Scoperte in rete: mercatino per sedentari | Pagina 78

Discussione in 'Arte e collezionismo' iniziata da Ziig, 22 Settembre 2016.

    30 Novembre 2018
  1. Barlafuss

    Barlafuss New Member

    Registrato:
    8 Ottobre 2018
    Messaggi:
    131
    Se si vuole fare trade bisognerebbe conoscere tempistiche e dinamiche dei pagamenti.Già l'utilizzo di Paypal semplifica molto.In realtà è qualcosa di molto vicino al mercato degli scambi borsistico.
     
  2. 4 Dicembre 2018
  3. lastra.biffata

    lastra.biffata New Member

    Registrato:
    14 Marzo 2018
    Messaggi:
    123
    A ruidavid piace questo elemento.
  4. 6 Dicembre 2018
  5. Ziig

    Ziig New Member

    Registrato:
    1 Agosto 2016
    Messaggi:
    253
    Una cosa che avevo segnalato un po' di tempo fa ma che voglio ri-sottolineare perchè mi pare stia diventando un po' eccessiva: c'è una VALANGA di venditori farlocchi che vendono opere MOLTO simili alle originali.
    Esempio:
    Giuseppe Capogrossi STUPENDA LITOGRAFIA +CERTIFICATO kostabi,talani,schifano, | eBay
    Parte degli altri li trovate come compratori nei feedback...stesse opere, il grave è che ora hanno anche il timbro a secco (prima non c'era) che è molto simile all'originale; altre opere invece sono proprio inesistenti

    Occhio
     
    A baleng, RexRacer, ruidavid e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. 7 Dicembre 2018
  7. lastra.biffata

    lastra.biffata New Member

    Registrato:
    14 Marzo 2018
    Messaggi:
    123
    Ci sono diversi venditori farlocchi purtroppo che poi rovinano il lavoro di noi professionisti.
    Giusto qualche giorno fa mi chiama un mio amico entusiasta che aveva comprato un'acquaforte di Afro a due soldi su eBay. Sembrandomi molto basso il prezzo ho chiesto chi era il venditore e difatto era uno di quei 2-3 truffatori che vendono grafiche false ed ha annullato l'acquisto.

    Gli avevo suggerito di farsela spedirte comunque cosi poi lo denunciavamo ma non ha voluto perchè sarebbe stato solo una perdita di tempo tra carte, dichiarazioni e altro. Un giorno di questi compro qualcosa e li denuncio.
     
  8. 7 Dicembre 2018
  9. Pink Cat

    Pink Cat New Member

    Registrato:
    8 Giugno 2017
    Messaggi:
    214
    La cosa buffa e' che l'immagine e' identica (macchie comprese) a questa:

    Giuseppe Capogrossi Opale n°5, 1971/’72 - Arte Moderna e Contemporanea – Asta 123 - Minerva Auctions

    Potrebbe essere la stessa? Offerta sottocosto?
     
  10. 7 Dicembre 2018
  11. lastra.biffata

    lastra.biffata New Member

    Registrato:
    14 Marzo 2018
    Messaggi:
    123
    Prendono immagini in giro e poi ti mandano copie, già letto e sentito altre testimonianze. Evitare come la peste.
    E ripeto, e non per tirare acqua al mulino di noi venditori professionali, comprate da shop che hanno una società quindi in chiaro nome, cognome, partita IVA oppure da privati di comprovata affidabilità.
    Ho visto anche che un paio di miei clienti hanno comprato fetecchie da loro e gli hanno dato anche un feedback positivo...questo per dire che ad essere ciulati ci vuol poco soprattutto se non si è espertissimi.
     
  12. 7 Dicembre 2018
  13. Pink Cat

    Pink Cat New Member

    Registrato:
    8 Giugno 2017
    Messaggi:
    214
    Ma come fanno le copie?
    Sono riproduzioni offset, laser o vere litografie?
     
  14. 7 Dicembre 2018
  15. lastra.biffata

    lastra.biffata New Member

    Registrato:
    14 Marzo 2018
    Messaggi:
    123
    Ad occhio mi sembrano off set o peggio, stampe ad alta risoluzione. Alcune edizioni che pubblicano sono di fatto inesistenti, prendono la foto di un quadro, la stampano e la firmano.
     
  16. 7 Dicembre 2018
  17. RexRacer

    RexRacer New Member

    Registrato:
    23 Settembre 2016
    Messaggi:
    100
    Ne ho notate alcune anche io, soprattutto di Capogrossi ma anche un Burri di cui non esisteva informazione nel catalogo ragionato e col timbro a secco di Erker Presse, con cui non credo abbia mai pubblicato nulla.
    Per Capogrossi ho sempre trovato l'indicazione che, non avendo referenze, venivano vendute come copie d'autore...ma senza un catalogo è facile cascarci.

    Grazie della segnalazione.
     

Condividi questa Pagina