Banche online Sicurezza sempre piu' precaria (1 Viewer)

INVESTITOR23

Forumer attivo
Registrato
23 Maggio 2012
Messaggi
205
Ieri ho letto su pc facile due notizie che mi hanno veramente fatto cascare le braccia. La prima ha riportato il caso di alcuni hackers che dopo aver svuotato molto conti correnti hanno resi pubblici i dati dei titolari ( nomi cognomi, documenti ecc ) L'altra per me ancora piu' inquietante riporta di alcuni hackers che hanno inviato un trojan che si attiva quando si fanno i bonifici. Una volta che operazione e' stata effettuata e il titolare del cc e' uscito dal sito, il trojan modifica il beneficiario e l' importo . Allucinante. Io per mia maggior sicurezza ho installato Kaspersky pure ( antivirus, antispyre, e firewall che ha la tastiera contro i keyloggers , prudenza mai troppa ) e provvedo sempre ad aggiornare e scandire. A questo punto mi piacerebbe discutere con voi tutti e soprattutto se c'e' qualcuno esperto di informatica come meglio tutelarsi. Buon week end a tutti INVESTITOR 23
 
Ultima modifica:

Garrone_71

Forumer attivo
Registrato
8 Gennaio 2009
Messaggi
601
Da programmatore informatico posso dirti che nulla e' mai veramente al sicuro soprattutto quando i dati viaggiano su reti internet.

Tempo fa si diceva che l'unico pc che non puo' essere mai attaccato e' quello che resta sempre spento.



Sicuramente un pc con Sistema Operativo originale, aggiornato e con tutte le patch di sicurezza e' migliore di uno con copia di provenienza sconosciuta, e che quindi e' non aggiornato e senza patch.

Il S.O. tuttavia non e' l'unica fonte di rischio.
Personalmente sono molto scrupoloso ad avere anche TUTTI i software il piu' aggiornati possibile (spesso trojan e simili entrano da vulnerabilità su software di terza parti quali adobe, e simili).

Per controllare che i software siano sempre aggiornati uso periodicamente secunia e filehippo

Personalmente non uso Suite complete (antivirus+antispyware+antispam) ma mi affido a diversi software, questo perche' usando una suite con tutti i software integrati ho paura che in caso di un problema mi ritrovo con tutte le funzioni inibite.

Come antivirus uso Avast free mentre per gli oggetti nocivi mi affido a Malwarebytes


Per la connessione a Internet poi, sempre scegliere l'utilizzo di un ROUTER (che e' dotato normalmente di firewall) piuttosto che di un MODEM.
Come browser internet meglio usare Firefox o Chrome piuttosto che Internet explorer.


Ultimo consiglio, MAI scrivere file di testo con usernama password e simili e poi lasciarli magari nella cartella documenti.
 
Ultima modifica:

INVESTITOR23

Forumer attivo
Registrato
23 Maggio 2012
Messaggi
205
Da programmatore informatico posso dirti che nulla e' mai veramente al sicuro soprattutto quando i dati viaggiano su reti internet.

Tempo fa si diceva che l'unico pc che non puo' essere mai attaccato e' quello che resta sempre spento.



Sicuramente un pc con Sistema Operativo originale, aggiornato e con tutte le patch di sicurezza e' migliore di uno con copia di provenienza sconosciuta, e che quindi e' non aggiornato e senza patch.

Il S.O. tuttavia non e' l'unica fonte di rischio.
Personalmente sono molto scrupoloso ad avere anche TUTTI i software il piu' aggiornati possibile (spesso trojan e simili entrano da vulnerabilità su software di terza parti quali adobe, e simili).

Per controllare che i software siano sempre aggiornati uso periodicamente secunia e filehippo

Personalmente non uso Suite complete (antivirus+antispyware+antispam) ma mi affido a diversi software, questo perche' usando una suite con tutti i software integrati ho paura che in caso di un problema mi ritrovo con tutte le funzioni inibite.

Come antivirus uso Avast free mentre per gli oggetti nocivi mi affido a Malwarebytes


Per la connessione a Internet poi, sempre scegliere l'utilizzo di un ROUTER (che e' dotato normalmente di firewall) piuttosto che di un MODEM.
Come browser internet meglio usare Firefox o Chrome piuttosto che Internet explorer.


Ultimo consiglio, MAI scrivere file di testo con usernama password e simili e poi lasciarli magari nella cartella documenti.
Grazie di tutti i consigli alcuni dei quali li seguivo gia'. Come saprai stiamo costruendo con I.F.I.S il nuovo conto corrente, meno male che la maggior parte ha optato per il token, io lo ritengo piu' sicuro, purche' non sia quello che va inserito nella presa usb del pc. Non a caso un esperimento ha dimostrato la vulnerabilita'. Ciao a presto
 

merdina

Opzioni e Futures
Registrato
31 Marzo 2010
Messaggi
299
Grazie di tutti i consigli alcuni dei quali li seguivo gia'. Come saprai stiamo costruendo con I.F.I.S il nuovo conto corrente, meno male che la maggior parte ha optato per il token, io lo ritengo piu' sicuro, purche' non sia quello che va inserito nella presa usb del pc. Non a caso un esperimento ha dimostrato la vulnerabilita'. Ciao a presto
Ciao,
la sicurezza è un processo; prima di tutto, un consiglio:
un computer SOLO per l'internet banking con i consigli di Garrone.

A presto
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto