Spread trading su materie prime, qualcuno lo fa? (2 lettori)

Registrato
28 Agosto 2018
Messaggi
4
Si potrebbe creare un gruppo telegram con chi porta avanti questa operatività per avere un confronto che ne pensate?
 
Registrato
19 Ottobre 2018
Messaggi
5
Ciao a tutti,
da qualche anno mi sto approcciando allo spread trading su commodities.
Dalla nostra parte spesso, (ma non è la regola) abbiamo la stagionalità.
Ad esempio ora ho shortato uno spread sul corn (scadenze dic 2018-dic 2019) dove la stagionalità e altre accortezze di tipo fondamentale e tecnico, mi hanno portato a farlo.
Volevo sapere se altri traders avevano questo tipo di operatività e avere uno scambio di opinioni.
Fatemi sapere

Raf
Non ho mai operato in spread e vorrei saperne di più su questo
 

Gianluca747

Nuovo forumer
Registrato
28 Settembre 2018
Messaggi
67
ciao , volevo un parere da voi esperti nel trading finanziario .
e' meglio investire nell'oro finanziario o nell oro fisico?
La differenza fondamentale tra quello che chiami oro finanziario e oro fisico sta in ciò che compri.
Quando compri oro fisico, possiedi oro.
Quando compri oro finanziario, possiedi solo un titolo di credito nei confronti della banca che emette il certificato, il cui valore é legato all'andamento del prezzo dell'oro.

Quando tu possiedi oro finanziario non possiedi oro ma solamente un titolo di credito.

I vantaggi dell'oro fisico sono che non hai un risico della controparte. Anche se chi ti vende l'oro fallisce, tu non perdi niente, invece se fallisce chi ti ha emesso l'oro finanziario, o se per qualche motivo tali certificati vengono annullati, perdi tutto.
Di solito nei contratti di acquisto dell'oro finanziario c'é sempre la clausola, nella parte scritta in piccolo, che non legge mai nessuno, che per cause straordinarie o di forza maggiore il valore del certificato decade.

Gli svantaggi dell'oro fisico sono che l'oro lo devi depositare in luogo sicuro, per cui ti devi fidare che il custode lo tiene veramente e, per esempio, non lo dà in prestito.
Alla custodia sono ovviamente legati dei costi, nessuno te lo gratis.
Un altro svantaggio può essere la differenza tra il costo di acquisto e quello di vendita, sopratutto se compri monete e non lingotti.
Questi svantaggi l'oro finanziario non ce li ha.

Una via di mezzo sono gli ETF (exchange traded fonds), dove uno acquista dei certificati che in teoria rappresentano una determinata quantità di oro fisico, della cui custodia si occupa il management dell'ETF.
 
Registrato
8 Gennaio 2020
Messaggi
6
Mi interessa molto lo spread trading non sono sulle commodities; sulle azioni lo vedo più facile da farsi dato che sulle materie prime so che influiscono fattori particolari come la stagionalità ma non solo; bisognerebbe approfondire meglio la materia per evitare fregature.........giorni fa avevo pensato di fare un operazione short ENi long Enel dato il grafico di Eni poco promettente per non andare short tout cour ma le notizie dei gironi scorsi hanno reso tale operazione ( che ho fatto solo come simulazione) troppo rischiosa ora data la situazione di crisi mediorientale per evitare scottature pensavo ad uno spread Gold/Brent dato che come si è visto in caso di notizie negative salgono tutte e due ma l'oro sale di più del petrolio.
Il fatto è che in teoria questo tipo di operatività dovrebbe essere meno rischioso di un operazione di acquisto o vendita singola ma quando avvengono fatti improvvisi si rischia che tutte e due le operazioni in essere vadano in perdita e questo non è un rischio da poco....un ultima cosa; anni fa avevo il metastock e con quello potevo crearmi un grafico del tipo X/Y con tanto di oscillatori ecc e con questo potevo valutare bene se lo spread si allargava o restringeva ma ora operando coi grafici sul web tutto questo mi manca voi sapete dove è possibile trovare questo tipo di grafici fatti come col metastock?
 

sofiabelletti68

Nuovo forumer
Registrato
21 Aprile 2020
Messaggi
16
Mi hanno passato questa analisi su youtube, basta che cercate il titolo:
"I mercati sono pronti a scendere di nuovo
"
 
Registrato
21 Maggio 2020
Messaggi
1
Ciao a tutti sono nuovo nel forum.
Mi sono iscritto perché mi piacerebbe poter condividere informazioni sul commodities spread trading.
Ho già fatto un po di paper trading su Interactive Brokers e vorrei passare al trading reale, tuttavia mi sono reso conto che interactve brokers richiede dei requisiti un po stringenti per poter aprire un conto (reddito > 45k all'anno e patrimonio liquido superiore ai 50k)
Come avete fatto voi ad aprire il conto con loro? esistono alternative valide a IB per poter costruire degli spread?
Inoltre quali fonti d'informazioni avete oltre season algo e il Moore institut?

Grazie per le risposte
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 2)

Alto