Situazione Ucraina (7 lettori)

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Ho riparametrato il corpo di invasione a 100 BTG dai 75 che avevo ipotizzato.
Avendo ben chiaro che nella vita nulla è lineare e che i russi possono adattarsi, con questo trend, la componente carri (MBT) rischia di essere operativamente distrutta entro una settimana
Vedi l'allegato 647142
Si sono adattati: adesso si sono dispersi in mezzo ai boschi-Ma è altresì vero che sono drammaticamente efficaci le imboscate con gli ATGM, in funzione anti MBT... Se poi sono saldati con gli stinger che negano la presenza ai MILMI12, succede che dovranno andare con i BM21 .. con le difficoltà del caso, stante che sono sempre ben informati sia da KH11 sia dagli assetti in orbiting vicino al confine.. insomma pare abbiano pestato una boassa ma bella grossa eh!!!
 

timurlang

Etsi omnes , Ego non
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
4.625
La Russia andava fatta entrare a suo tempo nella UE, e pazienza se agli USA non andava affatto bene, questa guerra direi che -a meno che domani non venga rivelata la scoperta di una rivoluzionaria fonte di energia- mette la parola fine (per ora) a ogni velleità di Stati Uniti d'Europa :benedizione:
non mi risulta abbia mai richiesto l'ammissione
ma è quello a cui dovremo puntare al termine di questo conflitto e della, probabilmente lunga, fase postbellica
 

SIpagoAFITU

Forumer attivo
Registrato
2 Maggio 2017
Messaggi
578
La Russia andava fatta entrare a suo tempo nella UE
non mi risulta abbia mai richiesto l'ammissione
Nè Ucraina né Russia hanno mai soddisfatto le condizioni minime per far parte della UE. Ecco perché la preoccupazione di Putin è un banale pretesto. In Ucraina, proprio per la questione del Donbass, non sussistevano i principi principi di libertà, di democrazia, di rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, nonché dello Stato di diritto (art. 6 TUE).

Analogo discorso per le condizioni economiche.

Anche l'adesione alla NATO comporta una serie di requisiti che l'Ucraina non poteva soddisfare proprio per la questione del Donabass ed anche questo fa pensare che l'invasione sia un pretesto e che la diplomazia ancora avesse tutto il tempo necessario per trovare un accordo soddisfacente per le parti.



Da wikipedia
Secondo le norme attuali, per aderire all'Unione uno stato deve:

Per valutare i progressi raggiunti dai paesi in preparazione dell'adesione all'Unione europea, la Commissione europea ha presentato rapporti regolari al Consiglio europeo. Questi rapporti sono la base attraverso la quale il Consiglio prende la decisione sulla chiusura dei negoziati di adesione.
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
26.012
Località
Via Lattea
La Russia andava fatta entrare a suo tempo nella UE, e pazienza se agli USA non andava affatto bene, questa guerra direi che -a meno che domani non venga rivelata la scoperta di una rivoluzionaria fonte di energia- mette la parola fine (per ora) a ogni velleità di Stati Uniti d'Europa :benedizione:
non mi risulta abbia mai richiesto l'ammissione
ma è quello a cui dovremo puntare al termine di questo conflitto e della, probabilmente lunga, fase postbellica
Boh, non so. L'estensione dell'UE a popoli / culture dove la corruzione e la venerazione per l'uomo forte hanno plasmato diverse generazioni mi rende perplesso (anche l'Italia spesso non è all'altezza, wiwa Rutte ecc.).


"Lasciamo fare al mercato", come diciamo sempre noi liberisti.

Ma poi tu hai risolto il dubbio che esponevi l'altro ieri (5 anni fa)?
non ho capito se dobbiamo mandare una Grande Armata in Russia o cercare se rimane un Orange disponibile :mmmm:



direi che -a meno che domani non venga rivelata la scoperta di una rivoluzionaria fonte di energia- mette la parola fine (per ora) a ogni velleità di Stati Uniti d'Europa :benedizione:
Volendo essere ottimisti, magari dovranno sparire le velleità degli ecologisti "non nel mio giardino", quelli che non vogliono il carbone perché emette tanta CO2, non vogliono il petrolio e il gas perché emettono CO2, non vogliono i pannelli solari e i mulini a vento perché deturpano l'ambiente e, se avessero contato qualcosa qualche decennio fa, avrebbero impedito la costruzioni delle dighe per l'ecologicissima energia idroelettrica.
 

lincoln

Forumer storico
Registrato
7 Agosto 2012
Messaggi
5.591
trovo assurdo questo condurre le trattative definite "promettenti" con i bombardamenti in corso. Ricorda molto quelle società telefoniche che se emettono fattura sbagliata (mi è successo recentemente) ti dicono che è impossibile fermare il ciclo di fatturazione e che la stessa sarà riscossa, poi provvederanno a compensare con le prossime fatture (e già questo è un ladrocinio; se sai che la fattura è sbagliata devi cancellarla e rifarla SUBITO, altrimenti potresti chiedermi 1000 euro con l'idea di ridarmeli in diversi anni e in pratica ti ho fatto un prestito tipo banca a tasso zero!)) ... qui si perdono vite umane e si distruggono a brandelli le le città con l'idea che se poi si trova un accordo te le ridanno indietro...?
 

ilbiondo16

Forumer storico
Registrato
30 Agosto 2010
Messaggi
2.931
Il dittatore dovrà capitolare quando l'effetto delle sanzioni contro la Russia si farà sempre più pesante e il fardello per il popolo diverrà intollerabile, e finalmente sarà costretto a presentare le dimissioni a Mattarella.

(Ministro Paolo Savonarola)
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
La Russia andava fatta entrare a suo tempo nella UE, e pazienza se agli USA non andava affatto bene, questa guerra direi che -a meno che domani non venga rivelata la scoperta di una rivoluzionaria fonte di energia- mette la parola fine (per ora) a ogni velleità di Stati Uniti d'Europa :benedizione:
1991 Boris Eltsin scrisse alla Nato che dato che era morto l'antico nemico l'URSS come obbiettivo di lungo periodo era naturale che la Russia entrasse nella NATO - Appena insediatosi Putin 2000/2001 chiese a Robertson allora segretario Nato di far entrare la russia nella NATO senza troppe code... furono commessi errori da una parte e dall'altra - Ma certamente la stella polare di Putin è sempre stata la ricostruzione dell'Impero URSS.
 
Ultima modifica:

[email protected]

Forrestgann
Registrato
28 Giugno 2021
Messaggi
12.357

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 1, Guests: 6)

  • Alto