quell'antipatico riflesso di conato (1 Viewer)

doncraudio

intellettuale stronzissimo
Registrato
18 Febbraio 2007
Messaggi
7.333
[FONT=times new roman,times]Il titolo equivoco che è stato dato a questo libro è un perfetto sunto di ciò che troverete al suo interno. Ovvero : spunti per (un) FALLO FELICE.
Prima di fornirvi un resoconto di ciò che questo libro promette – e MANTIENE – desidero porre un quesito a tutte le lettrici : avete mai avuto la sensazione di voler migliorare le vostre prestazioni sessuali ? Vi siete mai chieste come fare determinate cose, o se le stavate facendo nel miglior modo possibile? Avete mai voluto sorprendere un uomo con delle "tecniche nuove"?
[/FONT]​

[FONT=times new roman,times]Mary Lou Paget era una donna comune, come tante, alla ricerca di spunti nuovi per vivacizzare i suoi rapporti sessuali. Anziché basare le sue tecniche su teoremi e nozioni scientifiche o psicologiche, ha fatto ciò che molte di noi avremmo voluto ma mai osato fare : ha CHIESTO IN GIRO. Ha condotto sondaggi rudimentali fra le sue amiche, ha fatto domande esplicite a suoi amici, etero e omosessuali, ha provato a mettere in pratica i consigli raccolti con il suo passaparola, e poi li ha testati in gruppi di conversazione domestici. Dalle informazioni da lei raccolte è nato questo prezioso, ben redatto, semplice e pratico manuale che è un compendio di tutte le migliori tecniche sessuali, diviso in capitoli che trattano argomenti che spaziano dal semplice bacio al sesso orale e manuale alla contraccezione al sesso anale e sadomaso.
In questo libro non troverete estratti da trattati di medicina o psicologia. Non troverete alcun consiglio utile su come migliorare un rapporto sentimentale. Troverete invece moltissime idee pratiche su come comportarsi sessualmente con un uomo. Bene, suppongo che la maggior parte delle donne ora si staranno dicendo "io sono già sessualmente attiva, so bene ciò che devo e non devo fare". Bene, lo pensavo anch’io finchè un giorno in un supermercato non ho trovato questo manuale, e attirata proprio dal titolo, ho deciso di acquistarlo per puro divertimento.
[/FONT]​
[FONT=times new roman,times]Sono rimasta sconcertata. Per la prima volta ho trovato un "compagno di giochi" tecnico, realistico, veritiero, che mi ha risparmiato elucubrazioni impossibili e preamboli fastidiosi.
Fallo Felice va dritto al punto. E’ come se un’amica fidata ti raccontasse nei minimi dettagli cosa fa impazzire il suo partner, magari tracciando uno schizzo su un foglio di carta per farsi comprendere meglio.
Ho imparato una moltitudine di trucchetti nuovi che hanno mandato in estasi il mio compagno – anche se eravamo già notevolmente soddisfatti della nostra vita sessuale. Ho imparato come dosare la pressione della mia mano e come muoverla per provocare sensazioni nuove quando lo stuzzico. Ho perfezionato ciò che già sapevo del rapporto orale, imparando gradualmente con i consigli del libro a non dover più sentire quell’antipatico riflesso di conato, e adesso è una attività che trovo molto piacevole (per non parlare del consenso del ricevente). Ho provato tecniche nuove relative al coito, non soltanto nuove posizioni riesumate dal Kamasutra, ma piccoli dettagli che hanno incrementato il piacere di entrambi. Ho scoperto nuove zone erogene sul corpo del mio compagno, che nemmeno lui conosceva finchè il libro della Paget li ha evidenziati. Ho imparato che il rapporto anale non è tutto dolore e sottomissione, anzi. Ci sono migliaia di nozioni che non avevo mai affinato, e che mi sono state rivelate da questo piccolo, economico libricino che ho portato alla cassa del supermercato con un ghigno e una battuta.
Lo consiglio davvero a TUTTI, tutti coloro che hanno una vita sessuale attiva. Uomini e donne. Sì, anche uomini, perché è stato anche divertente tirare fuori il libro e discuterne con lui!
[/FONT]​
[FONT=times new roman,times]Dopo aver pubblicato questo libro, naturalmente, Lou Paget è diventata una delle più celeberrime sessuologhe del mondo. E’ stata ospite anche in programmi televisivi e radio italiani, è citata spessissimo in riviste e giornali, e non esclusivamente testate femminili. Ha anche pubblicato un libro per maschietti per far loro luce su cosa piace a noi donne. Naturalmente, non fa parte della mia biblioteca, ma visto il successo pienamente meritato di Fallo Felice, scommetterei che anche la sua "controparte femminile" ci azzecca in tutto e per tutto![/FONT]
 

tashtego

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2006
Messaggi
5.387
doncraudio;3091293 [LEFT ha scritto:
[FONT=times new roman,times][/FONT][/LEFT]
[FONT=times new roman,times]Dopo aver pubblicato questo libro, naturalmente, Lou Paget è diventata una delle più celeberrime sessuologhe del mondo. E’ stata ospite anche in programmi televisivi e radio italiani, è citata spessissimo in riviste e giornali, e non esclusivamente testate femminili. Ha anche pubblicato un libro per maschietti per far loro luce su cosa piace a noi donne. Naturalmente, non fa parte della mia biblioteca, ma visto il successo pienamente meritato di Fallo Felice, scommetterei che anche la sua "controparte femminile" ci azzecca in tutto e per tutto![/FONT]
La signorina in questione, oltre a imparare come si ingoia lo sperma senza vomitare, avrebbe bisogno di un ripassino di grammatica...
 

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
44.974
Località
Il mondo dei sogni
La signorina in questione, oltre a imparare come si ingoia lo sperma senza vomitare, avrebbe bisogno di un ripassino di grammatica...
Sei sicura che il conato le venisse per lo sperma e non per il cosiddetto "soffocotto"? (O come lo chiamate dalle vostre parti):-?
Io avevo capito che il riflesso di conato lo provava per la profondità della penetrazione orale:-o

O sbaglio?
:-o:-o:-o:-o:-o
 

tashtego

Forumer storico
Registrato
18 Gennaio 2006
Messaggi
5.387
Sei sicura che il conato le venisse per lo sperma e non per il cosiddetto "soffocotto"? (O come lo chiamate dalle vostre parti):-?
Io avevo capito che il riflesso di conato lo provava per la profondità della penetrazione orale:-o

O sbaglio?
:-o:-o:-o:-o:-o
Solo lei potrebbe chiarire il tuo dubbio... a me il conato lo provoca il suo stile letterario, che vuoi, ognuno c'ha i conati suoi...
 

popov

Coito, ergo cum.
Registrato
22 Novembre 2006
Messaggi
21.857
Località
Ad Sextum Lapidem
Sei sicura che il conato le venisse per lo sperma e non per il cosiddetto "soffocotto"? (O come lo chiamate dalle vostre parti):-?
Io avevo capito che il riflesso di conato lo provava per la profondità della penetrazione orale:-o
minkia, ed io che ti facevo una tutta casa e chiesa... :eek:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto