Sicilia... (1 Viewer)

DRIVE

Massaio di Voghera
Registrato
20 Marzo 2009
Messaggi
49.392
Località
all'aperto
il migliore

non un uomo ma uno STATISTA vero

e annamo.....:D:D...grandissimo...

[ame="http://www.youtube.com/watch?v=hMTIX2ScXso&NR=1&feature=endscreen"]Elezioni Sicilia, Gasparri: "Abbiamo perso perché divisi" - YouTube[/ame]
 

Allachetichella

Forumer storico
Registrato
31 Agosto 2010
Messaggi
10.412
Si pero se ci pensi bene quanto fanno in totale i candidat classici.... i vari lombardo/Micciche/musumeci ecc...? il risultato del 5stelle è eccezionale per le caratteristiche storiche del voto siciliano ma almeno li non sono poi andati cosi male i soliti noti escluso il pdl.... che è poi la causa del non voto perchè i voti persi dal PD e dai partiti di sx sono andati molto probabilmente a Grillo quelli di Dx non sono andati a nessuno (questo mediamente e con le dovute eccezioni naturalmente)
Non sono d'accordo Giorgio, il dato vero in puri termini percentuali è che il 15-20% perso dal pdl è andato al 5 stelle...se ci pensi gli altri partiti sono rimasti come erano...
e forse si dovrebbe iniziare a capire che grillo non pesca solo a sinistra...anzi....io conosco dalle mie parti molte persone di centrodestra che vogliono votare grillo.
Il voto a Grillo ormai raggiunge fette trasversali di gente comune che ha le palle piene della vecchia politica.
Per me rimane un gran risultato.
Ciao
 

giorao

Forumer attivo
Registrato
4 Marzo 2009
Messaggi
604
Sono un iscritto al movimento al meetup di bergamo chiedo a tutti di fare uno sforzo di spostare l'attenzione da grillo al movimento che visto dall'interno è molto meglio di quello che la gente conosce .
Grazie a Beppe che ha aperto un casello ai cittadini che volevano impegnarsi fuori dai partiti tradizionali e verticisti qui uno vale uno un movimento di cittadini grazie.
 

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
Non sono d'accordo Giorgio, il dato vero in puri termini percentuali è che il 15-20% perso dal pdl è andato al 5 stelle...se ci pensi gli altri partiti sono rimasti come erano...
e forse si dovrebbe iniziare a capire che grillo non pesca solo a sinistra...anzi....io conosco dalle mie parti molte persone di centrodestra che vogliono votare grillo.
Il voto a Grillo ormai raggiunge fette trasversali di gente comune che ha le palle piene della vecchia politica.
Per me rimane un gran risultato.
Ciao
Può essere naturalmente non sono un politologo ma se guardo i numeri pubblicati da Treno prima l'impressione è molto quella; poi ci possono essere degli elettori conservatori che votano grillo ma al momento Grillo pesca di più da sx ed i risultati di SEL/IDV ecc secondo me ne sono una conferma... daltronde aver dato tanto spazio a Renzi ha scoperto l'ala sinistra delle sinistre evidentemente cosi come la differenziazione di posizioni tra Alfano e Berlusconi nello scacchiere di destra ha le medesime finalità.. andare a coprire le posizioni più oltranziste dello schieramento conservatore rubando voti alla Lega almeno secondo me è un gioco delle parti per coprire gli estremi che al momento hanno un certo peso sull'elettorato e che alla fine permetterà ad uno dei due schieramenti di avere i numeri per governare comunque...

 

Sir Green

Forumer storico
Registrato
7 Marzo 2009
Messaggi
7.006
Località
Sicilia
Per riflettere sul voto regionale in Sicilia e' opportuno partire dai dati politici incontrovertibili, che sono tre.
1) la dissoluzione del blocco elettorale di centrodestra che dimezza i propri voti, anche sommando i due spezzoni (Musumeci-Miccichè) in cui si è diviso.
2) la radicale disaffezione al voto, che per la prima volta, scende sotto il 50%, e che è frutto non solo di fattori nazionali ma anche di motivazioni locali (il voto di scambio, che in Sicilia è sempre stato assai presente, tende a scomparire oggi, quando non c'è più nulla da scambiare). " Finiu u tiempu da minna di munciri".
3) il successo di Grillo, in una terra scettica e ostile ai cambiamenti.
Voto vissuto dalla gente più come uno sberleffo che come una proposta politica. Per la prima volta vince, sia pur con un modesto 31%, un candidato di sinistra. Un risultato da non sottovalutare, a patto di tener conto di due altri elementi: l'apporto determinante dell'Udc (partito organico da sempre al potere siciliano), che quasi pareggia il Pd e il modesto risultato proprio del Pd, sia in percentuale (13,4) sia in voti assoluti (solo 257.000, meno della metà di quelli raccolti cinque anni fa). Il dato sul declino delle forze di sinistra leggiamolo con una breve serie storica: Borsellino voti 1.078.000, Finocchiaro voti 866.000, Crocetta voti 617.000. Questo conferma una tendenza: il centrosinistra non vince, ma sorpassa il centrodestra che rotola giu'.
 

Sir Green

Forumer storico
Registrato
7 Marzo 2009
Messaggi
7.006
Località
Sicilia
Non abbiamo bisogno di illusioni ma di fatti concreti .

Sicilia: M5S rinuncia a rimborso elettorale pari a 1,426 mln

13 Novembre 2012 - 16:22

(ASCA) - Palermo, 13 nov - 1 milione e 426 mila euro, questa la cifra di rimborso elettorale alla quale il Movimento 5 Stelle Sicilia rinuncia dopo la positiva affermazione della tornata elettorale dello scorso fine Ottobre. Lo annuncia con una nota il M5S siciliano. E cosi' gli attivisti del Movimento ed i neo eletti all'Assemblea Regionale Siciliana si preparano ad un gesto simbolico: domani alle 11 dinanzi la sede dell'Assemblea Regionale Siciliana, ''i cittadini a 5 Stelle'' si presenteranno davanti ai cancelli con la gigantografia di un assegno che reca la cifra di 1.426.000,00 euro. La cifra alla quale il Movimento 5 Stelle siciliano rinuncia - si legge nella nota - e' il frutto del semplice calcolo di un 1 euro a voto per 5 anni che fa 5 euro, moltiplicato ovviamente per il numero totale delle preferenze espresse dai siciliani con oltre 285 mila voti.

''Un gesto che pone ancora una volta l'accento - dichiara Giancarlo Cancelleri, futuro capogruppo all'Ars del Movimento - su come si possa e si debba fare politica senza gravare sui cittadini. La nostra campagna elettorale - aggiunge Cancelleri- e' costata 25 mila euro, non abbiamo fatto convention nei grandi alberghi, non abbiamo imbrattato i muri delle citta' con i 6x3, ci siamo presentati agli elettori come comuni cittadini che vogliono rimanere tali, con la responsabilita' pero' di rappresentare al meglio anche le istanze di chi non ha la voce grossa''.

Grazie da un Siciliano
Green
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto