Regolamentazione aquisto estero

Discussione in 'Leggi e provvedimenti fiscali' iniziata da Kirakira93, 1 Ottobre 2019.

    1 Ottobre 2019
  1. Kirakira93

    Kirakira93 New Member

    Registrato:
    1 Ottobre 2019
    Messaggi:
    2
    Buon giorno premetto che non sono un gran intenditore
    Ma ho una domanda che mi ronza in testa da un po'...e credo che per una persona preparata sia abbastanza facile...comunque eccola.

    Se io sono un programmatore e sviluppatore di app o di disegni 3d o qualsiasi servizio informatico e ho partita iva all estero per esempio in germania (ma potrebbe essere anche uno stato extraeuropeo)
    Ma tutti i miei clienti sono in italia
    Dopo aver pagato le tasse nel paese nel paese dove ho la partita iva che obblighi ho verso l'italia??

    Grazie in anticipo per tutto
     
  2. 14 Ottobre 2019
  3. ROVIGO

    ROVIGO New Member

    Registrato:
    20 Febbraio 2013
    Messaggi:
    1.440
    Paese europa : NESSUNO!
    Paese extra europa: tasse per autorizzazioni ad OPERARE ! In casi di merci: DAZI!
     
  4. 24 Ottobre 2019
  5. stefano_sofia

    stefano_sofia New Member

    Registrato:
    13 Novembre 2018
    Messaggi:
    3
    Buongiorno,
    dipende fondamentalmente da dove lei è residente e da dove opera. Se è residente in Italia e opera tramite partita IVA tedesca e i suoi clienti sono tutti italiani è un problema, in quanto si tratta di esterovestizione
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 4)

Condividi questa Pagina