Spese bancarie aiuto Voltaire!!! (1 Viewer)

Registrato
2 Marzo 2002
Messaggi
1
Località
Lecco
Vorrei sapere se e' corretto il comportamento di Bca Intesa che con l'ultimo e/c del 31/3/2003 mi comunica sul frontespizio dell'estratto conto che a decorrere dal 01/01/2003 (quindi retroattivamente) i costi relativi alle singole scritture sono di Euro 1,60 a scrittura nei precedenti E/c
era evidenziata una franchigia di 45 movimenti.
Posso dire e fare qualcosa??? Mi fa rabbia pensare che il conto economico le banche lo fanno in questa maniera!!!
Trasparenza???? che parola e' ????
Customer satisfaction???? a cui tutti fingono d'orientarsi - ma dove????
Ma quanto costa oggi un c/c "tradizionale" per una famiglia media con 15/20 movimenti mese senza remunerazione e con diritti di chiusua trimestrale addebiti per lettere di trasparenza e quant'altro riescono ad addebitare????
Grazie per le risposte
ciao
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.471
Corretto, poiché per le variazioni generalizzate è sufficiente un avviso in Gazzetta Ufficiale: la comunicazione diretta può, a quel punto, effettuarsi con l'estratto conto successivo.

Ovviamente, ad inizio trimestre tutti aumentano tutto, ed il cliente se ne accorge solo dopo 4 mesi e passa.

Avevo fatto partire l'iniziativa sui costi bancari, segnalando appunto i vari avvisi in Gazzetta Ufficiale, ma al momento non sono in grado di aggiornarla, per via della mia scarsa presenza attuale.

Se possibile, passare ad un conto web è la soluzione migliore.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto