REGOLAMENTO della Sezione Obbligazioni del Forum (1 Viewer)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

negusneg

New Member
Registrato
5 Gennaio 2009
Messaggi
5.072
Regolamento della Sezione Obbligazioni del Forum di Investire Oggi


Metodo Democratico

I forumisti di IO della sezione obbligazioni adottano il metodo democratico quale criterio di governo della community e di selezione dei moderatori.

I moderatori sono tenuti a rispettare e far rispettare il Regolamento e ad indire annualmente le elezioni per la scelta dei nuovi moderatori.

Il gruppo dei moderatori eletti decide a maggioranza dei suoi membri, fra quelli in quel momento presenti sul forum, su tutti i temi attinenti agli obiettivi della moderazione quali indicati nell’ultimo paragrafo di questo Regolamento.

Alle votazioni ed alle elezioni partecipano tutti i forumisti attivi, dove con “attivi” si intendono quei forumisti che hanno postato almeno 10 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 5 negli ultimi 12 mesi, prima dell’inizio delle votazioni o delle elezioni.

Per contributo “utile” si intende un commento tecnico, un post che riporta notizie, una indicazione di trading, o la segnalazione di un titolo. Qualunque tipo di intervento, inclusi i messaggi di richiesta di informazioni e di chiarimenti, ma ad esclusione dei messaggi di solo spam, di pura polemica personale o di ironia fine a se stessa.

In caso di ban dal forum obbligazionario, perpetuo o temporaneo, si cessa di essere forumista “attivo”, e quindi si perde il diritto di votare, di partecipare alle elezioni e di candidarsi al ruolo di moderatore. In caso di ban temporaneo, il forumista può maturare nuovamente tali diritti, e quindi tornare ad essere forumista attivo, postando i 5 contibuti utili a ciò occorrenti entro l’inizio delle elezioni o della votazione alle quali intenda partecipare.


Modifiche del Regolamento

Eventuali modifiche del Regolamento possono essere decise dai forumisti attivi mediante votazione che ottenga il consenso della maggioranza dei votanti, su proposte di modifica presentate da almeno 3 moderatori oppure da almeno 25 forumisti attivi.

La proposta di modifica viene formulata sul Forum dai proponenti e sottoposta al voto dopo almeno 30 giorni dalla sua formulazione. La votazione avrà una durata di una settimana. Se la proposta viene votata da almeno 30 forumisti attivi ed approvata dalla maggioranza dei votanti, viene adottata immediatamente.


Elezione dei moderatori

Possono partecipare all’elezione dei moderatori tutti i forumisti che risultano essere attivi al momento dell’inizio delle elezioni, come descritti nel paragrafo “Metodo democratico”.

Ciascun forumista può candidarsi all’incarico di moderatore se ha postato almeno 50 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 10 negli ultimi 3 mesi. La candidatura deve essere presentata sul thread elettorale entro 10 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati.

Ciascun candidato dovrà comunicare i propri dati personali (nome, cognome, comune di residenza, un recapito telefonico, una e-mail) al gruppo costituito dai moderatori in carica, dagli ex moderatori e dall’admin. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso durante il procedimento elettorale; sono obbligati a cancellarli in caso di mancata elezione del candidato moderatore.

Ove il candidato fosse eletto moderatore, i suoi dati personali restano disponibili esclusivamente per le esigenze di contatto da parte dell’admin e degli altri moderatori legate alle attività svolte sul forum. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso per scopi diversi da quello indicato. Il candidato eletto accede, in qualità di moderatore, ai dati personali degli altri moderatori eletti, degli ex moderatori e dell’admin.

Il limite per presentare le candidature è fissato alle ore 20 del 20 maggio (dieci giorni prima delle elezioni).

Le votazioni per la elezione dei moderatori avvengono a scrutinio palese e sono previste con inizio alle ore 20 del 30 maggio e termine alle ore 20 del 6 giugno dell'anno delle elezioni.

Le votazioni si terranno mediante un sondaggio (o analogo meccanismo) che consenta di esprimere le preferenze per i candidati moderatori.

Il processo elettorale rimane quindi aperto una settimana, durante la quale si può votare esprimendo fino ad un massimo di quattro preferenze.

Risultano eletti i primi 5 candidati alla carica di moderatore per numero di preferenze ottenute. In caso di ex aequo, risultano eletti tutti i candidati moderatori che hanno ottenuto lo stesso numero di voti utili, anche se eccedono le 5 unità.

I candidati eletti vengono proclamati moderatori il giorno successivo alla chiusura del processo elettorale e restano in carico per due anni.

Qualora il numero di candidati moderatori sia pari o inferiore a 5, il team di moderazione uscente ha facoltà di saltare la fase delle elezioni ed iniziare il passaggio di consegne al nuovo gruppo dopo la conclusione della fase di presentazione delle candidature.

I forumisti attivi possono rivestire l'incarico di moderatore per un numero indeterminato di mandati.

Decade dal proprio incarico ed è bannato in permanenza dal forum il moderatore che abbia contattato uno o più forumisti per offrire propri prodotti o servizi a pagamento.


Elezione integrativa

In caso di dimissioni di uno o più moderatori, il team di moderazione può chiedere il ripescaggio dei non eletti alle precedenti elezioni (in ordine di preferenze ricevute), in modo tale da ritornare alle dimensioni iniziali. Se non vi fossero abbastanza candidati non eletti, possono essere indette elezioni supplementari per ripristinare il team nella sua interezza, stabilendo tempi e modi in armonia con le regole generali dell'elezione normale.

I moderatori ripescati o eletti con l'elezione integrativa hanno la stessa scadenza del mandato di quelli in auge.

A titolo di esempio, se i moderatori sono 5 e se ne dimettono 3, quindi ne restano 2, può essere effettuato un ripescaggio di 1 o 2 o 3 moderatori dalle elezioni precedenti, in base a quanti accettano e/o sono disponibili. In aggiunta può essere indetta una nuova elezione per i moderatori mancanti.
Oppure possono restare a moderare in 2.
Oppure, se riescono a ripescarne solo 1, possono continuare a moderare in 3.


Votazioni per la revoca dei moderatori

La revoca di un singolo moderatore può essere richiesta in qualsiasi momento da parte di almeno 25 forumisti attivi.

Il moderatore viene temporaneamente sospeso dall’incarico al momento della richiesta. Le votazioni per la revoca del moderatore hanno inizio 20 giorni dopo la richiesta e ad esse possono partecipare tutti i forumisti attivi.

Le votazioni rimangono aperte 7 giorni, durante i quali si può votare esprimendosi a favore o contro la revoca.

L’esito del voto viene comunicato il giorno successivo ed il moderatore si considera decaduto sul momento ove alla votazione abbiano partecipato almeno 50 forumisti attivi e la richiesta di revoca abbia raccolto il voto favorevole della maggioranza dei votanti.

Ove la richiesta sia stata respinta, il moderatore sospeso viene reintegrato nella pienezza delle sue funzioni con decorrenza immediata.


Ex Moderatori

I moderatori decaduti dall’incarico scelgono se conservare l’accesso all’area di servizio del forum ed al 3D di servizio per l’attività dei moderatori del forum obbligazionario lì presente, in qualità di ex moderatori, oppure rinunciare a tale qualifica e chiedere l'esclusione dall'area e dal 3D. Nel secondo caso, hanno diritto ad ottenere la cancellazione dei propri dati personali.

Nel caso in cui un ex moderatore venisse per qualsiasi motivo bannato, o revocato con voto valido dalla maggioranza dei votanti, perderebbe con effetto immediato l'accesso all'area di servizio del forum ed al 3D di servizio dei moderatori del forum obbligazionario.

In caso di elezione di un gruppo di moderatori nel quale non figuri alcun moderatore precedentemente in carica, gli ex moderatori prestano ai nuovi moderatori eletti ogni assistenza affinché possano apprendere le modalità di intervento sul forum occorrenti ad esercitare il proprio mandato e rendono loro accessibili le procedure operative predisposte dai gruppi di moderatori precedentemente in carica.

Gli ex moderatori sono privi di diritto di voto sulle decisioni da assumere da parte del gruppo moderatoriale in carica e devono astenersi da ogni intervento di competenza dei moderatori sul forum obbligazionario; possono esprimere opinioni nelle discussioni del gruppo moderatoriale in carica.

Gli ex moderatori – ove disponibili a farlo - forniscono supporto operativo al gruppo dei moderatori in carica nella tenuta del Registro Elettorale, nella gestione tecnica del procedimento elettorale, nella preparazione dei meeting fra forumisti e in altri adempimenti di tipo tecnico e gestionale sui quali sia chiesta la loro assistenza, purché si tratti di attività solo amministrative e prive di contenuto decisionale.


Gli obiettivi della moderazione: alcuni principi di azione.

La struttura di "governo" della sezione si prefigge i seguenti obiettivi:

1) non dovrà avere intenti censori, ma mirare a consentire il libero, ordinato e sereno svolgersi delle discussioni, permettendo il mantenimento di un’accettabile qualità della interlocuzione fra i forumisti;

2) si impegna ad impedire ogni forma di promozione finanziaria eventualmente praticata dai forumisti (dalla gestione abusiva, alla propaganda di servizi e prodotti bancari e finanziari);

3) si impegna ad intervenire, in caso di eventuali “spinte promozionali eccessive” da parte di singoli forumisti all’acquisto di titoli obbligazionari particolarmente rischiosi o scarsamente liquidi, per rammentare la speculatività di alcune forme di investimento o di investimenti singoli, a salvaguardia della capacità di valutazione del rischio dei forumisti e dei lettori meno preparati tecnicamente.

4) si impegna a contenere la proliferazione incontrollata di 3D aventi ad oggetto lo stesso argomento, al fine di rendere più agevole la consultazione della sezione nell’interesse della community;

5) si impegna ad evitare sul nascere, mediante la comminazione della bannatura, ogni tipo di trollaggio e ogni forma di linguaggio offensiva e non rispettosa delle opinioni altrui, onde impedire l’insorgere di risse verbali fra forumisti;

6) si impegna ad intervenire per invitare i forumisti a correggere “indicazioni tecnicamente errate”; se necessario, dopo un avviso, agendo direttamente a cancellazione e/o a modifica dei messaggi. Scopo dell’attività è impedire che possano essere qualificati come controversi quelli che sono in realtà capisaldi tecnico-legali dell’investimento obbligazionario, a salvaguardia della qualità tecnica della discussione sul forum.

L’auspicio è che la presenza della moderazione e le facoltà che le sono riconosciute inducano tutti i membri della community alla pratica dell’autoregolamentazione, così da rendere sporadico l’intervento dei moderatori.
 
Ultima modifica di un moderatore:

negusneg

New Member
Registrato
5 Gennaio 2009
Messaggi
5.072
 
Ultima modifica di un moderatore:

negusneg

New Member
Registrato
5 Gennaio 2009
Messaggi
5.072
Moderatore in carica (2016/2018):

Gionmorg

DATA DELLE PROSSIME ELEZIONI: 30 maggio 2018


TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE: 20 maggio 2018


Le elezioni del 2009:
3D elettorale. Elezione moderatori IO Obbligazioni 2009: 30 maggio 5 giugno.

Le elezioni del 2010:
3D elettorale. Elezione moderatori IO Obbligazioni 2010: 30 maggio 5 giugno.

Le elezioni del 2011:
Elezioni 2011: sono aperte le votazioni per eleggere i nuovi mod
Elezioni dei nuovi moderatori della sezione (max 4 preferenze)

Le elezioni del 2012:
Elezioni 2012: sono aperte le candidature dei mod
ELEZIONI dei nuovi moderatori della sezione

Il team di moderazione eletto per l'anno 2012-2013 è stato allargato per aiutare nella gestione del traffico causato dalla nazionalizzazione di SNS:
SNS: allargamento dello staff di moderazione

Le elezioni del 2013:
Elezioni dei moderatori 2013: sono aperte le candidature

Le elezioni del 2015:
Elezioni dei moderatori 2015: sono aperte le candidature

In data 14/10/2015 Baro ha rassegnato le proprie dimissioni da moderatore.

In data 23/09/2016 il team di moderazione ha rimesso il mandato; le elezioni si sono tenute nel mese di ottobre.
Rinnovo dello staff di moderazione
 
Ultima modifica di un moderatore:

negusneg

New Member
Registrato
5 Gennaio 2009
Messaggi
5.072
Ho dovuto apportare una modifica formale al Regolamento. Dove diceva

"La candidatura deve essere presentata su questo thread entro 30 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati (al post n. 2 di questo thread)."

l'ho sostituito con

"La candidatura deve essere presentata sul thread elettorale entro 30 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati."

Col vecchio regolamento le candidature, e le iscrizioni al voto, venivano avanzate sul Registro Elettorale. Col nuovo sistema, che ha abolito il Registro, è più semplice e funzionale aprire un 3D apposito per ogni votazione. ;)
 

Yunus80

Del PIG non si butta nulla
Registrato
7 Gennaio 2009
Messaggi
3.877
Regolamento in vigore dal 03/04/2011 al 17/05/2013

Questa versione del regolamento è stata in vigore fino a maggio 2013,
per essere poi sostituita dalla versione attuale.
Nel primo post rimarrà sempre la versione più aggiornata ;)

_______________________________________________



Metodo Democratico

I forumisti di IO della sezione obbligazioni adottano il metodo democratico quale criterio di governo della community e di selezione dei moderatori.

I moderatori sono tenuti a rispettare e far rispettare il Regolamento e ad indire annualmente le elezioni per la scelta dei nuovi moderatori.

Il gruppo dei moderatori eletti decide a maggioranza dei suoi membri, fra quelli in quel momento presenti sul forum, su tutti i temi attinenti agli obiettivi della moderazione quali indicati nell’ultimo paragrafo di questo Regolamento.

Alle votazioni ed alle elezioni partecipano tutti i forumisti attivi, dove con “attivi” si intendono quei forumisti che hanno postato almeno 10 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 5 negli ultimi 12 mesi, prima dell’inizio delle votazioni o delle elezioni.

Per contributo “utile” si intende un commento tecnico, un post che riporta notizie, una indicazione di trading, o la segnalazione di un titolo. Qualunque tipo di intervento, inclusi i messaggi di richiesta di informazioni e di chiarimenti, ma ad esclusione dei messaggi di solo spam, di pura polemica personale o di ironia fine a se stessa.

In caso di ban dal forum obbligazionario, perpetuo o temporaneo, si cessa di essere forumista “attivo”, e quindi si perde il diritto di votare, di partecipare alle elezioni e di candidarsi al ruolo di moderatore. In caso di ban temporaneo, il forumista può maturare nuovamente tali diritti, e quindi tornare ad essere forumista attivo, postando i 5 contibuti utili a ciò occorrenti entro l’inizio delle elezioni o della votazione alle quali intenda partecipare.


Modifiche del Regolamento

Eventuali modifiche del Regolamento possono essere decise dai forumisti attivi mediante votazione che ottenga il consenso della maggioranza dei votanti, su proposte di modifica presentate da almeno 3 moderatori oppure da almeno 25 forumisti attivi.

La proposta di modifica viene formulata sul Forum dai proponenti e sottoposta al voto dopo 30 giorni dalla sua formulazione. La votazione avrà una durata di una settimana. Se la proposta viene votata da almeno 50 forumisti attivi ed approvata dalla maggioranza dei votanti, viene adottata immediatamente.


Elezione dei moderatori

Possono partecipare all’elezione dei moderatori tutti i forumisti che risultano essere attivi al momento dell’inizio delle elezioni, come descritti nel paragrafo “Metodo democratico”.

Ciascun forumista può candidarsi all’incarico di moderatore se ha postato almeno 50 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 10 negli ultimi 3 mesi. La candidatura deve essere presentata sul thread elettorale entro 30 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati.

Ciascun candidato dovrà comunicare i propri dati personali (nome, cognome, comune di residenza, un recapito telefonico, una e-mail) al gruppo costituito dai moderatori in carica, dagli ex moderatori e dall’admin. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso durante il procedimento elettorale; sono obbligati a cancellarli in caso di mancata elezione del candidato moderatore.

Ove il candidato fosse eletto moderatore, i suoi dati personali restano disponibili esclusivamente per le esigenze di contatto da parte dell’admin e degli altri moderatori legate alle attività svolte sul forum. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso per scopi diversi da quello indicato. Il candidato eletto accede, in qualità di moderatore, ai dati personali degli altri moderatori eletti, degli ex moderatori e dell’admin.

Le votazioni per la elezione dei moderatori avvengono a scrutinio palese e sono previste con inizio alle ore 20 del 30 maggio e termine alle ore 20 del 6 giugno di ciascun anno.

Le votazioni si terranno mediante un sondaggio (o analogo meccanismo) che consenta di esprimere le preferenze per i candidati moderatori.

Il processo elettorale rimane quindi aperto una settimana, durante la quale si può votare esprimendo fino ad un massimo di quattro preferenze.

Risultano eletti i primi 7 candidati alla carica di moderatore per numero di preferenze ottenute. In caso di ex aequo, risultano eletti tutti i candidati moderatori che hanno ottenuto lo stesso numero di voti utili, anche se eccedono le 7 unità.

I candidati eletti vengono proclamati moderatori il giorno successivo alla chiusura del processo elettorale e restano in carico per un anno.

I forumisti attivi possono rivestire l'incarico di moderatore per un numero indeterminato di mandati, ma non consecutivamente per più di 2 mandati.

Decade dal proprio incarico ed è bannato in permanenza dal forum il moderatore che abbia contattato uno o più forumisti per offrire propri prodotti o servizi a pagamento.


Votazioni per la revoca dei moderatori

La revoca di un singolo moderatore può essere richiesta in qualsiasi momento da parte di almeno 25 forumisti attivi.

Il moderatore viene temporaneamente sospeso dall’incarico al momento della richiesta. Le votazioni per la revoca del moderatore hanno inizio 20 giorni dopo la richiesta e ad esse possono partecipare tutti i forumisti attivi.

Le votazioni rimangono aperte 7 giorni, durante i quali si può votare esprimendosi a favore o contro la revoca.

L’esito del voto viene comunicato il giorno successivo ed il moderatore si considera decaduto sul momento ove alla votazione abbiano partecipato almeno 50 forumisti attivi e la richiesta di revoca abbia raccolto il voto favorevole della maggioranza dei votanti.

Ove la richiesta sia stata respinta, il moderatore sospeso viene reintegrato nella pienezza delle sue funzioni con decorrenza immediata.


Ex Moderatori

I moderatori decaduti dall’incarico scelgono se conservare l’accesso all’area di servizio del forum ed al 3D di servizio per l’attività dei moderatori del forum obbligazionario lì presente, in qualità di ex moderatori, oppure rinunciare a tale qualifica e chiedere l'esclusione dall'area e dal 3D. Nel secondo caso, hanno diritto ad ottenere la cancellazione dei propri dati personali.

Nel caso in cui un ex moderatore venisse per qualsiasi motivo bannato, o revocato con voto valido dalla maggioranza dei votanti, perderebbe con effetto immediato l'accesso all'area di servizio del forum ed al 3D di servizio dei moderatori del forum obbligazionario.

In caso di elezione di un gruppo di moderatori nel quale non figuri alcun moderatore precedentemente in carica, gli ex moderatori prestano ai nuovi moderatori eletti ogni assistenza affinché possano apprendere le modalità di intervento sul forum occorrenti ad esercitare il proprio mandato e rendono loro accessibili le procedure operative predisposte dai gruppi di moderatori precedentemente in carica.

Gli ex moderatori sono privi di diritto di voto sulle decisioni da assumere da parte del gruppo moderatoriale in carica e devono astenersi da ogni intervento di competenza dei moderatori sul forum obbligazionario; possono esprimere opinioni nelle discussioni del gruppo moderatoriale in carica.

Gli ex moderatori – ove disponibili a farlo - forniscono supporto operativo al gruppo dei moderatori in carica nella tenuta del Registro Elettorale, nella gestione tecnica del procedimento elettorale, nella preparazione dei meeting fra forumisti e in altri adempimenti di tipo tecnico e gestionale sui quali sia chiesta la loro assistenza, purché si tratti di attività solo amministrative e prive di contenuto decisionale.


Gli obiettivi della moderazione: alcuni principi di azione.

La struttura di "governo" della sezione si prefigge i seguenti obiettivi:

1) non dovrà avere intenti censori, ma mirare a consentire il libero, ordinato e sereno svolgersi delle discussioni, permettendo il mantenimento di un’accettabile qualità della interlocuzione fra i forumisti;

2) si impegna ad impedire ogni forma di promozione finanziaria eventualmente praticata dai forumisti (dalla gestione abusiva, alla propaganda di servizi e prodotti bancari e finanziari);

3) si impegna ad intervenire, in caso di eventuali “spinte promozionali eccessive” da parte di singoli forumisti all’acquisto di titoli obbligazionari particolarmente rischiosi o scarsamente liquidi, per rammentare la speculatività di alcune forme di investimento o di investimenti singoli, a salvaguardia della capacità di valutazione del rischio dei forumisti e dei lettori meno preparati tecnicamente.

4) si impegna a contenere la proliferazione incontrollata di 3D aventi ad oggetto lo stesso argomento, al fine di rendere più agevole la consultazione della sezione nell’interesse della community;

5) si impegna ad evitare sul nascere, mediante la comminazione della bannatura, ogni tipo di trollaggio e ogni forma di linguaggio offensiva e non rispettosa delle opinioni altrui, onde impedire l’insorgere di risse verbali fra forumisti;

6) si impegna ad intervenire per invitare i forumisti a correggere “indicazioni tecnicamente errate”; se necessario, dopo un avviso, agendo direttamente a cancellazione e/o a modifica dei messaggi. Scopo dell’attività è impedire che possano essere qualificati come controversi quelli che sono in realtà capisaldi tecnico-legali dell’investimento obbligazionario, a salvaguardia della qualità tecnica della discussione sul forum.

L’auspicio è che la presenza della moderazione e le facoltà che le sono riconosciute inducano tutti i membri della community alla pratica dell’autoregolamentazione, così da rendere sporadico l’intervento dei moderatori.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Ilmigliore

Osserva e agisci
Registrato
25 Gennaio 2009
Messaggi
2.866
Regolamento in vigore fino al 03/04/2011

Questa versione del regolamento è stata in vigore fino a maggio 2011,
per essere poi sostituita dalla versione attuale.
Nel primo post rimarrà sempre la versione più aggiornata ;)

_______________________________________________



Metodo Democratico

I forumisti di IO della sezione obbligazioni adottano il metodo democratico quale criterio di governo della community e di selezione dei moderatori.

I moderatori sono tenuti a rispettare e far rispettare il Regolamento e ad indire annualmente le elezioni per la scelta dei nuovi moderatori.

Il gruppo dei moderatori eletti decide a maggioranza dei suoi membri, fra quelli in quel momento presenti sul forum, su tutti i temi attinenti agli obiettivi della moderazione quali indicati nell’ultimo paragrafo di questo Regolamento.

Alle votazioni ed alle elezioni partecipano tutti i forumisti attivi, dove con “attivi” si intendono quei forumisti che hanno postato almeno 10 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 5 negli ultimi 12 mesi, prima dell’inizio delle votazioni o delle elezioni.

Per contributo “utile” si intende un commento tecnico, un post che riporta notizie, una indicazione di trading, o la segnalazione di un titolo. Qualunque tipo di intervento, inclusi i messaggi di richiesta di informazioni e di chiarimenti, ma ad esclusione dei messaggi di solo spam, di pura polemica personale o di ironia fine a se stessa.

In caso di ban dal forum obbligazionario, perpetuo o temporaneo, si cessa di essere forumista “attivo”, e quindi si perde il diritto di votare, di partecipare alle elezioni e di candidarsi al ruolo di moderatore. In caso di ban temporaneo, il forumista può maturare nuovamente tali diritti, e quindi tornare ad essere forumista attivo, postando i 5 contibuti utili a ciò occorrenti entro l’inizio delle elezioni o della votazione alle quali intenda partecipare.


Modifiche del Regolamento

Eventuali modifiche del Regolamento possono essere decise dai forumisti attivi mediante votazione che ottenga il consenso della maggioranza dei votanti, su proposte di modifica presentate da almeno 3 moderatori oppure da almeno 25 forumisti attivi.

La proposta di modifica viene formulata sul Forum dai proponenti e sottoposta al voto dopo 30 giorni dalla sua formulazione. La votazione avrà una durata di una settimana. Se la proposta viene votata da almeno 50 forumisti attivi ed approvata dalla maggioranza dei votanti, viene adottata immediatamente.


Elezione dei moderatori

Possono partecipare all’elezione dei moderatori tutti i forumisti che risultano essere attivi al momento dell’inizio delle elezioni, come descritti nel paragrafo “Metodo democratico”.

Ciascun forumista può candidarsi all’incarico di moderatore se ha postato almeno 50 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 10 negli ultimi 3 mesi. La candidatura deve essere presentata su questo thread entro 30 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati (al post n. 2 di questo thread).

Ciascun candidato dovrà comunicare i propri dati personali (nome, cognome, comune di residenza, un recapito telefonico, una e-mail) al gruppo costituito dai moderatori in carica, dagli ex moderatori e dall’admin. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso durante il procedimento elettorale; sono obbligati a cancellarli in caso di mancata elezione del candidato moderatore.

Ove il candidato fosse eletto moderatore, i suoi dati personali restano disponibili esclusivamente per le esigenze di contatto da parte dell’admin e degli altri moderatori legate alle attività svolte sul forum. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso per scopi diversi da quello indicato. Il candidato eletto accede, in qualità di moderatore, ai dati personali degli altri moderatori eletti, degli ex moderatori e dell’admin.

Le votazioni per la elezione dei moderatori avvengono a scrutinio palese e sono previste con inizio alle ore 20 del 30 maggio e termine alle ore 20 del 6 giugno di ciascun anno.

Le votazioni si terranno mediante un sondaggio (o analogo meccanismo) che consenta di esprimere le preferenze per i candidati moderatori.

Il processo elettorale rimane quindi aperto una settimana, durante la quale si può votare esprimendo fino ad un massimo di quattro preferenze.

Risultano eletti i primi 7 candidati alla carica di moderatore per numero di preferenze ottenute. In caso di ex aequo, risultano eletti tutti i candidati moderatori che hanno ottenuto lo stesso numero di voti utili, anche se eccedono le 7 unità.

I candidati eletti vengono proclamati moderatori il giorno successivo alla chiusura del processo elettorale e restano in carico per un anno.

I forumisti attivi possono rivestire l'incarico di moderatore per un numero indeterminato di mandati, ma non consecutivamente per più di 2 mandati.

Decade dal proprio incarico ed è bannato in permanenza dal forum il moderatore che abbia contattato uno o più forumisti per offrire propri prodotti o servizi a pagamento.


Votazioni per la revoca dei moderatori

La revoca di un singolo moderatore può essere richiesta in qualsiasi momento da parte di almeno 25 forumisti attivi.

Il moderatore viene temporaneamente sospeso dall’incarico al momento della richiesta. Le votazioni per la revoca del moderatore hanno inizio 20 giorni dopo la richiesta e ad esse possono partecipare tutti i forumisti attivi.

Le votazioni rimangono aperte 7 giorni, durante i quali si può votare esprimendosi a favore o contro la revoca.

L’esito del voto viene comunicato il giorno successivo ed il moderatore si considera decaduto sul momento ove alla votazione abbiano partecipato almeno 50 forumisti attivi e la richiesta di revoca abbia raccolto il voto favorevole della maggioranza dei votanti.

Ove la richiesta sia stata respinta, il moderatore sospeso viene reintegrato nella pienezza delle sue funzioni con decorrenza immediata.


Ex Moderatori

I moderatori decaduti dall’incarico scelgono se conservare l’accesso all’area di servizio del forum ed al 3D di servizio per l’attività dei moderatori del forum obbligazionario lì presente, in qualità di ex moderatori, oppure rinunciare a tale qualifica e chiedere l'esclusione dall'area e dal 3D. Nel secondo caso, hanno diritto ad ottenere la cancellazione dei propri dati personali.

Nel caso in cui un ex moderatore venisse per qualsiasi motivo bannato, o revocato con voto valido dalla maggioranza dei votanti, perderebbe con effetto immediato l'accesso all'area di servizio del forum ed al 3D di servizio dei moderatori del forum obbligazionario.

In caso di elezione di un gruppo di moderatori nel quale non figuri alcun moderatore precedentemente in carica, gli ex moderatori prestano ai nuovi moderatori eletti ogni assistenza affinché possano apprendere le modalità di intervento sul forum occorrenti ad esercitare il proprio mandato e rendono loro accessibili le procedure operative predisposte dai gruppi di moderatori precedentemente in carica.

Gli ex moderatori sono privi di diritto di voto sulle decisioni da assumere da parte del gruppo moderatoriale in carica e devono astenersi da ogni intervento di competenza dei moderatori sul forum obbligazionario; possono esprimere opinioni nelle discussioni del gruppo moderatoriale in carica.

Gli ex moderatori – ove disponibili a farlo - forniscono supporto operativo al gruppo dei moderatori in carica nella tenuta del Registro Elettorale, nella gestione tecnica del procedimento elettorale, nella preparazione dei meeting fra forumisti e in altri adempimenti di tipo tecnico e gestionale sui quali sia chiesta la loro assistenza, purché si tratti di attività solo amministrative e prive di contenuto decisionale.


Gli obiettivi della moderazione: alcuni principi di azione.

La struttura di "governo" della sezione si prefigge i seguenti obiettivi:

1) non dovrà avere intenti censori, ma mirare a consentire il libero, ordinato e sereno svolgersi delle discussioni, permettendo il mantenimento di un’accettabile qualità della interlocuzione fra i forumisti;

2) si impegna ad impedire ogni forma di promozione finanziaria eventualmente praticata dai forumisti (dalla gestione abusiva, alla propaganda di servizi e prodotti bancari e finanziari);

3) si impegna ad intervenire, in caso di eventuali “spinte promozionali eccessive” da parte di singoli forumisti all’acquisto di titoli obbligazionari particolarmente rischiosi o scarsamente liquidi, per rammentare la speculatività di alcune forme di investimento o di investimenti singoli, a salvaguardia della capacità di valutazione del rischio dei forumisti e dei lettori meno preparati tecnicamente.

4) si impegna a contenere la proliferazione incontrollata di 3D aventi ad oggetto lo stesso argomento, al fine di rendere più agevole la consultazione della sezione nell’interesse della community;

5) si impegna ad evitare sul nascere, mediante la comminazione della bannatura, ogni tipo di trollaggio e ogni forma di linguaggio offensiva e non rispettosa delle opinioni altrui, onde impedire l’insorgere di risse verbali fra forumisti;

6) si impegna ad intervenire per invitare i forumisti a correggere “indicazioni tecnicamente errate”; se necessario, dopo un avviso, agendo direttamente a cancellazione e/o a modifica dei messaggi. Scopo dell’attività è impedire che possano essere qualificati come controversi quelli che sono in realtà capisaldi tecnico-legali dell’investimento obbligazionario, a salvaguardia della qualità tecnica della discussione sul forum.

L’auspicio è che la presenza della moderazione e le facoltà che le sono riconosciute inducano tutti i membri della community alla pratica dell’autoregolamentazione, così da rendere sporadico l’intervento dei moderatori.
 
Ultima modifica:

Yunus80

Del PIG non si butta nulla
Registrato
7 Gennaio 2009
Messaggi
3.877
Regolamento in vigore dal 17/05/2013 al 10/09/2015

Questa versione del regolamento è stata in vigore fino a maggio 2013,
per essere poi sostituita dalla versione attuale.
Nel primo post rimarrà sempre la versione più aggiornata ;)

_______________________________________________

Regolamento della Sezione Obbligazioni del Forum di Investire Oggi


Metodo Democratico

I forumisti di IO della sezione obbligazioni adottano il metodo democratico quale criterio di governo della community e di selezione dei moderatori.

I moderatori sono tenuti a rispettare e far rispettare il Regolamento e ad indire annualmente le elezioni per la scelta dei nuovi moderatori.

Il gruppo dei moderatori eletti decide a maggioranza dei suoi membri, fra quelli in quel momento presenti sul forum, su tutti i temi attinenti agli obiettivi della moderazione quali indicati nell’ultimo paragrafo di questo Regolamento.

Alle votazioni ed alle elezioni partecipano tutti i forumisti attivi, dove con “attivi” si intendono quei forumisti che hanno postato almeno 10 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 5 negli ultimi 12 mesi, prima dell’inizio delle votazioni o delle elezioni.

Per contributo “utile” si intende un commento tecnico, un post che riporta notizie, una indicazione di trading, o la segnalazione di un titolo. Qualunque tipo di intervento, inclusi i messaggi di richiesta di informazioni e di chiarimenti, ma ad esclusione dei messaggi di solo spam, di pura polemica personale o di ironia fine a se stessa.

In caso di ban dal forum obbligazionario, perpetuo o temporaneo, si cessa di essere forumista “attivo”, e quindi si perde il diritto di votare, di partecipare alle elezioni e di candidarsi al ruolo di moderatore. In caso di ban temporaneo, il forumista può maturare nuovamente tali diritti, e quindi tornare ad essere forumista attivo, postando i 5 contibuti utili a ciò occorrenti entro l’inizio delle elezioni o della votazione alle quali intenda partecipare.


Modifiche del Regolamento

Eventuali modifiche del Regolamento possono essere decise dai forumisti attivi mediante votazione che ottenga il consenso della maggioranza dei votanti, su proposte di modifica presentate da almeno 3 moderatori oppure da almeno 25 forumisti attivi.

La proposta di modifica viene formulata sul Forum dai proponenti e sottoposta al voto dopo 30 giorni dalla sua formulazione. La votazione avrà una durata di una settimana. Se la proposta viene votata da almeno 50 forumisti attivi ed approvata dalla maggioranza dei votanti, viene adottata immediatamente.


Elezione dei moderatori

Possono partecipare all’elezione dei moderatori tutti i forumisti che risultano essere attivi al momento dell’inizio delle elezioni, come descritti nel paragrafo “Metodo democratico”.

Ciascun forumista può candidarsi all’incarico di moderatore se ha postato almeno 50 contributi utili alle discussioni nella sezione "Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato", di cui almeno 10 negli ultimi 3 mesi. La candidatura deve essere presentata sul thread elettorale entro 10 giorni dalla data fissata per l’inizio delle votazioni, chiedendo ai moderatori che si indichi il suo nominativo nell’elenco candidati.

Ciascun candidato dovrà comunicare i propri dati personali (nome, cognome, comune di residenza, un recapito telefonico, una e-mail) al gruppo costituito dai moderatori in carica, dagli ex moderatori e dall’admin. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso durante il procedimento elettorale; sono obbligati a cancellarli in caso di mancata elezione del candidato moderatore.

Ove il candidato fosse eletto moderatore, i suoi dati personali restano disponibili esclusivamente per le esigenze di contatto da parte dell’admin e degli altri moderatori legate alle attività svolte sul forum. E’ vietato ai riceventi i dati di farne diffusione a terzi o di farne uso per scopi diversi da quello indicato. Il candidato eletto accede, in qualità di moderatore, ai dati personali degli altri moderatori eletti, degli ex moderatori e dell’admin.

Il limite per presentare le candidature è fissato alle ore 20 del 20 maggio (dieci giorni prima delle elezioni).

Le votazioni per la elezione dei moderatori avvengono a scrutinio palese e sono previste con inizio alle ore 20 del 30 maggio e termine alle ore 20 del 6 giugno dell'anno delle elezioni.

Le votazioni si terranno mediante un sondaggio (o analogo meccanismo) che consenta di esprimere le preferenze per i candidati moderatori.

Il processo elettorale rimane quindi aperto una settimana, durante la quale si può votare esprimendo fino ad un massimo di quattro preferenze.

Risultano eletti i primi 5 candidati alla carica di moderatore per numero di preferenze ottenute. In caso di ex aequo, risultano eletti tutti i candidati moderatori che hanno ottenuto lo stesso numero di voti utili, anche se eccedono le 5 unità.

I candidati eletti vengono proclamati moderatori il giorno successivo alla chiusura del processo elettorale e restano in carico per due anni.

I forumisti attivi possono rivestire l'incarico di moderatore per un numero indeterminato di mandati.

Decade dal proprio incarico ed è bannato in permanenza dal forum il moderatore che abbia contattato uno o più forumisti per offrire propri prodotti o servizi a pagamento.


Votazioni per la revoca dei moderatori

La revoca di un singolo moderatore può essere richiesta in qualsiasi momento da parte di almeno 25 forumisti attivi.

Il moderatore viene temporaneamente sospeso dall’incarico al momento della richiesta. Le votazioni per la revoca del moderatore hanno inizio 20 giorni dopo la richiesta e ad esse possono partecipare tutti i forumisti attivi.

Le votazioni rimangono aperte 7 giorni, durante i quali si può votare esprimendosi a favore o contro la revoca.

L’esito del voto viene comunicato il giorno successivo ed il moderatore si considera decaduto sul momento ove alla votazione abbiano partecipato almeno 50 forumisti attivi e la richiesta di revoca abbia raccolto il voto favorevole della maggioranza dei votanti.

Ove la richiesta sia stata respinta, il moderatore sospeso viene reintegrato nella pienezza delle sue funzioni con decorrenza immediata.


Ex Moderatori

I moderatori decaduti dall’incarico scelgono se conservare l’accesso all’area di servizio del forum ed al 3D di servizio per l’attività dei moderatori del forum obbligazionario lì presente, in qualità di ex moderatori, oppure rinunciare a tale qualifica e chiedere l'esclusione dall'area e dal 3D. Nel secondo caso, hanno diritto ad ottenere la cancellazione dei propri dati personali.

Nel caso in cui un ex moderatore venisse per qualsiasi motivo bannato, o revocato con voto valido dalla maggioranza dei votanti, perderebbe con effetto immediato l'accesso all'area di servizio del forum ed al 3D di servizio dei moderatori del forum obbligazionario.

In caso di elezione di un gruppo di moderatori nel quale non figuri alcun moderatore precedentemente in carica, gli ex moderatori prestano ai nuovi moderatori eletti ogni assistenza affinché possano apprendere le modalità di intervento sul forum occorrenti ad esercitare il proprio mandato e rendono loro accessibili le procedure operative predisposte dai gruppi di moderatori precedentemente in carica.

Gli ex moderatori sono privi di diritto di voto sulle decisioni da assumere da parte del gruppo moderatoriale in carica e devono astenersi da ogni intervento di competenza dei moderatori sul forum obbligazionario; possono esprimere opinioni nelle discussioni del gruppo moderatoriale in carica.

Gli ex moderatori – ove disponibili a farlo - forniscono supporto operativo al gruppo dei moderatori in carica nella tenuta del Registro Elettorale, nella gestione tecnica del procedimento elettorale, nella preparazione dei meeting fra forumisti e in altri adempimenti di tipo tecnico e gestionale sui quali sia chiesta la loro assistenza, purché si tratti di attività solo amministrative e prive di contenuto decisionale.


Gli obiettivi della moderazione: alcuni principi di azione.

La struttura di "governo" della sezione si prefigge i seguenti obiettivi:

1) non dovrà avere intenti censori, ma mirare a consentire il libero, ordinato e sereno svolgersi delle discussioni, permettendo il mantenimento di un’accettabile qualità della interlocuzione fra i forumisti;

2) si impegna ad impedire ogni forma di promozione finanziaria eventualmente praticata dai forumisti (dalla gestione abusiva, alla propaganda di servizi e prodotti bancari e finanziari);

3) si impegna ad intervenire, in caso di eventuali “spinte promozionali eccessive” da parte di singoli forumisti all’acquisto di titoli obbligazionari particolarmente rischiosi o scarsamente liquidi, per rammentare la speculatività di alcune forme di investimento o di investimenti singoli, a salvaguardia della capacità di valutazione del rischio dei forumisti e dei lettori meno preparati tecnicamente.

4) si impegna a contenere la proliferazione incontrollata di 3D aventi ad oggetto lo stesso argomento, al fine di rendere più agevole la consultazione della sezione nell’interesse della community;

5) si impegna ad evitare sul nascere, mediante la comminazione della bannatura, ogni tipo di trollaggio e ogni forma di linguaggio offensiva e non rispettosa delle opinioni altrui, onde impedire l’insorgere di risse verbali fra forumisti;

6) si impegna ad intervenire per invitare i forumisti a correggere “indicazioni tecnicamente errate”; se necessario, dopo un avviso, agendo direttamente a cancellazione e/o a modifica dei messaggi. Scopo dell’attività è impedire che possano essere qualificati come controversi quelli che sono in realtà capisaldi tecnico-legali dell’investimento obbligazionario, a salvaguardia della qualità tecnica della discussione sul forum.

L’auspicio è che la presenza della moderazione e le facoltà che le sono riconosciute inducano tutti i membri della community alla pratica dell’autoregolamentazione, così da rendere sporadico l’intervento dei moderatori.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto