Rifinanziamento mutuo con integrazione liquidità (1 Viewer)

Registrato
9 Giugno 2020
Messaggi
1
Buonasera a tutti,

vorrei rifinanziare un mutuo con capitale residuo di circa 40k prevedendo l'integrazione di liquidità. Premesso che il mio attuale istituto non prevede operazioni del genere, ho ricevuto le seguenti simulazioni da parte di Poste e CheBanca.
Poste:
Poste Italiane:
- Tasso fisso
- Durata 300 mesi
- Importo richiesto 75k (40k residuo + 35k liquidità aggiuntiva)
- Rata mensile 305 circa
- TAEG 1,94%
- TAN 1,79%
- Spese Istruttoria: 600
- Spese perizia: 390
- Oneri fiscali: 200
- Assicurazione scoppio e incendio a carico del finanziatore.
- Incasso rata nessun costo

CheBanca
- Tasso fisso
- Durata 300 mesi
- Importo richiesto 75k (40k residuo + 35k liquidità aggiuntiva)
- Importo totale dovuto 95,7k
- Rata mensile 315 circa
- TAEG 2,09%
- TAN 1,85%
- Spese Istruttoria: 500
- Spese perizia: 300
- Oneri fiscali: 188
- Spese incasso rata: 2,50

Considerato anche l'apertura di nuovo conto corrente e quindi ulteriori costi di gestione, quale soluzione tra le due "conviene". Attualmente il tasso applicato nell'attuale mutuo è pari a 2,43.
Consigli?

Grazie
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto