Senato, Grasso protegge i pianisti (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.193
Senato, Grasso protegge i pianisti

Scritto da Daniele Martinelli on giugno 6th, 2013

Basta riprese video in Senato. Lo chiede come “nuova regolaPietro Grasso, presidente del Senato nonché seconda carica dello Stato a commento di un articolo de L’Espresso sul senatore Lucio Malan (Pdl), «pianista» ripreso da alcuni senatori del M5S ad allungare le mani sui tasti dei colleghi assenti. Malan parla di “errore” e Grasso lo difende: «Mi pare sia stato accertato, nell’immediatezza, il fatto che il senatore Malan aveva pigiato il tasto relativo al suo posto e anche successivamente posso dare atto che il senatore Malan, temporaneamente seduto in un posto diverso, ha raggiunto la sua postazione e ha votato correttamente. Sotto questo profilo non possiamo che ribadire quanto è stato accertato: e per fermare il discredito verso le istituzioni valuteremo tutte le iniziative da prendere» nei confronti de L’Espresso. Che in realtà è un’iniziativa presa contro i parlamentari del Movimento 5 Stelle usi a denunciare questo diffuso malcostume che due giorni fa ha interessato anche Roberto Formigoni.
Il problema pianisti è quotidiano anche alla Camera, dove non passa giorno in cui l’attività in Aula non venga interrotta o ingolfata dalle reazioni stizzite degli onorevoli colti sul fatto. Ieri, l’ultimo episodio in ordine di tempo denunciato da Adriano Zaccagnini, che durante un voto ha imbracciato il microfono tuonando alla presidenza come quel braccio allungato di quel deputato (Panebianco del Pdl) fosse “uno scandalo”. Zaccagnini, di contro, oltre all’indignazione corale dei deputati del Pdl, si è pure beccato una reprimenda del presidente di turno della Camera. Insomma, l’instancabile attività di denuncia dei parlamentari stellati assai avvezzi anche con telefonini e mezzi di ripresa, infastidisce i vecchi politicanti usi e mai logori dal lavoro “nel rispetto delle regole” perennemente in deroga. Ecco dunque, la scusa de L’Espresso utile a Piero Grasso per vietare le riprese delle magagne in aula. Non c’è che dire: una bella mossa democratica“.
Senato, Grasso protegge i pianisti | Il blog di Daniele Martinelli
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.193
Cos’ho detto di tanto grave e infamante giovedì scorso? Che lei è un italiano furbo, l’Alberto Sordi della toga, un campione di slalom gigante che, mentre tanti altri pm venivano insultati, spiati, puniti e perseguitati da Berlusconi, veniva elogiato e favorito da Berlusconi. (…)

Ecco il ritratto che le fece il suo vecchio allenatore, nel 2004: “Grasso, da giovane, giocava a calcio nella mia squadra, Bacigalupo, ed era famoso perché a fine partita usciva sempre pulito dal campo: anche quando c’era il fango, riusciva sempre a non schizzarsi”. Era Marcello Dell’Utri. Messaggio chiarissimo: mentre i suoi colleghi prendevano palate di fango, lei usciva sempre immacolato. Anche Dell’Utri la giudica furbo, per questo gli piace. Negli ultimi giorni l’ha elogiata tre o quattro volte: “Grasso è equilibrato, è un uomo di Stato, lui sa chi sono io… Grasso è una brava persona, sono contento per la sua elezione a presidente del Senato… Grasso non è un pm fanatico come Ingroia…”. Anche lunedì (lunedì Grasso), lei s’è dimostrato molto furbo:


tratto da Marco Travaglio sul Fatto: ?Caro Grasso, ora accetti un vero duello in tv? | Blitz quotidiano
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.193
Bagarre in Senato su video M5S sui 'pianisti' imboroglioni

Esplode il caso parlamentari che votano al posto di colleghi assenti (anche momentaneamente). Fra questi, quello di Lucio Malan. Botta e risposta tra senatori. GUARDA VIDEO.


Bagarre in Senato su video M5S sui 'pianisti' imboroglioni


Confusione al Senato per il video sui pianisti che i senatori 5 Stelle hanno pubblicato sui social network.


ROMA (WSI) - Tutto sul web, 'pianisti' inclusi. La linea d'azione dei parlamentari 5 Stelle ha portato questa mattina a un vivace scambio di vedute con alcuni senatori del centrodestra e all'intervento dello stesso presidente del Senato Pietro Grasso, che polemizza con i grillini anche sulla lingua italiana: "Bene, vorrà dire che avremo lezioni anche in questo campo..."

Bagarre in aula

I senatori 5 stelle hanno pubblicato sui social network nei giorni scorsi alcuni brevi video di 'pianisti' ovvero di parlamentari che votano al posto di colleghi assenti (anche momentaneamente). Fra questi, quello di Lucio Malan, finito poi in un articolo de L'Espresso con l'accusa di essere un 'pianista'. Accusa che ieri sera il presidente del Senato Pietro Grasso, ha spiegato essere falsa.

"Non voto più"

Questa mattina il senatore Malan ha accusato i 5 stelle di non aver rimosso il video dal profilo Facebook, del M5S del Senato e per tale ragione ha spiegato di essersi messo in congedo e che da oggi, se non sarà tolto il video, non voterà più in aula.

"Dire la menzogna su quanto avviene in aula è cosa grave- ha esordito Malan- in questo momento il canale YouTube del Senato 5 Stelle del gruppo ha tuttora pubblicato il video al quale sono stati aggiunti migliaia di commenti con insulti verso di me e la mia famiglia".

E ancora: "Lo stesso accade nel profilo Facebook del gruppo 5 Stelle del Senato, con lo stesso tono. Nonostante quanto detto da lei ieri sera il video non è stato rimosso né è dato atto di quanto detto da lei", ha detto Malan rivolgendosi al presidente Grasso. "Per questo - ha proseguito Malan - ho chiesto di essere messo in congedo e non potrò votare fino a quando un organo di questo parlamento può permettersi di dire che i voti al senato sono irregolari. io non posso votare in una sitauzione del genere".

Mussolini: quel video è stato pagato?

Il clima si surriscalda e entra in campo la senatrice Pdl Alessandra Mussolini: "A pensar male si fa peccato ma si ha ragione - dice - Il video preso dai banchi di quel movimento è stato concesso, non so se dietro compenso all'Espresso, va ricordato che sul blog e YouTube del movimento la pubblicità va direttamente al signor Grillo e al signor Casaleggio verifichiamo anche queste circostanze".

Durissimo il capogruppo Pdl Renato Schifani: "Piena solidarietà a Malan, attenti perché così si rischia di scivolare verso una deriva semi violenta di pensiero". Ma "se qualcuno è venuto in questa in aula per scardinare le istituzioni se ne assumerà la responsabilità".

La replica 5 Stelle

Risponde Vincenzo Santangelo: quella ripresa è un "evidente operazione di voto goffa. Tutti hanno visto il video".

La rettifica di Grasso

A questo punto interviene il presidente Grasso: "La richiamo all'ordine, non
usi certe espressioni". E Santangelo: "Presidente ho utilizzato la parola goffo... l'italiano vale per tutti". Grasso non ci sta: "Bene, avremo lezioni anche su questo piano".

Nessun guadagno

Santangelo rassicura Mussolini: "M5S non percepisce nessun contributo da nessuno, è una falsità". E Grasso: "Ma se c'è un sito dove c'è scritto Senato 5 Stelle qualcosa vorrà significare...". Il presidente alza lo sguardo e si rivolge a una classe di studenti che segue i lavori dalla tribuna: "Certo, non è un momento dei più eccelsi per seguire questa assemblea".

Nessuno sconto

I 5 Stelle però insistono e con Luis Alberto Orellana parlano ancora dei 'pianisti': "Ci sono dei rei confessi come Giovanardi e Formigoni...". E Grasso: "E' così difficile ammettere che il caso del senatore Malan è diverso e che ha votato dal suo posto non commettendo nessuna infrazione?". Santangelo si irrigidisce: "Non accettiamo lezioni di comportamento da nessuno".

Tempo scaduto

Per il capogruppo Pd Luigi Zanda basta così, "stiamo discutendo un provvedimento importante (dl emergeneze, ndr) e nessun gruppo può monopolizzare i lavori del Senato sottraendo tempo. Questo è un fatto molto grave che mortifica il Senato".

Regolamenti pre era YouTube

Chiude allora Grasso sulle riprese video in aula: "Ho già auspicato ieri l'intervento dei questori. Sarebbe auspicabile vietare un'attività del genere. I nostri regolamenti risalgono ad anni in cui queste tecnologie non esistevano".

Il video di Malan risulta rimosso dal profilo YouTube del gruppo 5 Stelle Senato. (Rainews)
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.193
Senato, 5 Stelle denunciano i “pianisti”. Ma Grasso se la prende con chi fa riprese

Ancora bagarre in Aula dopo un video dei Cinque Stelle. Al centro delle polemiche il Pdl Malan che protesta: "Ho votato solo per me". I senatori del Movimento ammettono di essersi sbagliati. Ma il presidente del Senato annuncia una riunione dell'ufficio di presidenza per chiarire meglio come gestire l'uso di videocamere o telefoni


di Redazione Il Fatto Quotidiano | 6 giugno 2013
http://www.ilfattoquotidiano.it/201...a-grasso-se-prende-con-chi-fa-riprese/617904/

ovvio
anche gli avvocati se la prendono con i giudici che sgamano i loro clienti a commettere reati
 

Mr Luis

Forumer storico
Registrato
25 Luglio 2012
Messaggi
2.682
941921_585926464784802_1402628649_n.jpg


I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA o meglio dentro LA GRANDE FAMIGLIA :-o
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
23.816
Località
Via Lattea
non sapevo che grasso mi proteggesse :-o
Ho scoperto che anche Hugh Laurie è un pianista. :eek:
E pure chitarrista. :eek:

Avevo appena partorito una teoria in base alla quale chi fa l'attore di successo, ma trova anche il tempo per scrivere best-seller letterarj (uno l'ho letto), e poi fa anche il musicista, deve essere sìngle o almeno senza figli, ma poi ho scoperto che Hugh Laurie c'ha una moglie e tre figli, cosicché mi sono sentito una mèrda. :(

Fancùlo. :sad: :sad: :sad:

Hugh Laurie - Louisiana Blues - YouTube




@tontolina: se vuoi, si può fare uno spinoff del thread. :)
 

Allegati

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto