Ratatouille (1 Viewer)

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
su come va a finire, mi ricordi una frase ... vado a memoria
scena: battaglia di Trafalgar

'battaglia, battaglia' gridavano i marinai francospagnoli mentre uscivano dal porto per andare contro alla flotta inglese, come fanno tutti quelli che, ignorando ogni cosa di logistica addestramento tattica e logica (militare) , ritengono che si possa andare ad uno scontro bellico e giocarsi tutto in una giornata, come se lo scontro non fosse già deciso da quanto è accaduto mesi ed anni prima




 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
a Talete sono attribuiti gli apoftegmi: L'essere più antico è Dio, perché non generato
Il più bello è il mondo, perché opera divina
Il più grande lo spazio, perché tutto comprende
Il più veloce l'intelletto, perché passa attraverso tutto
Il più forte la necessità, perché tutto domina
Il più saggio il tempo, perché tutto rivela
Ma la più famosa e prestigiosa sentenza (attribuita in un primo momento a Talete e riconosciuta successivamente a Socrate) è il «Conosci te stesso», riportato da Antistene di Rodi nelle sue Successioni dei filosofi.[19]
A chi gli domandava se fosse venuta prima la notte o il giorno, rispondeva che era precedente la notte, di un giorno; diceva anche che la cosa più semplice è dare consigli a un altro; che la cosa più piacevole è avere successo; la più sgradevole è vedere un tiranno esser potuto invecchiare; che il divino è ciò che non ha né inizio né fine; che gli ingiusti non possono sfuggire all'attenzione degli dei, neanche solo pensando di fare un'ingiustizia; che lo spergiuro non è peggiore dell'adulterio; che la sventura si sopporta più facilmente se ci si rende conto che ai propri nemici le cose vanno peggio; che si vive virtuosamente non facendo quello che rinfacciamo agli altri; che è felice chi è sano nel corpo, ricco nell'anima e ben educato; di ricordarsi degli amici, presenti e assenti, di non abbellirsi nell'aspetto ma nei comportamenti, di non arricchirsi in modo malvagio, di non cadere in discredito agli occhi di coloro con i quali si è legati da un patto, di aspettarsi dai figli gli stessi benefici arrecati ai genitori.
Infine, sosteneva che la morte non è diversa in nulla dalla vita. A chi gli obbiettava perché allora non morisse, rispondeva che era perché non c'era alcuna differenza.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
La famiglia Canidae comprende attualmente 34 specie diverse per fenotipo e dimensioni. Tali differenze di forme sono il risultato di processi evolutivi verificatisi in diversi ambienti. I Canidi hanno, infatti, colonizzato le foreste tropicali e temperate, la savana, la tundra ed i deserti. I Canidi si possono suddividere in 3 gruppi: Canidi simili al lupo, Canidi simili alla volpe e altri Canidi.
Genere Atelocynus
<ul>Specie Atelocynus microtis (cane dalle orecchie corte)
</ul> Genere Canis
<ul>Specie Canis adustus (sciacallo striato)
Specie Canis aureus (sciacallo dorato)
Specie Canis dirus (un canide estinto simile al lupo grigio) †
Specie Canis latrans (coyote)
Specie Canis lupus (lupo grigio)
<ul>Sottospecie Canis lupus dingo (dingo)
Sottospecie Canis lupus familiaris (cane)
</ul> Specie Canis lycaon (lupo canadese)
Specie Canis mesomelas (sciacallo dalla gualdrappa)
Specie Canis rufus (lupo rosso)
Specie Canis simensis (sciacallo del Simien)
</ul> Genere Cerdocyon
<ul>Specie Cerdocyon thous (volpe dei boschi)
</ul> Genere Chrysocyon
<ul>Specie Chrysocyon brachyurus (crisocione)
</ul> Genere Cuon
<ul>Specie Cuon alpinus (cuon)
</ul> Genere Dusicyon
<ul>Specie Dusicyon australis (lupo antartico) †
</ul> Genere Lycaon
<ul>Specie Lycaon pictus (licaone)
</ul> Genere Nyctereutes
<ul>Specie Nyctereutes procyonoides (cane procione)
</ul> Genere Otocyon
<ul>Specie Otocyon megalotis (otocione)
</ul> Genere Pseudalopex
<ul>Specie Pseudalopex culpaeus (culpeo)
Specie Pseudalopex fulvipes (volpe di Darwin)
Specie Pseudalopex griseus (zorro grigio)
Specie Pseudalopex gymnocercus (volpe delle pampas)
Specie Pseudalopex sechurae (volpe di Sechura)
Specie Pseudalopex vetulus (volpe canuta)
</ul> Genere Speothos
<ul>Specie Speothos venaticus (speoto)
</ul> Genere Urocyon
<ul>Specie Urocyon cinereoargenteus (volpe grigia)
Specie Urocyon littoralis (volpe grigia delle isole)
Specie Urocyon sp. (Volpe di Cozumel)
</ul> Genere Vulpes
<ul>Specie Vulpes bengalensis (volpe del Bengala)
Specie Vulpes cana (volpe di Blanford)
Specie Vulpes chama (volpe del Capo)
Specie Vulpes corsac (corsac)
Specie Vulpes ferrilata (volpe tibetana)
Specie Vulpes lagopus (volpe artica)
Specie Vulpes macrotis (Volpe pigmea)
Specie Vulpes pallida (volpe pallida)
Specie Vulpes rueppelli (volpe di Rüppell)
Specie Vulpes velox (volpe americana)
Specie Vulpes vulpes (volpe rossa)
Specie Vulpes zerda (fennec)
</ul>
Il gruppo dei Canidi somiglianti al lupo condivide lo stesso numero di cromosomi (78), che è il più alto tra tutti i Canidi. Il Lupo rosso è considerato da alcuni studiosi non come una specie ma come un ibrido originato dall'incrocio tra un Lupo ed un Coyote. Altri studiosi invece lo considerano come una vera e propria specie ed anzi pensano che rappresenti il discendente del lupo primitivo relegato nelle zone sudorientali degli Stati Uniti dall'espansione del Lupo grigio.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
La famiglia Canidae comprende attualmente 34 specie diverse per fenotipo e dimensioni. Tali differenze di forme sono il risultato di processi evolutivi verificatisi in diversi ambienti. I Canidi hanno, infatti, colonizzato le foreste tropicali e temperate, la savana, la tundra ed i deserti. I Canidi si possono suddividere in 3 gruppi: Canidi simili al lupo, Canidi simili alla volpe e altri Canidi.
Genere Atelocynus
<ul>Specie Atelocynus microtis (cane dalle orecchie corte)
</ul> Genere Canis
<ul>Specie Canis adustus (sciacallo striato)
Specie Canis aureus (sciacallo dorato)
Specie Canis dirus (un canide estinto simile al lupo grigio) †
Specie Canis latrans (coyote)
Specie Canis lupus (lupo grigio)
<ul>Sottospecie Canis lupus dingo (dingo)
Sottospecie Canis lupus familiaris (cane)
</ul> Specie Canis lycaon (lupo canadese)
Specie Canis mesomelas (sciacallo dalla gualdrappa)
Specie Canis rufus (lupo rosso)
Specie Canis simensis (sciacallo del Simien)
</ul> Genere Cerdocyon
<ul>Specie Cerdocyon thous (volpe dei boschi)
</ul> Genere Chrysocyon
<ul>Specie Chrysocyon brachyurus (crisocione)
</ul> Genere Cuon
<ul>Specie Cuon alpinus (cuon)
</ul> Genere Dusicyon
<ul>Specie Dusicyon australis (lupo antartico) †
</ul> Genere Lycaon
<ul>Specie Lycaon pictus (licaone)
</ul> Genere Nyctereutes
<ul>Specie Nyctereutes procyonoides (cane procione)
</ul> Genere Otocyon
<ul>Specie Otocyon megalotis (otocione)
</ul> Genere Pseudalopex
<ul>Specie Pseudalopex culpaeus (culpeo)
Specie Pseudalopex fulvipes (volpe di Darwin)
Specie Pseudalopex griseus (zorro grigio)
Specie Pseudalopex gymnocercus (volpe delle pampas)
Specie Pseudalopex sechurae (volpe di Sechura)
Specie Pseudalopex vetulus (volpe canuta)
</ul> Genere Speothos
<ul>Specie Speothos venaticus (speoto)
</ul> Genere Urocyon
<ul>Specie Urocyon cinereoargenteus (volpe grigia)
Specie Urocyon littoralis (volpe grigia delle isole)
Specie Urocyon sp. (Volpe di Cozumel)
</ul> Genere Vulpes
<ul>Specie Vulpes bengalensis (volpe del Bengala)
Specie Vulpes cana (volpe di Blanford)
Specie Vulpes chama (volpe del Capo)
Specie Vulpes corsac (corsac)
Specie Vulpes ferrilata (volpe tibetana)
Specie Vulpes lagopus (volpe artica)
Specie Vulpes macrotis (Volpe pigmea)
Specie Vulpes pallida (volpe pallida)
Specie Vulpes rueppelli (volpe di Rüppell)
Specie Vulpes velox (volpe americana)
Specie Vulpes vulpes (volpe rossa)
Specie Vulpes zerda (fennec)
</ul>
Il gruppo dei Canidi somiglianti al lupo condivide lo stesso numero di cromosomi (78), che è il più alto tra tutti i Canidi. Il Lupo rosso è considerato da alcuni studiosi non come una specie ma come un ibrido originato dall'incrocio tra un Lupo ed un Coyote. Altri studiosi invece lo considerano come una vera e propria specie ed anzi pensano che rappresenti il discendente del lupo primitivo relegato nelle zone sudorientali degli Stati Uniti dall'espansione del Lupo grigio.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Equus è un genere di mammiferi perissodattili, unico genere vivente della famiglia Equidae.
Comprende due specie domestiche, il cavallo (Equus caballus) e l'asino (Equus asinus), i loro ibridi sterili (mulo, bardotto), e alcune specie selvatiche come le zebre. L'elenco completo delle specie della famiglia e del genere è il seguente:
Equus asinus - asino domestico
Equus africanus - asino selvatico africano
Equus caballus - cavallo domestico
Equus hemionus - emione
Equus ferus - tra cui il tarpan (Equus ferus ferus) ora estinto
Equus grevyi - zebra di Grevy
Equus onager - onagro
Equus kiang - kiang
Equus hemionus kulan - kulan
Equus przewalskii - cavallo di Przewalski
Equus quagga - zebra delle pianure
Equus zebra - zebra di montagna
Anche le specie domestiche sono in grado di ritornare alla vita selvatica con successo. La popolazione più estesa di cavalli inselvatichiti è nel West americano, dove sono indicati come mustang.
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
45.076
Località
Il mondo dei sogni
C'entrano le bocce di Hermione che sono il vero tesoro?
:-?

Però non so...
Io faccio sempre brutta figura con le tue battute :cry:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto