Spread trading su materie prime, qualcuno lo fa? | Pagina 2

Discussione in 'Materie Prime' iniziata da lello1034, 11 Luglio 2018.

    24 Ottobre 2018
  1. alessandro_m

    alessandro_m New Member

    Registrato:
    28 Agosto 2018
    Messaggi:
    4
    Si potrebbe creare un gruppo telegram con chi porta avanti questa operatività per avere un confronto che ne pensate?
     
  2. 25 Ottobre 2018
  3. Mario19

    Mario19 New Member

    Registrato:
    19 Ottobre 2018
    Messaggi:
    5
    Non ho mai operato in spread e vorrei saperne di più su questo
     
  4. 25 Ottobre 2018
  5. alessandro_m

    alessandro_m New Member

    Registrato:
    28 Agosto 2018
    Messaggi:
    4
    ti consiglio di approfondire
     
  6. 27 Ottobre 2018
  7. Gianluca747

    Gianluca747 New Member

    Registrato:
    28 Settembre 2018
    Messaggi:
    67
    La differenza fondamentale tra quello che chiami oro finanziario e oro fisico sta in ciò che compri.
    Quando compri oro fisico, possiedi oro.
    Quando compri oro finanziario, possiedi solo un titolo di credito nei confronti della banca che emette il certificato, il cui valore é legato all'andamento del prezzo dell'oro.

    Quando tu possiedi oro finanziario non possiedi oro ma solamente un titolo di credito.

    I vantaggi dell'oro fisico sono che non hai un risico della controparte. Anche se chi ti vende l'oro fallisce, tu non perdi niente, invece se fallisce chi ti ha emesso l'oro finanziario, o se per qualche motivo tali certificati vengono annullati, perdi tutto.
    Di solito nei contratti di acquisto dell'oro finanziario c'é sempre la clausola, nella parte scritta in piccolo, che non legge mai nessuno, che per cause straordinarie o di forza maggiore il valore del certificato decade.

    Gli svantaggi dell'oro fisico sono che l'oro lo devi depositare in luogo sicuro, per cui ti devi fidare che il custode lo tiene veramente e, per esempio, non lo dà in prestito.
    Alla custodia sono ovviamente legati dei costi, nessuno te lo gratis.
    Un altro svantaggio può essere la differenza tra il costo di acquisto e quello di vendita, sopratutto se compri monete e non lingotti.
    Questi svantaggi l'oro finanziario non ce li ha.

    Una via di mezzo sono gli ETF (exchange traded fonds), dove uno acquista dei certificati che in teoria rappresentano una determinata quantità di oro fisico, della cui custodia si occupa il management dell'ETF.
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina