solo una impressione (1 Viewer)

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
Apro questo thread per commentare l'evoluzione degli strumenti finanziari che più interessano a molti di noi.
Soprattutto ftsemib, dowjones e eur/usd (riunificando qui i miei 3 thread).
Riporto il disclaimer che ho inserito anche nel mio blog, perchè il trading non è cosa facile.
L'investimento sui mercati finanziari comporta un altissimo rischio per i “retail” ed è, pertanto, fortemente sconsigliato a chi non dispone di competenze elevatissime in materia. I mercati finanziari non fanno prigionieri....
Bisogna, altresì, essere consapevoli che “trading” significa gestire il rischio per prendere denaro e che il 95% dei traders perde perché gestisce il denaro per prendere rischi.
E' un thread di analisi e non di fornitura di segnali operativi.
 

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
eur/usd

Buonasera a tutti mi permetto di intervenire
Graficamente la situazione è abbastanza chiara

EURO: [FONT=arial, sans-serif]Situazione pesante anche questa sett.na perse 4 figure e


[FONT=arial, sans-serif]la perdita
[/FONT]
[FONT=arial, sans-serif]del supporto a 1,2155 oltre al min. segnato il 27-10-2008
[/FONT]

[FONT=arial, sans-serif]cioè oltre
[/FONT]
[FONT=arial, sans-serif]un anno e 1/2 fà siamo diretti a 1,10-1,09 e non è esclusa
[/FONT]

[FONT=arial, sans-serif]la parità
[/FONT]

[FONT=arial, sans-serif]Siamo nella C come da graf. se il suo sviluppo sarà regolare l'arrivo
[/FONT]

[FONT=arial, sans-serif]è in zona 0,92 e l'intermedio sulla parità La media a 200 passa x
[/FONT]

[FONT=arial, sans-serif]1,358 avanti di ritornarci sopra ne passerà di acqua
[/FONT]

[/FONT]

Grazie x l'attenzione
Tutto dipenderà dalla tenuta dell'area supportiva posta a 12000, della quale dovrà cercare un nuovo test.
Allo stato è difficile dire per quanto tempo il pair sarà impegnato a quelle quote.
Certo che poi lo spazio teorico arriva fino a 11650 e quando sarà il tempo ci ragioneremo su.:)
 

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
non sono bravo coi pronostici e nemmeno m'interessano, comunque "si parla" di eur/usd a 1,10. vista la situazione non mi stupirei. un pò di ossigeno alle nostre imprese.

comuqnue a quei saldi un pensierino forse ce lo farò, vedremo.
Come sopra quanto agli obiettivi di target.
Quanto alla economia sono chiaramente favorite le imprese che esportano.
 

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
Ftsemib 07.06.2010

DAL BLOG:
FTSEMIB 07.06.2010


Apertura in gap down e green close a 18631 con l'indice che perde lo 0.55%.
... capita spesso di questi tempi.
Anche ora si parlerà di isole, bambini abbandonati...
Quel che si vede è che l'indice si è seduto in area 18500, decretando un nulla di fatto rispetto alla seduta della giornata precente.
Volatilità appena ridotta, ma è già qualcosa.
Lo strumento era giunto a toccare i 18892, ma Wall Street stava cominciando ad essere giudicato male dai mercati europei e così anche l'euro. E allora giù, ma con poca convinzione fino al close che sappiamo già.
Ora in alto abbiamo i 19000 e in basso i 18000. Questa ultima area più a rischio di rottura, mentre la prima può prestarsi a decisi rimbalzi.

 
Ultima modifica:

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
eur/usd 07.06.2010

dal blog:
lunedì 7 giugno 2010

EUR USD 07.06.2010


La settimana inizia in discesa per il pair che pero' si arresta a 1.1875.
Come previsto, vi è stato il retest di area 1.2000 che, però, si è rivelato alquanto deboluccio.
La coppia si sta muovendo in una congestione in attesa di tempi migliori.
Forse incombe la paura che il cambio, una volta in area 1.2000, possa scappare di mano.
La continuazione dello short ha come logico presupposto un test deciso dell'area 1.2000, magari cercando in questa uno swing high dal quale ripartire verso quota 1.1650.
Se dovesse andare giù senza il predetto retest chissà dove andremo a ripescare l'euro...
Chart daily

Pubblicato da starman45 a 20.41
Etichette: eur/usd
 

impa_ro

SONO qui PER imparare
Registrato
27 Luglio 2009
Messaggi
8.809
Località
FRIULI - VENETO
conferma

Ora in alto abbiamo i 19000 e in basso i 18000. Questa ultima area più a rischio di rottura, mentre la prima può prestarsi a decisi rimbalzi.


Pubblicato da starman45 a 18.02
Etichette: ftsemib
Ciao, per il breve appare abbastanza impostata la cosa...ti metto un grafichino e ti saluto, buonanotte!!!
 

Allegati

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
DJ

dal blog:
DJ 07.06.2010


Rotto con decisione il supporto posto a 9900, per intenederci, la barriera dello scorso venerdì.
Situazione non chiara per l'indice: minimi dell'anno ora molto vicini (e I target 9700) da un lato e probabile retest in settimana della citata quota 9900 dall'altro, e sempre che lo strumento non sia già precipitato agli inferi.
 
Ultima modifica:

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
ftesemib

dal blog:

FTSEMIB 08.06.2010


Red close per l'indice nostrano, nell'ambito di una seduta piatta, almeno nel risultato.
Gap up in apertura a 18761 e chiusura ancora in area 18500 (per l'esattezza a 18542).
Giornata con poco significato: è vero che c'è stato un affondo diretto a testare l'area 18000, ma le truppe short hanno subito ripiegato con doji oraria che chiamava il conforto di Wall Street. La borsa yankee, però, è risalita dopo avere toccato i minimi dell'anno e gli operatori del nostro mercato hanno preferito attendere.
Meglio non rischiare di fracassarsi i piedi su supporto 18000.
Resta valido quanto detto ieri quanto a range e possibile direzione dello strumento.
Chart H1

Pubblicato da starman45 a 18.20
Etichette: ftsemib
 

starman45

non affrettare il viaggio
Registrato
27 Febbraio 2009
Messaggi
2.449
dj

dal blog:
martedì 8 giugno 2010

DJ 08.06.2010


Come qui ieri previsto, il DJ è riuscito ad issarsi a quota 9900 che, nel breve, si sta rivelando dura quota di supporto/resistenza.
Cio' dopo un'altalena che ha condotto l'indice addirittura ai minimi dell'anno (9757), dai quali è rimbalzato con vigore per testare nuovamente la quota 9900.
Close in green a 9940, con pattern livemente rialzista, che per cautela, va verificato nella seduta di domani.
Ricordo sempre che sui mercati le insidie sono tante.
E che i 10000 sono molto vicini e pertanto occorre prestare attenzione.
I giochi al rialzo si faranno solo da quota 10300.

 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto