sembra un'operazione GLADIO (1 Viewer)

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
11.257
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
mi sembra un atteggiamento estremante isterico quello francese a differenza di quello della Russia vittima pochi giorni fa di un attentato simile e per numero di vittime superiore

La russia non ha risposto con rappresaglie o vendette e non ci sono stati cambiamenti a livello politico se non un rafforzamento della sicurezza.

La francia:

- ha bombardato di sua iniziativa una citta' siriana malgrado gli attentatori erano in gran parte francesi

- sta forzando l'europa e assecondando la nato a misure militari

- vogliono cambiare la costituzione?! francese!

la domande ora e': i francesi sono matti?

la citta' bombardata dai francesi e' piu' grande di Trieste e ci sono piu' di 250.000 abitanti

Raqqah
https://en.wikipedia.org/wiki/Al-Raqqah

messaggio ai giornalisti: so che non vi frega un c. e fate il vostro lavoro solo per lo stipendio, ma ricordatevi che se le cose in europa vanno male e' anche per colpa vostra

per chi e' curioso guardate a questo link

https://twitter.com/hashtag/PrayForSyria?src=hash
 
Ultima modifica:

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
41.365
Enrico Mentana dice no all'intervento militare al fianco della Francia: "Non si va in guerra perché lo ha deciso qualcuno"

Redazione, L'Huffington Post
Enrico Mentana dice no all'intervento militare al fianco della Francia: "Non si va in guerra perché lo ha deciso qualcuno"




Pubblicato: 17/11/2015 11:22 CET Aggiornato: 1 ora fa





Commento 8






No a un intervento militare dell'Italia in Siria al fianco della Francia. Il direttore del TgLa7 Enrico Mentana è contrario alla partecipazione ad attività di guerra chiesta da Parigi ai suoi alleati dopo gli attacchi dei commando dell'Isis nella capitale francese: "Hollande dichiara che la Francia è in guerra e chiede la solidarietà attiva dell'Europa, in base all'articolo 42.7 del Trattato della UE. Se questo si dovrà tradurre nella partecipazione ad azioni belliche credo che il nostro paese dovrebbe dire di no".
Secondo Mentana "non si fa una guerra perché l'ha deciso la Francia, così come - con piena ragione - la Francia disse di no alla guerra in Iraq che volevano Bush e Blair", scrive il giornalista su Facebook.
"Quando Parigi - continua - decise di bombardare le postazioni Isis in Siria, sette settimane prima degli attacchi di venerdì scorso, fu proprio Renzi a ricordare che l'Italia "è contro blitz e strike" non concertati, e che bisognava evitare una Libia bis, cioè il capolavoro alla rovescia creato dai bombardamenti anti-Gheddafi attuati già allora dalla Francia. L'Isis fa riferimento ai bombardamenti francesi di queste settimane nella rivendicazione degli attacchi di venerdì".
"E allora: massima solidarietà a Parigi, ma gli atti di guerra si decidono insieme, e non con la politica del fatto compiuto. E sia chiaro: non per paura o pacifismo cieco. C'è nella storia sempre un momento in cui la guerra si fa inevitabile, per i valori in cui si crede. Ma non quando e perché l'ha deciso un altro".
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
41.365
mi sembra un atteggiamento estremante isterico quello francese a differenza di quello della Russia vittima pochi giorni fa di un attentato simile e per numero di vittime superiore

La russia non ha risposto con rappresaglie o vendette e non ci sono stati cambiamenti a livello politico se non un rafforzamento della sicurezza.

La francia:

- ha bombardato di sua iniziativa una citta' siriana malgrado gli attentatori erano in gran parte francesi

- sta forzando l'europa e assecondando la nato a misure militari

- vogliono cambiare la costituzione?! francese!

la domande ora e': i francesi sono matti?

la citta' bombardata dai francesi e' piu' grande di Trieste e ci sono piu' di 250.000 abitanti

Raqqah
https://en.wikipedia.org/wiki/Al-Raqqah

messaggio ai giornalisti: so che non vi frega un c. e fate il vostro lavoro solo per lo stipendio, ma ricordatevi che se le cose in europa vanno male e' anche per colpa vostra

per chi e' curioso guardate a questo link

https://twitter.com/hashtag/PrayForSyria?src=hash
è una False flag! la mia intuizione pare essere vera.... anche perchè istintivamente a livello inconscio ho notato analogie tra gli attentati italiani e questo massacro



ma tu guarda il caso a volte nehhhhhhhh
Attentato a Parigi, Psy-op di Gladio


....
....


Hausfrauleaks sottolinea che il terrorismo dell’Operazione Gladio della CIA-NATO in Italia è collegato alla loggia massonica P2 in Italia (collegata a Kissinger, Rothschild e Rockefeller).La P2 aveva una loggia sorella a Parigi legata a Gladio chiamata ‘Le Grand Orient de Paris’. Il più influente muratore di quella loggia è l’attuale primo ministro della Francia Manuel Valls. “Valls ha nominato ministro degli Interni Cazeneuve direttamente responsabile delle indagini su Charlie Hebdo, l’attacco al treno belga e le rivolte dei migranti a Calais, recentemente dimostratisi istigati dai Black Bloc (gestiti dall’intelligence occidentale) e dal gruppo pro-migranti di Soros. Cazeneuve è noto come significativo alto muratore come Valls che l’ha nominato. Cazeneuve e Valls sono noti per essere ebrei estremisti sionisti e alti muratori collegati alle élite. Si noti che i documenti dell’autorità su Gladio, Daniele Ganser, mostrano che i ministri degli Interni dei Paesi complici erano sempre agenti di Gladio“. Un testimone era davanti la sala concerto Bataclan prima dell’attacco e vide almeno uno degli assassini, come ha detto a BMFTV, che non era incappucciato: ‘Ho visto un ragazzo, piuttosto piccolo, bianco, sembrava europeo’. Alcuni hanno riferito di aver udito almeno due dei terroristi al Teatro Bataclan parlare un francese perfetto.

da Attentato a Parigi, Psy-op di Gladio
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
41.365
INSOMMA L?EUROPA DEVE USCIRE DALLA NATO che con Gladio continua a macellare i suoi cittadini
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
11.257
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
secondo me si sta preparando una invasione di terra della Siria

possono farla solo partendo dalla Turchia e spezzeranno in due un paese sovrano proprio come hanno fatto per l'Ucraina e la Yugoslavia

i paesi coinvolti direttamente ora sono
russia
usa
arabia saudita
Turchia
Francia
Israele

dietro a tutto questo non c'e' solo ISIS ma il petrolio per arrivare all'europa scavalcando la russia

la cosa strana in tutto questo e' che dalla parte dei siriani ci sono solo i russi (anche se indotti dai loro interessi)
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
41.365
secondo me si sta preparando una invasione di terra della Siria

possono farla solo partendo dalla Turchia e spezzeranno in due un paese sovrano proprio come hanno fatto per l'Ucraina e la Yugoslavia

i paesi coinvolti direttamente ora sono
russia
usa
arabia saudita
Turchia
Francia
Israele

dietro a tutto questo non c'e' solo ISIS ma il petrolio per arrivare all'europa scavalcando la russia

la cosa strana in tutto questo e' che dalla parte dei siriani ci sono solo i russi (anche se indotti dai loro interessi)

gli USA vogliono uno scontro sanguinoso contro la Russia
ma vogliono che siano gli altri a morire .....


la Russia dal canto suo ha già fatto sapere che utilizzerà i droni carichi di sostanze radioattive per rovinare le coste..... di CHI?
USA?
Arabia Saudita?
Israele?
Francia?
Tutchia?

quella nazione sarebbe morta! e nessuno vorrebbe nè abitarci e neppure il suo petrolio radiottivo

a tal proposito sto pensando alla nave nucleare francese.... che si voglia un incidente radioattivo nel mediterraneo?
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
11.257
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
io ho l'impressione che sara' l'Italia il prossimo bersaglio
le basi nato in italia sono di primaria importanza per un massiccio intervento in siria, capite?

Pinotti esclude intervento italiano in Siria.

Isis, Pinotti esclude intervento italiano in Siria. Renzi chiede equilibrio' - Politica - ANSA.it


staremo a vedere che reazione avranno i nostri "rappresentanti"

io farei dei raid sopra le case di chi sta organizzando questa macelleria in europa usando come pedine dei disperati da usare come kamikaze per fomentare guerre
e i francesi bombardano le citta' siriane sperando che cambi qualche cosa! incredibile!!
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto