FTSE Mib Futures solointraday (44 lettori)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

solointraday

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2010
Messaggi
45.765
Località
Roma
comunque visto che tanto ieri la scaramanzia non ha avuto effetti

posizione -12 pmc 21310
1400 xbear pmc 39,858
ri......epilogo
 
Ultima modifica:

solointraday

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2010
Messaggi
45.765
Località
Roma
l'indagine è uscita stanotte, hanno aperto flat , sono andati a -1,5 poi a +3%

dell'indagine io sapevo già in apertura, e se lo sapevo io..............................
si ma i giornali non lo avevano ancora scritto

e non pensare che la mattina tutti stanno come noi sui siti finanziari a caccia di news
 

neborkia

sono una pippa
Registrato
20 Aprile 2010
Messaggi
1.401
Località
Firenze
Verso le 11.47 e' uscita la notizia che Unicredit e' esposta per 1.6MLD sui titoli di stato pigs... forse c'entra qualcosa!
 

solointraday

Forumer storico
Registrato
28 Gennaio 2010
Messaggi
45.765
Località
Roma
no........:D:D:D.......era per farmi entrare corto.........:D:D:D

Unicredito, analisi del 12/05/10, ore 9.18, last 1.9500.
Il titolo è riuscito, con la chiusura di lunedì scorso a quota 1.9700, ad oltrepassare per pochi ticks la ex resistenza di quota 1.967 indicata con l’ultimo approfondimento, datato 10 maggio.
Unicredito va seguita con particolare attenzione per l’importanza che riveste in termini di “peso specifico” nella composizione dell’indice, ed per le inevitabili ripercussioni che sortirebbe sull’intero listino italiano un nuovo crollo nelle prossime giornate.

Fissiamo a 1.985/2.000 ed a 2.030/2.050 le nuove resistenze principali valide per i prossimi 5-10 giorni. Ricordo che Unicredito stacca una cedola di 0.03 euro per azione il 24/05 prossimo, e ciò potrebbe ancora determinare a breve ulteriori incrementi fino al test pieno delle resistenze, la prima situata a ridosso dei valori attuali, e la seconda posta circa un 5% più sopra.

Entrambe le resistenze rappresentano potenziali luoghi di ripresa delle vendite, in un contesto ribassista di medio/lungo periodo nell’ambito del quale dovremmo assistere ad un predominio della debolezza ancora per i prossimi 3-4 mesi almeno. Le aspettative sono di provvisoria stabilizzazione, mediante ripetuti cambi di tendenza, nell’ampio spazio compreso fra le resistenze citate ed i supporti più vicini, ora individuabili non prima di 1.822/1.808 e 1.735/1.750, in preparazione alla rottura dei medesimi con proiezioni in prima battuta a 1.630 (entro la prima metà di giugno), ove dovremo attendere segnali.

Il quadro tecnico verrà rivisto solo in presenza di una chiusura daily superiore alla seconda resistenza.
grande mattie
minchia parole tue quelle dell'analisi scritta qui?
 

magnolia651

Vediamo come butta oggi
Registrato
20 Maggio 2009
Messaggi
5.717
Ho appena rilongato, sempre call 22k ricomprate più in basso di dove le avevo lasciate alle 10,30

Ora sicuramente mi fanno nero :wall:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 44)

Alto