Quale conto aprire per finanziare un progetto indipendente (1 Viewer)

Registrato
15 Maggio 2013
Messaggi
5
Salve, sono uno studente e mi occupo di giornalismo, sto lavorando per avviare un sito di informazione online, e vorrei aprire un conto dedicato unicamente a tale progetto. I fondi iniziali per finanziare questo progetto non sono tanti(intorno ai 1.000 euro).

Sono già titolare di un conto BancoPosta Click (completamente gratuito), quindi ho pensato di aprire un secondo conto, sempre BancoPosta Click, da usare per raccogliere fondi per finanziare il mio progetto. Ho letto, però, nella documentazione online, che BancoPosta Click è "per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale o professionale". Significa che non è adatto al mio scopo, o potrebbe andare bene comunque, dato che sono uno studente e che i fondi iniziali sono pochi?

Ho subito pensato a BancoPosta Click perchè è completamente gratuito, secondo voi potrei adottare una soluzione più consona al caso mio?

Cosa mi converrebbe fare?

Un saluto a tutti i membri del forum.
Dario.
 

ROVIGO

Forumer storico
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
1.861
Salve, sono uno studente e mi occupo di giornalismo, sto lavorando per avviare un sito di informazione online, e vorrei aprire un conto dedicato unicamente a tale progetto. I fondi iniziali per finanziare questo progetto non sono tanti(intorno ai 1.000 euro).

Sono già titolare di un conto BancoPosta Click (completamente gratuito), quindi ho pensato di aprire un secondo conto, sempre BancoPosta Click, da usare per raccogliere fondi per finanziare il mio progetto. Ho letto, però, nella documentazione online, che BancoPosta Click è "per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale o professionale". Significa che non è adatto al mio scopo, o potrebbe andare bene comunque, dato che sono uno studente e che i fondi iniziali sono pochi?

Ho subito pensato a BancoPosta Click perchè è completamente gratuito, secondo voi potrei adottare una soluzione più consona al caso mio?

Cosa mi converrebbe fare?

Un saluto a tutti i membri del forum.
Dario.
Meglio aprire il c/c in altra banca; ricorda che TUTTI i c/c con la stessa intestazione, NELLA STESSA BANCA e/o POSTA, fanno cumulo per i "fatidici" 5000€ che comporta il pagamento del bollo statale di 34,20€ .
Auguri.
 
Registrato
15 Maggio 2013
Messaggi
5
Meglio aprire il c/c in altra banca; ricorda che TUTTI i c/c con la stessa intestazione, NELLA STESSA BANCA e/o POSTA, fanno cumulo per i "fatidici" 5000€ che comporta il pagamento del bollo statale di 34,20€ .
Auguri.
Ah, grazie per l'informazione. Però mi avevano detto che se in un conto vengono superati un tot di euro ci sono degli interessi.
Sapresti in quale altra banca potrei aprire un conto gratuito come BancoPosta Click?
 

ROVIGO

Forumer storico
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
1.861
Ah, grazie per l'informazione. Però mi avevano detto che se in un conto vengono superati un tot di euro ci sono degli interessi.
Sapresti in quale altra banca potrei aprire un conto gratuito come BancoPosta Click?
Conti che danno interessi sulla liquidità (il clik SOLO sopra i 3000€): contoIBL, BccForWeb, ContoMax.
Spostando in conto deposito interno: IwBank, WeBank e altri che al momento non ricordo.
 
Registrato
15 Maggio 2013
Messaggi
5
Conti che danno interessi sulla liquidità (il clik SOLO sopra i 3000€): contoIBL, BccForWeb, ContoMax.
Spostando in conto deposito interno: IwBank, WeBank e altri che al momento non ricordo.
Ma i conti che hai citato sono gratuiti come il Click?
 

ROVIGO

Forumer storico
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
1.861
Ma i conti che hai citato sono gratuiti come il Click?
Migliori i primi tre. (la Banca si fà carico dei bolli >5000€)
= gli altri.

P.S. Ricorda di leggere ATTENTAMENTE le disposizioni contrattuali prima di firmare; le Banche hanno facoltà di modificare i contratti quando&come vogliono.
 
Ultima modifica:
Registrato
15 Maggio 2013
Messaggi
5
Migliori i primi tre. (la Banca si fà carico dei bolli >5000€)
= gli altri.

P.S. Ricorda di leggere ATTENTAMENTE le disposizioni contrattuali prima di firmare; le Banche hanno facoltà di modificare i contratti quando&come vogliono.
Se ho capito bene, le banche che mi hai elencato si fanno carico delle tasse(i bolli) solamente se si ha in conto una cifra maggiore di 5mila euro?

A me servirebbe un conto completamente gratuito perchè dovrò depositarci assai meno di 5mila euro. Avevo pensato al Click, ma avendo già un conto lì, poi, come hai detto, fa cumulo per le tasse. Quindi conviene optare per un'altra banca.

Che intendi per "Spostando in conto deposito interno"?
Scusami, ma non sono molto esperto in materia.

Inoltre volevo sapere se un conto solo online (simile, appunto, a bancopostaclick) potesse andare bene comunque per l'utilizzo che ho descritto sopra.
 

ROVIGO

Forumer storico
Registrato
20 Febbraio 2013
Messaggi
1.861
Se ho capito bene, le banche che mi hai elencato si fanno carico delle tasse(i bolli) solamente se si ha in conto una cifra maggiore di 5mila euro?

A me servirebbe un conto completamente gratuito perchè dovrò depositarci assai meno di 5mila euro. Avevo pensato al Click, ma avendo già un conto lì, poi, come hai detto, fa cumulo per le tasse. Quindi conviene optare per un'altra banca.

Che intendi per "Spostando in conto deposito interno"?
Scusami, ma non sono molto esperto in materia.

Inoltre volevo sapere se un conto solo online (simile, appunto, a bancopostaclick) potesse andare bene comunque per l'utilizzo che ho descritto sopra.
Non tutte. Se ricordo bene IBL lo fà pagare :mumble: o e Banca Marche:mumble:(sotto i 5000€, nei c/c, non è previsto il bollo) Come ho scritto: meglio leggere il contratto prima di firmarlo.

Alcuni c/c hanno un c/d abinato (IwBank, WeBank, etc.)[L'esperienza si acquisisce ANCHE leggendo le condizioni dei contratti:)] dove puoi trasferire la liquidità ed ottenere un % in più.

Il "resto" è a Tua valutazione/discrezione.
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto