S&P500 - possibile situazione di euforia (1 Viewer)

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
S&P500.jpg


Riprendo un interessante thread di doloeventuale che diceva che il rialzo dell'indice americano S&P500 si sarebbe fermato a 1.666 punti.


Dal grafico dell'indice S&P500 si vede che:

1) L' indice S&P500 venerdì 17 ha toccato esattamente la retta di resistenza rossa che univa i vecchi massimi storici. Probabilmente doloeventuale ha notato questa retta di resistenza e ha detto che qui il rialzo si sarebbe fermato.

2) In basso ho inserito l'oscillatore Momentum (A). Si vede chiaramente che da settembre 2012 questo l'oscillatore è sempre aumentato, ovverosia è sempre aumentata la velocità di salita dell'indice. Una retta rossa che ho tracciato per i minimi di questo oscillatore fa risaltare agli occhi la sua salita.
L'aumento di velocità del trend rialzista lo si vede anche dal fatto che per gli ultimi minimi passa una retta verde "B" che ha una inclinazione superiore alla resistenza rossa.
Questo aumento di velocità è iniziato in modo chiaro da dicembre 2012 ed attualmente il grafico sta abbozzando la forma di una salita parabolica. E quando sui massimi si ha una salita a forma di parabola è evidente che è iniziata una fase di euforia.

3) In caso di passaggio sopra la resistenza rossa, in teoria si dovrebbe andare verso la resistenza blu, che si trova poco sopra i 1.800 punti, cioè si dovrebbe fare un altro +8%.

4) I volumi sono costanti, e non indicano alcuna variazione imminente del trend.

5) Gli oscillatori che indicano ipercomprato/ipervenduto indicano un discreto ipercomprato, ma non sono ancora in eccesso. Quindi ci sarebbe ancora spazio di salita.

6) L'indice VIX è sul minimo storico, cosa che indica il sentiment bullish dei traders.

CONCLUSIONI: il forte aumento di velocità di salita dell'indice S&P500 che si trova già sui massimi storici indica che il mercato USA sta attraversando un chiaro momento di euforia. L'euforia è visualizzata anche dal fatto che il grafico tende a salire in forma parabolica e non più lineare.
Le situazione di euforia sono caratteristiche delle fasi finali dei lunghi trend rialzisti e comportano l'entrata in massa dei risparmiatori. In queste situazioni i fondamentali non contano più niente e la gente tende a comprare azioni a qualsiasi prezzo.
Quando si forma una bolla speculativa è difficile prevedere quando questa scoppierà. Tuttavia l'analisi dei volumi spesso aiuta a capire quando è il momento di scappare via.
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
Tutto questo mi fa pensare che abbiamo di fronte un periodo molto positivo per le borse. Però occhio che quelli che entreranno per ultimi si troveranno con il cerino in mano.
 

blackmamba

lossatore di vecchia data
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
185
Tutto questo mi fa pensare che abbiamo di fronte un periodo molto positivo per le borse. Però occhio che quelli che entreranno per ultimi si troveranno con il cerino in mano.
Ciao See Fu grazie per le tue view del mercato che il più delle volte si rivelano esatte. Posso chiederti secondo te quanto durerà questa fase finale di euforia? "statisticamente" quanto ci possono mettere per fare il massimo definitivo? Te lo chiedo perché vorrei azzeccare il timing per sistemare qualche sciagurata posizione short aperta da qualche settimana...grazie e buona Domenica
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
Ciao See Fu grazie per le tue view del mercato che il più delle volte si rivelano esatte. Posso chiederti secondo te quanto durerà questa fase finale di euforia? "statisticamente" quanto ci possono mettere per fare il massimo definitivo? Te lo chiedo perché vorrei azzeccare il timing per sistemare qualche sciagurata posizione short aperta da qualche settimana...grazie e buona Domenica
Mah, l'euforia per sua definizione è una situazione irrazionale, e proprio per questo motivo non si può prevedere quando finirà con dei ragionamenti logici. Tuttavia i massimi sono in genere preceduti da delle forti variazioni dei volumi e io quelli guarderò attentamente.
Oltretutto è pensabile che un trend rialzista di lungo periodo come quello dello S&P500 sarà invertito da un lungo laterale distributivo che potrebbe durare anche parecchi mesi (figura a massimi multipli), e di questo ce ne accorgeremo sicuramente.
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
Un'altra cosa. Lo SHORT si fa sempre su di una resistenza con stop loss in caso di rottura al rialzo della stessa.
Per lo S&P500 l'ultima importante resistenza era a 1.565 punti (vecchio massimo storico del 2007) e adesso è diventata supporto. Fammi capire, tu su quale resistenza hai shortato?
 

blackmamba

lossatore di vecchia data
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
185
Un'altra cosa. Lo SHORT si fa sempre su di una resistenza con stop loss in caso di rottura al rialzo della stessa.
Per lo S&P500 l'ultima importante resistenza era a 1.565 punti (vecchio massimo storico del 2007) e adesso è diventata supporto. Fammi capire, tu su quale resistenza hai shortato?
Lo so, lo so.....è meglio se mi do all'ippica :wall:
Grazie
Ciao
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
S&P500.JPG


Ecco, a questo punto lo short sull'indice S&P500 ci sta tutto.
Stop loss sopra 1.673 punti, ovverosia sopra il massimo della shooting star di ieri sera.
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
Intanto l'indice S&P500 sta romprendo al rialzo la retta rossa che dicevo prima. Se ci riesce prossimo target sopra i 1.800 punti.
 

SEE FU

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
2.847
E si... la salita sta ssumendo la forma di una parabola.
Conseguenza della euforia che fa aumentare gli acquisti mano mano che i prezzi salgono. Mentre invece in condizioni normali dovrebbe avvenire l'esatto contrario.
 

ninjaxx

amico del maestro...
Registrato
14 Febbraio 2010
Messaggi
7.985
1700 già oggi...manca un soffio...

1350-1700
un rally di 350 pt...da inizio anno
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto