Sicilia... (1 Viewer)

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
stra-rispetto la tua scelta:)



io però ne faccio una questione meramente matematica


meno voti liberi ci sono, più hanno peso i voti "di scambio"

esempio banale per spiegare questo concetto al "pubblico":D:

se su 100 persone, votano tutte e di questi voti, 10 sono voti di scambio, allora il loro peso è 10%

se su 100 persone, (esagero) 50 non votano allora i 10 voti di scambio pesano per il 20%

insomma chi non vota è come se fosse complice del voto pilotato...
se estremizzate il concetto, ovvero nessuna persona onesta vota, ma esistono solo voti corrotti, allora essi avrebbero il 100%, ovvero il loro peso sarebbe massimo...(ovviamente distribuito tra i partiti in base alla loro capacità delinquenziale...:D)



a mio modo di vedere, un via per dare un peso corretto al non voto e renderlo una vera scelta ci sarebbe....

qualora gli astenuti superino il 50%:

1) elezioni annullate...

2) i candidati in quella particolare elezione e i loro partiti di riferimento vengono condannati a sostenere il pagamento di tutte le spese relative e a risarcire gli elettori come responsabili per non aver saputo offrire un'adeguata proposta politica

3) per almeno 10 anni non possono più ripresentarsi ad alcuna elezione


fidati che gli italiani verrebbero a quel punto adeguatamente e costantemente informati dai vari politici di ogni livello e forse vivremmo in una democrazia quantomeno più consapevole ed informata...:)
la tua proposta è interessante... ma non lo faranno mai... ;) l'astensione politica, l'antiparlamentarismo fa paura.. è qualcosa di anarchico, anti sistema.... preferiscono l'astensione di delusione e rabbia mica quella ragionata.
 

PILU

STATE SERENI
Registrato
18 Novembre 2004
Messaggi
14.373
Palermo, 30 ott. - (Adnkronos) - "Ah, i grillini propongono di ridurre lo stipendio dei deputati a 2.500 euro? Dopo di che li facciamo suicidare i parlamentari, chiediamo ad ognuno di loro quanti debiti hanno fatto per la campagna elettorale. Mica sono tutti miracolati del signore come i grillini, che sono stati eletti grazie a Grillo.. Gli altri se li sono dovuti cercare il voto. E' pura demagogia".

capite come è lontana la politica dalla gente ?


completamente fuori dalla realtà...:wall::wall:
 

Distonico

Forumer storico
Registrato
10 Dicembre 2009
Messaggi
1.434
Località
fuori Milano...ma non abbastanza
la bassa percentuale di votanti è una tendenza statistica con la quale dobbiamo cominciare a convivere e non mi riferisco alla sicilia ma a tutto il paese , vi ricordo che alle regionali del 2010 alle 22 aveva votato il 47% dei votanti.
evitate le differenze a milano se non voto è per scelta ed in sicilia invece è per ignoranza , in padania l'alluvione è una catastrofe naturale in sicilia è l'abusivismo edilizio , abbassate la cresta è stucchevole e dannoso sopratutto per voi aprite gli occhi......:D
che sia una tendenza, non c'è dubbio...ma che sia pericolosa, pure...
e non vorrei che la percentuale tornasse bulgara nel momento di eleggere "l'uomo solo" al comando....:rolleyes:


quello che invece hai scritto nel secondo capoverso faccio finta di non averlo letto...devi aver esagerato con lo zibibbo...:lol:

tra l'altro ti basterebbe leggere cosa ho scritto da sempre sotto il mio avatar su dove vivo....per capire quanto poco condivida il modo di vivere e pensare "milanese"...:)

poi, se hai voglia di riversare su di me un po di risentimento "borbone" :D, fai pure...i clichè ahimè albergano anche le menti più fini e più lucide...:cool:
 

blackstar

Member
Registrato
13 Agosto 2004
Messaggi
3.912
Località
Veneto
sera a tutti, solo a guardare la faccia pulita di queste persone si dovrebbe dare il voto a prescindere da tutto e tutti..

inoltre sarà populismo sarà quello che volete .. ma aspetto la classica politica a decidere se si vuole tagliare gli stipendi.. e sappiamo molto bene cosa vuole dire stare seduti su quelle poltrone in termini economici...

iniziamo a far uscire fuori il who is who... mica l'ha detto il dottore che uno deve fare il politico a oltre 10 mila euro .. se lo vuoi fare a 2500 euro lo fai altrimenti avanti un altro... in italia di gente valida che vuole dedicare tempo e fatica a sollevare le sorti del nostro paese ce ne sono in abbondanza...

mai come ora il m5stelle deve avere un tecnica di comunicazione perfetta per far capire a quanta più gente possibile cosa vuole fare....

se riesce nel saper comunicare le sue idee a tutto il popolo .. non c'è ne sarà più per nessuno... gente che ankora crede alla dx o alla sx ormai c'è né ben poca .. i vecchi ideali in qs ns società si sono dissolti come neve al sole d'agosto...

ora la politica deve avere al centro dei suoi interessi la gente ... cosa che finora non si è proprio vista... parole come progressista e moderati... ma come dice qualcuno che c'azzecca oggi come oggi.. tutti a criticare chi è populista come se fosse il diavolo o peggio ...

insomma le solite strunzate dei soliti pachidermi della politica...

quindi in definitiva diamo forza a questa persone che hanno voglia di cambiare il paese "concretamente" senza chiedere soldi a nessuno e guadagnando ben 2500 euro al mese...

alla fine cosa ci costa ? cadere nella brace ? meglio cadere subito nella brace che stare sulla graticola a vita.... sai ke palle :D:lol:



:ciao:




Italia distrutta dal sistema
Italia distrutta dal sistema - Forum di Finanzaonline.com




:ciao::ciao::ciao:
 

solomare

APPRENDISTA TRADER
Registrato
16 Ottobre 2003
Messaggi
6.324
Località
montecatini terme
Ragazzi il Movimento ha fatto il boom davvero ....da zero a +18% e primo movimento della Sicilia..le proiezioni con questo dato sulle nazionali porteranno il movimento ben sopra il 24/26 % e se non si vince (Io credo che si vinceranno le politiche)vedremo ..l'importante è arrivare nelle case del potere per poi mettere in diretta streaming tutto quello che succede al palazzo dei ladroni..non potranno + nascondersi:-o
massa di ladroni !!!!
 

Val

Torniamo alla LIRA
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
27.135
Località
Lecco
Penso che l'astensionismo aumenti man mano che arrivano al voto le nuove generazioni.

Ma l'avete presente la coscienza politica dei "nuovi" giovani?

Una manica di debosciati sono, senza ideali, senza ideologie fondanti, senza coscienza, con la pancia comunque piena, molto spesso di vino o birra e la testa fra le nuvole o in sacrestia.

Un nuovo ciclo politico potrà forse rinascere solo da macerie più reali delle attuali.
Questa è la pura verità. E' brutto scriverlo, ma con questa mentalità, i pochi prevarranno sui molti. Addio democrazia.
 

Robert Shmadtke

L'estremista
Registrato
3 Febbraio 2009
Messaggi
5.701
la tua proposta è interessante... ma non lo faranno mai... ;) l'astensione politica, l'antiparlamentarismo fa paura.. è qualcosa di anarchico, anti sistema.... preferiscono l'astensione di delusione e rabbia mica quella ragionata.
Paolo Barnard, un giornalista italiano, o forse dovrei dire l'unico....da alcuni anni sostiene una proposta secondo la quale la percentuale dell'astensionismo concorra in parlamento e vengano assegnati dei seggi vuoti come se fosse un partito politico.
Anche l'astensionismo è democrazia. O l'astensione conta solo quando si fanno i referendum abrogativi di leggi fatte da majali servi del potere?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto