente) con una capitalizzazione piccola (anche se non esiste un parametro assoluto per individuarle) e con scambi bassissimi.
Con questo sistema già faccio una scrematura importante, che mi evita di incappare in quei titoli troppo soggetti a fluttuazioni legati anche a pochi scambi.
Evito, così, quei titoli che durante la giornata fanno apertura, chiusura, max e min sullo stesso livello.
Secondo aspetto è la dimensione del gap che si apre, nel senso che valuto anche “visivamente” se il gap è importante o meno, mentre tendo ad evitare quelli che registrano gap risicati, che quasi “ad occhio nudo” non vedi.
Diciamo che con questi piccoli accorgimenti, personalmente la % che hai indicato sale considerevolmente e pertanto anche la possibilità di portarsi a casa un gain…
Ti indico titoli che nel recente passato (MAX 3 MESI) hanno chiuso gap up e down in modo da farti un’idea.
ANSALDO STS
ATLANTIA
MPS

Ma te ne potrei citare molti altri.
Se ti può interessare, io sto seguendo, anche sul mercato USA, questi titoli:
INTEL (INTC)
BAIDU (BIDU)
SAIPEM
INDESIT (uno dei casi “pericolosi” perché ha un gap non troppo grosso)
I bancari in generale…
APPLE (AAPL)
GEOX (apertosi proprio oggi e secondo me invitante).

Ovviamente trattasi di gap down…. Lo stesso discorso vale per i gap up…

Spero di essere stato chiaro.
Ciao!
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
Do un piccolo aggiornamento che mi riguarda da vicino, ossia INTEL, che ha praticamente chiuso il gap regalandomi un buon gain.
Presa a 21.1 circa, scesa quasi a 20 e poi in ripresa vicino ai 22$... manca un pelo e zac, il gap è servito (ma basta già così...;) )
Saluti
 

Cucundria

Trend follower
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
50
E tanto per ribadire, cito Facebook prossima al gap.
Scusate se cito titoli USA in questo forum dedicato ai titoli made in Italy.
ciao.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto