Analisi Intermarket ....quelli che.... Investire&tradare (7 lettori)

Montgomery Burns

Excellent!!
Registrato
20 Novembre 2009
Messaggi
285
Località
Genova
Pekkaton che fino ad oram i solden gli abbiamo messi noin mika loren...e mi arei anche rotto il gazzo di mantenere il carrozzone dell'€ per loro!!!!:down::down::down::down:
Giusto, bisognerebbe farlo presente con un po' di insistenza (e non lasciare che sia solo il nano a dirlo :sad:) Insomma, siamo cornuti e mazziati. :sad:
Sta di fatto che qualsiasi proposta di rendere comune il debito li terrorizza, per i motivi sopra citati. Parlo sempre di elettore medio...
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.014
Giusto, bisognerebbe farlo presente con un po' di insistenza (e non lasciare che sia solo il nano a dirlo :sad:) Insomma, siamo cornuti e mazziati. :sad:
Sta di fatto che qualsiasi proposta di rendere comune il debito li terrorizza, per i motivi sopra citati. Parlo sempre di elettore medio...


rendere comune il debito significa trasferire risorse, per trasferirle il presupposto è la fiducia.
Loro non si fidano e forse hanno i loro buoni motivi, certo quando fanno le barricate contro i controlli sulle loro landesbanken, e le ragioni sono arcinote a tutti tranne che all' opinione pubblica italica, avere qualcuno che chiedesse loro conto dell' opacità con cui gestiscono questioni a loro scomode non sarebbe male...:rolleyes:
 

Novenove

Moderator
Registrato
24 Agosto 2010
Messaggi
20.460
guradavo il fib
e io avrei una forte resistenza a 15744 che , parte addirittura dal 2008

grafico con zoom e senza zoom

io farei attenzione a quell'area li


a dopo
purtroppo oggi ....mi tocca lavorare.


x il momento la resistenza segnalata sta facendo il suo sporco lavoro
IL MERCATO HA FATTO UN MAX 15785 IN INTRADAY e ora i valori girano cmq sotto a suddetta resistenza.

una buona serata a tutti , torno a lavorare a domani
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.014
rendere comune il debito significa trasferire risorse, per trasferirle il presupposto è la fiducia.
Loro non si fidano e forse hanno i loro buoni motivi, certo quando fanno le barricate contro i controlli sulle loro landesbanken, e le ragioni sono arcinote a tutti tranne che all' opinione pubblica italica, avere qualcuno che chiedesse loro conto dell' opacità con cui gestiscono questioni a loro scomode non sarebbe male...:rolleyes:


ah, già che c'è potrebbe anche fare loro presente che l' italietta è comunque un erogatore netto di quattrini all' ue, non un prenditore...
 

DDUKE

Viva i popoli, Viva le Nazioni europee, fanculo U€
Registrato
11 Marzo 2008
Messaggi
40.221
rendere comune il debito significa trasferire risorse, per trasferirle il presupposto è la fiducia.
Loro non si fidano e forse hanno i loro buoni motivi, certo quando fanno le barricate contro i controlli sulle loro landesbanken, e le ragioni sono arcinote a tutti tranne che all' opinione pubblica italica, avere qualcuno che chiedesse loro conto dell' opacità con cui gestiscono questioni a loro scomode non sarebbe male...:rolleyes:
A me basterebbe non versare + nulla a nessuno, chi li vuole i loro sporki soldi.

Di ladri ne abbiamo abbastanza a casa Nostra.
 

DDUKE

Viva i popoli, Viva le Nazioni europee, fanculo U€
Registrato
11 Marzo 2008
Messaggi
40.221
purtroppo oggi ....mi tocca lavorare.


x il momento la resistenza segnalata sta facendo il suo sporco lavoro
IL MERCATO HA FATTO UN MAX 15785 IN INTRADAY e ora i valori girano cmq sotto a suddetta resistenza.

una buona serata a tutti , torno a lavorare a domani
ciao rikkione spudorato, quello delle ferie a gogò, come direbbe Nog, ciucciaaaaaaaaaaaa :V:V:V:V
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.014
A me basterebbe non versare + nulla a nessuno, chi li vuole i loro sporki soldi.

Di ladri ne abbiamo abbastanza a casa Nostra.


ecco, appunto :rolleyes:


Unione bancaria: non è oggi il giorno

Pubblicato il 12/12/2012 alle ore 15:48:57
German FM Schaeuble confident of bank-supervision deal before Christmas


Gli Stati Uniti sono passati attraverso una guerra civile prima che qualcuno capisse che i trasferimenti non sono una variabile indipendente all' interno di una unione monetaria, speriamo che lo si comprenda anche qui oppure che ci si separi in modo civile prima... :specchio:
:)
 

Dogtown

Forumer storico
Registrato
3 Agosto 2011
Messaggi
22.359
Località
sulle colline in mezzo all'uva
...vediamo di scaldare un po' i motori in attesa del FOMC:


16:17 - Usa: Boehner non cede su fiscal cliff, "piano Obama non risolve problema"


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - New York, 12 dic - Il piano
presentato dalla Casa Bianca, anche nella sua forma rivista
suggerita ieri dal presidente Barack Obama "non mantiene la
promessa di un approccio equilibrato" e "non risolve il
problema della riduzione del debito". Lo ha detto il
presidente della Camera John Boehner, commentando la
conversazione telefonica avuta ieri con Obama. Il presidente
ha ritoccato la richiesta di aumenti degli introiti fiscali,
abbassandola da 1.600 a 1.400 miliardi di dollari in dieci
anni, lasciando invece sostanzialmente invariate le altre
parti. "Il piano proposto dai repubblicani e' equilibrato",
ha ribadito Boehner, ripercorrendo posizioni gia' note e
sottolineando che "la Casa Bianca sta rallentando le
trattative". Dello stesso avviso anche il leader di
maggioranza alla Camera Eric Cantor: "il piano della Casa
Bianca riguarda aumenti delle tasse e non da' indicazioni
specifiche sui tagli della spesa", il punto che sta piu' a
cuore ai repubblicani, ha detto. "Basta con i giochi, serve
una soluzione equilibrata", il piano della Casa Bianca "e'
inconsistente", ha detto ancora Cantor.
 

Dogtown

Forumer storico
Registrato
3 Agosto 2011
Messaggi
22.359
Località
sulle colline in mezzo all'uva
16:05 - Apple: sperimenta il design di una nuova Tv in Asia


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - New York, 12 dic - Apple pensa
alla Tv, anzi gia' la sperimenta. Il colosso di Cupertino ha
cominciato a collaborare con partner e fornitori asiatici,
la giapponese Sharp e la Hon Hai Precision Industry di
Taiwan, per mettere a punto il design di un nuovo televisore
a grande schermo e ad alta definizione, considerato una
delle nuove frontiere per lo sviluppo della societa'
dell'iPhone. Una fonte anomina ha dichiarato al Wall Street
Journal che il progetto e' "ai primi stadi dei test". Il
ricorso a fornitori esterni rappresenta tuttavia gia' un
passo significativo, perche' Apple gestisce le iniziali
sperimentazioni interamente al suo interno. Hon Hai, nota
con il marchio di Foxconn e che assembla gli iPhone e gli
iPad, si sta concentrando sul mercato dei televisori ad alta
definizione, investendo in stabilimenti e tecnologie che
potrebbero rivelarsi essenziali al progetto. Lo stesso
amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha di recente
ribadito di considerare la televisione "un'area di grande
interesse".
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 7)

Alto