Finmatica (FIN) Provo un Long su Finmatica (1 Viewer)

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.439
Località
disperso nel web
ultima

e poi per oggi le dritte ve le andate a cercare altrove .


al mercato Rionale di Castelfranco di Sotto sul banco n° 13 vendono pomodori straordinari a 1,30 euro al Kilo.




stop loss a 1,25 :D
 

put_man

Forumer attivo
Registrato
20 Agosto 2002
Messaggi
629
Località
Novara
Mi ha telefonato la Banca!

Devo andare in agenzia a firmare il modulo per operazioni a rischio, non conformi al mio profilo finanziario!

Ma io mi domando !!

Dove vedono il rischio nei Bond Finmatica...Fin part...e nelle azioni Lazio!!!

:eek: :eek: :eek: :eek:
 

dan24

Forumer storico
Registrato
1 Marzo 2003
Messaggi
20.045
Località
JAMAICA
arseniolupin ha scritto:
dan24 ha scritto:
ma non ho capito
devo comprare il titolo as roma oppure proprio la società?
ma quale titolo?

tutta la società.



poi però grazie alla dritta che ti ho dato, quando sarai presidente , me giri Totti alla Sampdoria in cambio di JOb.


alla pari.
ora ho capito...ho lancio OPA totalitaria su roma spa...al prezzo di 0,0000000000000000000000000000000000000000000000000000023 per azione.

ma er pupo me lo tengo e lo vendo alla Lazio di Put-man per 300 miliardi dati in prestito ovviamente da Capitalia .

grazie Lupin
 

put_man

Forumer attivo
Registrato
20 Agosto 2002
Messaggi
629
Località
Novara
arseniolupin ha scritto:
ultima

e poi per oggi le dritte ve le andate a cercare altrove .


al mercato Rionale di Castelfranco di Sotto sul banco n° 13 vendono pomodori straordinari a 1,30 euro al Kilo.




stop loss a 1,25 :D
In effetti...sono un ottimo investimento!

Dai miei studi grafici risulta un TP di 1,55
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.439
Località
disperso nel web
dan24 ha scritto:
ma er pupo me lo tengo e lo vendo alla Lazio di Put-man per 300 miliardi dati in prestito ovviamente da Capitalia .

grazie Lupin
assicurati prima, di garantire il tutto con una bella emissione obbligazionaria :D :D

denominata Romabond 2014 10% , emissione alla pari.
 

franci

Forumer storico
Registrato
8 Novembre 2003
Messaggi
1.085
Località
Genova
Arsenio....sandoriano???? :eek: :eek: :eek:

Ma allora sei.....di questi paraggi
 

dan24

Forumer storico
Registrato
1 Marzo 2003
Messaggi
20.045
Località
JAMAICA
arseniolupin ha scritto:
dan24 ha scritto:
ma er pupo me lo tengo e lo vendo alla Lazio di Put-man per 300 miliardi dati in prestito ovviamente da Capitalia .

grazie Lupin
assicurati prima, di garantire il tutto con una bella emissione obbligazionaria :D :D

denominata Romabond 2014 10% , emissione alla pari.


alla pari io non faccio nulla :-D

Lupin basta o Mister black ci banna a vita :-D
 

andrea65trader

Forumer attivo
Registrato
6 Gennaio 2000
Messaggi
881
put_man ha scritto:
Dimenticavo.....

Stop loss a 5,20

:-D

Certo che anche tu....
comportarti da vero novellino....

Su certi titoli NON SI METTE lo stop loss...

Ma devo proprio insegnarti tutto ???


Andrea
 

ciubecca

Forumer storico
Registrato
17 Settembre 2003
Messaggi
3.128
Località
asilo del trading biospite : DAN e FLEU f4f spacc
e oggi si vede proprio che il mercato è frizzante ... tutte qui son arrivati i trader annoiati ?????
va che vi disannoio io
Cinque cannibali vengono assunti come programmatori in un'azienda. Durante
la presentazione, il titolare dice: "Adesso siete parte del gruppo. Qui si
guadagna bene, e se avete fame potete andare alla mensa aziendale. Quindi
non date noia agli altri impiegati." I cannibali promettono di non
disturbare gli altri. Quattro settimane dopo il titolare torna e dice:
"State tutti lavorando bene, e sono molto soddisfatto di voi. Pero' da ieri
sembra scomparsa una delle ragazze delle pulizie e gli uffici sono tutti
sporchi. Qualcuno di voi sa cosa e' successo ?" I cannibali dichiarano di
non sapere niente della ragazza. Dopo che il titolare è uscito, il capo dei
cannibali dice agli altri: "Chi di voi idioti ha mangiato la ragazza ?" Uno
alza esitante la mano, ed il capo dei cannibali dice: "Imbecille! Per
quattro settimane abbiamo mangiato Responsabili, Direttori, Area manager e
Product manager, in modo che nessuno si accorgesse di niente, e tu dovevi
mangiarti proprio la ragazza delle pulizie!?!?"
(Lucas)



Un tipo crepa e si ritrova all'inferno. Giunto al cospetto del padrone di
casa dice: "Diavolo, io non avevo proprio voglia di morire, quindi facciamo
una scommessa e se vinco io mi rimandi su per una decina d'anni". Il diavolo
e' d'accordo; l'omino tira una scorreggia e dice: "Rincorrila!!". "Cazzo"
dice il diavolo colto di sorpesa. E il nostro amico ritorna sulla terra per
dieci anni. Durante questo periodo il diavolo si allena, organizza
campionati di corsa alle scorregge e si fa trovare cosi' preparato
all'appuntamento. Dieci anni dopo la scena si ripete: "Allora diavolo,
facciamo un'altra scommessa, ma questa volta mi prometti cinquanta anni di
vita". Il diavolo accetta; l'omino scorreggia e grida: "Pitturala!!". E'
proprio il caso di dire che il diavolo rimane di merda ed e' costretto a
pagare di nuovo la scommessa. Passano cinquanta anni ed il diavolo si allena
nel pitturare le scorregge, le pittura e le insegue diventando un virtuoso
della specialita'. Cinquanta anni dopo il nostro amico si presenta al
diavolo, sicuro di non essere piu' fregato, con una tavoletta di legno nella
quale sono stati praticati tre fori. Si rinnova la scommessa: la posta in
palio questa volta e' pero' l'ascesa al Paradiso. L'omino si mette la tavola
sotto il sedere e tira una scorreggia, con il diavolo che aveva gia' in mano
i pennelli. "Da che buco e' uscita ?". Il diavolo non crede alla semplicita'
della domanda e, dopo aver annusato la tavoletta, sentenzia trionfalmente:
"Da quello di destra !!". E l'omino: "No, coglione, dal mio buco del culo
!!!".
C'e' una folla di anime riunite di fronte alla porta del Paradiso. Si sente
un brusio assordante provenire da tale moltitudine, quando ecco che la porta
del Paradiso comincia ad aprirsi... allora il brusio diminuisce. Dopo un
forte cigolio di cardini, ecco apparire San Pietro... ha in mano un
microfono. Il brusio e' sempre costante e fa da unico sottofondo alla scena.
San Pietro si avvicina il microfono alla bocca e ci soffia sopra: "Fffff,
fffff...". Poi gli da' un paio di colpetti: "Thump, thump...". Quando tutte
le anime hanno rivolto lo sguardo verso di lui, San Pietro comincia a
parlare: "Sembra... ripeto... sembra... ". Un gelido silenzio cala tra la
folla... "...CHE LE SEGHE NON CONTINO!". E la folla: "YUPPIIIII, YUUHHUUUUU,
EVVIVAAAA!!!"
Un tizio muore e va all'Inferno. Qui il diavolo gli spiega che secondo nuove
disposizioni un po' piu' democratiche la punizione cambia ogni mille anni ed
e' possibile per i dannati scegliere la punizione. In base alla sua vita
terrena al tizio sono state riservate tre possibili punizioni. Pertanto il
diavolo lo conduce per i meandri dell'Inferno per esaminare le tre
possibilita'. Nella prima stanza in cui viene condotto vede un dannato
frustato a sangue. Ma al tizio la punizione non piace e chiede di vedere la
seconda punizione. Viene condotto in un'altra stanza dove un tizio viene
bruciato sul fuoco. Ma anche questa punizione non piace al tizio che chiede
di vedere la terza possibilita'. Allora viene condotto in una stanza dove un
tizio e' incatenato al muro e una donna bella e molto sexy gli sta facendo
un pompino. Naturalmente il tizio accetta subito questa possibilita'. Il
diavolo allora si avvicina alla donna dandole un colpetto sulle spalle e le
dice: "Ok, ora ti puoi fermare... sei stata rilevata!"

Una nave di pirati, tutti uomini, incrocia un'altra nave di pirati, stavolta
tutte donne.Gli uomini cercano di arrembare e conquistare la nave di
piratesse ma perdono e molti vengono fatti prigionieri e schiavi di una
strana punizione.il capo dei pirati donne fa mettere in fila indiana sulla
nave tutti i prigionieri, chiede al primo il mestiere che fa il padre.
questi risponde dicendo che è falegname e la donna prende una sega e gli
taglia il ca**o!un pirata prigioniero appena visto ciò comincia a ridere a
crepapelle indisponendo la piratessa.il secondo dice: mio padre fa il fabbro
e una piratessa prende un martello e glie lo batte sul ca**o!l'uomo di prima
ride sempre più forte facendo incazzare il capo delle donne, che
dice:"adesso tocca a te!tuo padre che lavoro fa?" e il prigioniero
risponde:"il gelataio...."


Un carabiniere passa vicino al deposito di un autodemolitore, si ferma,
guarda esterrefatto il cumulo di veicoli ed esclama: "Azz! in
trent'anni di carriera.... mai visto un incidente simile!"
(Roberto)
.-.-.-.
Una casalinga confida all'amica incontrata al mercato le proprie
frustazioni...
Sai, con mio marito non è che poi vada così male, ma lui è sempre svogliato
e soprattutto ormai non mi guarda quasi più. Figurati
che quando torna a casa la sera, tutto quello che sa dirmi è:
'Aò! che se magna stasera?".
"Sai, Piera, gli uomini sono tutti un po' uguali, così infantili e
prevedibili. Anch'io avevo il tuo problema, ma sono riuscita a
risolverlo in un modo così semplice...".
Davvero, Fausta? Ma come? Dimmi tutto, che ci voglio provare anch'io!".
"Guarda, comprati un completino nero un po' 'aggressivo' e soprattutto una
mascherina nera... Gli apri la porta vestita così e...
l'effetto è assicurato!".
"Non mi dire! Basta così poco? Beh, provo, tanto per quello che mi
costa..."
Dopo una settimana, si rivedono al mercato...
"Allora, Piera, come è andata?".
"Vuoi proprio saperlo? Beh, è tornato, gli ho aperto la porta e lui mi fa:
'A Zorro! che se magna stasera?' ".
(Isolan)








Una signora e' ferma col suo bambino per mano davanti ad un negozio
di frutta e verdura, quando le si avvicina un ubriaco che farfuglia a
voce altissima: "Sciiiignora sciaaaaaaaa cosa la dico??? Ccche queeesto
e' il piu' bruuuuuuuuutto baambino che abbia mai visto!!!!! Bruuutto!!!
Proooopriooo bruuuttoo!!!"
La signora spaventata si rifugia nel negozio, il fruttarolo esce e
mette in fuga l'ubriaco, poi rientra e dice alla donna "Poverini, vi siete
presi un bello spavento... ecco signora, beva un bicchier d'acqua.... ed
ecco anche una bella banana per la sua scimmietta!!!"




Un muratore al terzo piano di un edificio in costruzione ha bisogno di un
martello. Vede un manovale al primo piano e gli chiede di portarglielo,
ma l'uomo fa capire di non sentirlo. Allora il tizio al terzo piano decide
di usare dei segni. Punta il dito sul suo petto volendo dire "Io voglio",
quindi lo punta sull'uomo di sotto volendo dire "che tu", ed infine agita la
mano mostrando il movimento tipico dell'utilizzo dell'arnese.
L'uomo di sotto immediatamente si slaccia i pantaloni ed inizia a farsi una
sega.
L'uomo più in alto, immediatamente corre giù verso il secondo urlando, "Ma
che diavolo stai facendo!?! Sei stupido o cosa? Ti stavo chiedendo un
martello!".
Il manovale guarda il muratore e gli fa, "Ti avevo capito benissimo. Stavo
cercando di dirti che stavo venendo.".

-.-.-.-.
In una classe di una scuola fenicia la maestra sta per fare un
dettato ai bambini, i quali scolpiscono gli ideogrammi sulla pietra:
- I Fenici sono un popolo di navigatori...
I bambini con i loro martelletti:
- Ping ping ping ping ping ping ping ping ping ping
- La loro alimentazione è basata sul pesce...
- Ping ping ping ping ping ping ping ping ping ping
- Le loro donne sono molto belle e prosperose...
- Ping ping ping ping ping ping ping ping ping ping
- I loro uomini sono molto dotati...
Un bambino a quel punto fa:
- Ping ping pi... mi scusi signora maestra, come si scrive
"molto dotati": con due piselli o tre palle?
















Un neurone arriva per caso in un cervello maschio.
Tutto è nero, vuoto, senza presenza alcuna...
Yu-huuu! - fa il neurone.
Risuona nel vuoto, nessuna risposta.
Yu-huuuuuu... c'è nessunoooo? - ripete il neurone.
Finalmente dal buio sbuca un altro neurone:
Ehi, che ci fai qua da solo? Siamo tutti giù!!!
(Valter)
.-.-.-
Una formica ed un elefante trascorrono una notte di sesso .
la mattina dopo la formica si sveglia e scopre che l'elefante è morto
d'infarto....
- Cazzo per una notte di passione mi toccherà scavare una fossa per tutta la
vita!
(MimmoS)
.-.-.-
Un tipo si sposa con una tipa che ha una sorella gemella identica a lei.
Dopo meno di un anno i due sposi si ritrovano in un'aula di tribunale per
una causa di divorzio.
Il giudice dice al tipo:
"Mi spieghi i motivi per cui lei vuole divorziare da sua moglie"
il tipo: "Veda signor giudice, ogni tanto viene a trovarmi mia cognata e
siccome è identica a mia moglie per errore faccio l'amore con lei"
il giudice: "Suvvia, ci sarà pure qualche differenza fra sua moglie e sua
cognata"
il tipo:"certo che c'è, è per questo che voglio il divorzio...."
(fabio)


I bambini giocano a scuola. Il bambino per far colpo sulla bambina piu'
carina le si avvicina e le sussurra: " Ma lo sai che mio padre ha un
cazzo che è lungo cosi
|-----------------------------------------------------| ??" E la
bimba, impassibile: " Fa male, eh?! ...."
(Davide)
.-.--.
una classe si lamenta per la mancata pulizia di un bambino
arrivato a casa il bambino riferisce il fatto alla mamma
la mamma decide di mettere in funzone la vasca dopo tanto tempo
figlio mio se non ricordo male si fa cosi.....prima passi il sapone e dopo
strofini con la manopola
il bambino inizia e dopo un po di tempo chiama la mamma
.....mamma mamma ho tolto il primo strato,bravo bimbo mio continua
dopo 5 min
.....mamma mamma ho tolto il secondo strato,bravo bimbo mio cosi si fa
dopo qualche minuto
.....mamma mamma ho trovato la maglietta che ho perso l'anno scorso!!!
(mujo)








Una coppia sta preparando le attrezzature per fare
una grigliata il giorno dopo con gli amici, e quando
il marito inizia a montare il grill, di quelli tondi col treppiede,
gli viene di esclamare rivolto alla moglie, piegata di spalle:
"Accidenti, cara, ma sai che e' grosso come il tuo sedere ?"
La moglie non dice nulla e continua con i suoi preparativi.
Il marito continua a montare il grill, e quando prende in mano
la cupola del coperchio non puo' fare a meno di appoggiarlo
al sedere della moglie, chinata a pulire il pavimento, esclamando :
"Hai visto ? Hai visto ? Il tuo sedere e' giusto grosso come il grill!!!!"
La moglie abbozza, i due vanno a dormire, il marito comincia
a strofinarsi contro la moglie, che senza girarsi gli fa:
"Non crederai mica che metta in funzione un grill cosi' grosso
per una sola misera salsiccetta?"



Un ragazzino molto timido si invaghisce di una ragazza che lavora in
gelateria. Dopo vari tentativi di approccio e dopo aver provato tutti i
gusti possibili immaginari di gelato ( rimettendoci le paghette
settimanali accumulate da una vita ), decide di cambiare tattica, di
diventare più duro, più rude, più aggressivo... così, trovandosi
davanti alla ragazza, come ogni giorno, lei gli dice:
"Cosa posso farti oggi di buono?"
Lui tutto agitato con il cuore a mille gli risponde quasi urlando:
"TIRAMISU' la BANANA col BACIO!
(irisblack)
.-.-.-
"Ospedale policlinico, sera, gabinetto di oculistica. Non ci sono piu'
pazienti da visitare.
Il dottore sta raccogliendo le sue ultime carte prima di andarsene a casa,
quando entra una ragazza bellissima, con una minigonna vertiginosa, fasciata
in un abitino
attillatissimo che mette in risalto il suo seno granitico.
"Buonasera", la saluta il dottore, incantato: "desidera?".
"Dottore", fa lei avvicinandosi, "me lo metta nel culo".
"Pre...prego? Fo...Forse non ho capito bene", balbetta lui. "Dottore, me lo
metta nel culo", ripete lei, cominciando a spogliarsi.
"No...no...forse c'e un'equivoco: forse lei deve andare dal proctologo al
secondo piano...o forse dal ginecologo al quinto...guardi che io sono un
oculista" dice il dottore, che ormai suda, emozionatissimo.
"Dottore, me lo metta nel culo" insiste lei, adagiandosi nuda - e prona -
sul lettino. "Signorina...guardi che sono un oculista ma non sono fatto di
legno...sono anch'io un uomo".
"Dottore, me lo metta nel culo!", lei, implacabile.
"Va bene! Se l'e voluto!"
E pamm!
Un primo colpo.
"Piu forte dottore, piu forte".
Il dottore prende un metro di rincorsa: ripamm!
"Ancora piu forte dottore, la prego".
Dieci metri di rincorsa, e RIRIPAMM!
"Ecco dottore. A questo punto mi lacrimano sempre gli occhi: è normale?"
(diego)


Un bimbo torna a casa da scuola molto triste e dice alla mamma: " La
maestra è sempre gentile con tutti i miei compagni tranne che con me!
Chiama gli altri Giorgino, Robertino, Paolino, Marchino e a me invece no!"
La mamma lo consola: " Non te la prendere Pompeo, te lo spiego quando sei
piy grande".


Inviate da Arturo

La mia vita sessuale è talmente scarsa che sto partecipando ai
campionati mondiali di astinenza. Nelle semifinali incontrerò il Papa.
Guy Bellamy

***

Oggi sono andato all'Ikea per comperarmi una mensola. Non l'ho
trovata e sono uscito con un salmone. Sono tornato a casa, l'ho aperto e,
vaffanculo, era da montare!
Claudio Batta

***

Sì, ma Clinton doveva immaginarlo che la Lewinsky non avrebbe tenuto
la bocca chiusa!
Renato Trinca

***
Può darsi che anticamente l'uomo avesse più organi sessuali:
da cui la famosa frase: "Che cazzo vuoi?".
Roberto Benigni

Un tizio osserva per un po' con un sorriso di beatitudine la propria moglie.
- E' straordinario - le dice - come un bicchierino di Whisky possa darti un'aria così dolce e simpatica...
- Ma io non ho bevuto! - ribatte seccamente la moglie.
- Io si...
..-.-.-.-
Una coppia sta nel letto di domenica mattina, la ragazza si rivolge al ragazzo e gli dice:
- Sai ieri notte ho sognato che c'era un supermercato dove vendevano cazzi, quelli piccoli costavano 100.000, quelli medi 300.000 e quelli grandi mezzo milione.
- Ed il mio come era chiede il ragazzo?
- Da 100.000... - risponde lei.
Lui si rivolge alla ragazza e le dice:
- Sai anch'io ho fatto un sogno simile, c'era un negozio in cui vendevano fiche di varie dimensioni piccole, medie e grandi! E la ragazza:
- E la mia patata c'era?
Il ragazzo:
- Sì, era l'entrata del centro commerciale! ................................








Marito alla moglie: Perché hai comprato un reggiseno, che non hai niente da metterci dentro?
Se è per questo, anche tu porti le mutande.
"Cara il bambino sta piangendo"
"Dormi, vado a cambiarlo"
"Ecco, brava. E vedi di cambiarlo con uno che rompa un po' meno i "maroni"!
Un cervo e una puzzola entrambi privi di memoria si incontrano.
La puzzola lo guarda e dice:
"sei alto, hai un bel pelo e bei muscoli, sei un cervo ne sono sicuro!
E tu sai dirmi chi sono io?"
Allora il cervo dice:
"Sei basso, puzzi e hai addosso una tuta Adidas: sei un albanese!
Un impiegato statale che torna dalle ferie incontra un collega che gli chiede: "Allora, Antonio, come sono state le vacanze?"
E l'impiegato: "Cosa ti devo dire, sembrava di essere in ufficio: mi sedevo camminavo e aspettavo l´ora di pranzo."
Il deserto del Sahara è in Africa. Su questo non ci piove.
Se ti tocco che fai?
Chiamo il nonno
Se ti bacio che fai ?
Chiamo il nonno
Se ti spoglio che fai ?
Chiamo il nonno
Ma perche proprio il nonno ?
Perche è sordo

Un giorno un bambino torna a casa da scuola e dice a suo padre "Papà, a scuola mi hanno detto di scrivere il significato della parola CONTEMPORANEAMENTE"
E il papà gli dice "Adesso te lo spiego io in parole semplici: quando io mi alzo per andare a lavorare, vado in cucina a fare colazione e dopo vado in garage a prendere la macchina. Sfortunatamente ho dimenticato le chiavi della macchina in casa e, mentre torno in casa a prenderle , trovo tua madre nel letto con un altro" Il figlio allora esclama "Ma papà cosi tu sei cornuto!" e il padre " E CONTEMPORANEAMENTE tu sei un figlio di puttana!!!"


Un tizio cammina per la strada ed afferma sconsolato:
-"Ma tu guarda le mode di oggi: non si capisce chi è maschio e chi è femmina."
Si avvicina ad un signore e, indicando un tizio, chiede:
-"Scusi ma secondo lei quello è un maschio o una femmina?"
-"Ma si vergogni!! quella è mia figlia!!"
-"Che figuraccia proprio al padre dovevo chiederlo...."
-"Ma che dice?! io sono la madre!!!"


Mila e Shiro giocano a pallavolo.
Ad un certo punto il pallone va sopra le rose e si buca.
Shiro decide di comprarne uno nuovo.
Arrivato al negozio vede un bel pallone e chiede al negoziante:"Quanto viene?"
Il negoziante risponde:"Sei mila!?"
Shiro risponde:"NO,so Shiro!".

Un tipo sta tranquillamente leggendo il giornale quando improvvisamente sua moglie gli da una tremenda padellata in testa.
- Sei matta? - reagisce furiosamente lui.
- Questo è per il biglietto che ho trovato nella tasca dei tuoi pantaloni, con il telefono di una tale Marilù!
- Ma no amore... ti ricordi il giorno che sono andato giocare ai cavalli? Marilù è il nome del cavallo su cui ho scommesso, ed il numero è il totale della giocata!!!
La moglie, pentita, gli chiede mille scuse. Alcuni giorni dopo, stessa scena, ed altra padellata.
- Che cavolo è successo adesso? - chiede il marito.
- Il tuo cavallo è al telefono...
_


Ci sono 20 nani che decidono di oranizzare una partita di calcio,ma arrivati
davanti agli spogliatoi del campo di gioco si accorgono che questi sono
chiusi;dopo un'iniziale scoramento vedono li' vicino un bar e decidono di
andarsi a cambiare nei bagni di quel bar.
Dopo 5 minuti esce dai bagni la prima squadra di nani col completino da
gioco tutto rosso,dopo altri 5 minuti esce la seconda squadra vestita di
blu;a quel punto l'ubriacone di turno(forse il Mascherato?!)appoggiato al
bancone del bar chiama il barista a gran voce:-Mario occhio che stanno
scappando i giocatori del calcetto!!


Cartello sul ciglio della strada:
SORELLE DELLA CARITA', CASA DI PIACERE. 10 KM.
Pensa sia frutto della sua immaginazione e guida oltre.
Poco dopo un secondo cartello:SORELLE DELLA
CARITA', CASA DI PIACERE. 5KM. Quando ne vede un terzo:
SORELLE DELLACARITA',
CASA DI PIACERE. A DESTRA, preso dalla curiosità svolta. Alla fine di un
enorme parcheggio scorge un edificio sobrio in pietra, si avvicina, e suona al
campanello.
Gli apre la porta una suora in abito nero “Cosa possiamo fare per te,
figliolo?”. “Ho visto i segnali lungo la strada e pensavo potessimo fare un affare” le risponde.
“Bene, mi segua”.
Il tizio è condotto in corridoi stretti e passa molte stanze, fino a che la
suora si ferma davanti a una porta e gli dice “La prego, bussi”. Toc Toc…gli apre la porta un'altra
suora in abito scuro che tiene in mano una tazza. “Per favore, metta 100.000lire nella tazza,
poi vada verso quella porta in legno alla fine del corridoio.”. Tutto eccitato mette le
100 mila nella tazza, attraversa il corridoio verso la porta in legno, la apre, se la chiude
dietro di sé….e si trova nel parcheggio davanti all'edificio. Davanti a lui un piccolo cartello:
VAI IN PACE, SEI APPENA STATO FOTTUTO DALLE SORELLE DELLA CARITA'


Lei: "Mio figlio assomiglia tutto al padre!". L'amica: "Un pochino anche a tuo marito!".

Lui e lei sono a letto la prima notte di nozze: "Cara, sono veramente il primo uomo con il quale tu dormi?". "Si, certo se ti metti a dormire!".

Marito entrando in camera da letto con aspirina e bicchiere d'acqua: "Cara, sono per il tuo mal di testa". "Ma io non ho mal di testa!". "Fregata!".

Napoli: "Ho 10 figli; si chiamano tutti Gennarino". "E come fai a distinguerli?". "Li chiamo per cognome!".

Non trovo nessun capello sui tuoi vestiti; non mi tradirai con una donna calva?

Notizia giornalistica: Uccide la moglie a cornate. Non si conoscono i motivi del delitto.










In Paradiso. "Per la Madonna!". "Ma chi si permette di bestemmiare in
Paradiso?". "Veramente sarei il postino!".
(PC)
.-.-.-
c'è una coppia in cui lui è un ubriacone e picchia sempre la moglie, finchè
lei un bel giorno lo minaccia:
-La prossima volta che torni ubriaco e mi picchi, io te lo taglio!
Una sera lui torna più ubriaco del solito e picchia la moglie più del
solito....poi crolla sul divano, alchè lei prende un coltello ben affilato
dalla cucina e glie lo taglia.
La casa in cui abitavano affacciava proprio sull'autostrada, ed a un certo
punto lei si ritrova in balcone con
questo coso in mano, si rende conto di ciò che aveva appena fatto, lo butta
via e si va a spiaccicare sul parabrezza di un tir di passaggio.
Il camionista incredulo chiama un suo amico:
-Giova', non ci crederai, ma ti giuro che mi si è appena spiaccicato sul
parabrezza un moscerino con una minchia enorme!
(carlopaz)

Dopo aver passato quasi tutte le birrerie della cittadina, due amici
decidono di
andare a casa di uno di loro a bere un'ultima birra.
Davanti alla porta dice uno: ssssssssssssssst! silenzio! Mia moglie di
sicuro
dorme già!
In silenzio entrano nell'appartamento, uno va in cucina e l'altro da
un'occhiata in
camera da letto.
Ritornando in cucina tutto eccitato dice all'altro:
c'è un'altro a letto con tua moglie !
L'altro: fai silenzio! Ho solo due birre!

Ma il ventriloquo insiste: "Hei cane, come va?".
E il cane: "Tutto bene".
Il cowboy e' alquanto scioccato.
Il ventriloquo continua: "E' lui il tuo padrone?".
E il cane: "Si'".
"E come ti tratta?".
"Veramente bene. Mi porta in giro due volte al giorno, mi da un ottimo cibo e mi porta spesso al lago a giocare".
Il cowboy e' sempre più sconvolto. Il ventriloquo allora chiede al cowboy: "Ti spiace se parlo al cavallo?".
Il cowboy risponde: "I cavalli non parlano!".
Ma il ventriloquo si rivolge al cavallo: "Hei cavallo, come ti va?".
E il cavallo: "Bene!". Il cowboy è sempre più scioccato.
Il ventriloquo chiede al cavallo: "E' il tuo padrone lui?".
E il cavallo: "Si'".
"Come ti tratta?".
"Bene, grazie per avermelo chiesto. Mi cavalca regolarmente, mi pettina molto spesso e mi tiene nella stalla per proteggermi dal maltempo!".
Il cowboy ora è completamente sconvolto.
Il ventriloquo gli chiede: "Ti spiace se parlo con la tua pecora?".
E il cowboy, gesticolando selvaggiamente e con qualche problema di espressione, grida: "Quella pecora è solo una gran bugiarda!"
(Fabone75)

Frasi dialettali italianizzate e risate a crepapelle
====================================================

ALMENO L'ITALIANO... SALLO !!!

SCENDI IL CANE CHE LO PISCIO

Che fisico.... fai bidi bolding?

Posso affliggere questi manifesti?

Riposiamoci e diamoci una rifucilata.

Tomba ha vinto lo slavo gigante.

Ai TG parlavano degli ambientalisti islamici.

Il patè d'animo.

Di fronte a queste cose rimango putrefatto.

Siamo agli antilopi.

Quando muoio mi faccio cromare.

Ho un dolore in mezzo allo sterco.

Purtroppo è nel mio carattere: sodomizzo tutto

I raggi ultra violenti.

Anche l'ottico vuole la sua parte.

Anche l'occhio va dalla sua parte.

Spezziamo un'arancia in favore della libertà.

Spezziamo un braccio in favore della pace.

Non bisogna piangere sul latte macchiato.

Uniamo l'utero al dilettevole.

Arrivano certe zampate di caldo.

Piume di stronzo.

Mi sono dato la zuppa sul piede.

C'è peluria di operai.

Ha studiato da solo. E' un auto di latta.


+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

- Polizia:
cos'ha in valigia?

- Viaggiatore un pò troppo allegro:
Da quando ho letto che statisticamente le probabilita' che un velivolo
trasporti una bomba sono 1 su un milione, mentre e' impossibile che ne
possa trasportare due contemporaneamente, una bomba la porto sempre io,
cosi' sto piu'tranquillo!

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++


L'angolo dell'aforisma
=======================

L'anima può parlare con gli occhi
e baciare con lo sguardo
(Bequer)

Felicità è non fermarsi mai a pensare
se la si ha.
(Josh Billings)

-Tutti gli uomini hanno il diritto
di essere presuntuosi finchè hanno successo.

-Una causa cattiva peggiora col volerla difendere
(Ovidio)

-Le parole sono i chiodi per attaccare le idee.
(A.Codin)

-El bosco no ga ne orecie, ne oci, ma el vedi e el senti.
(Detto trestino)

-Più parliamo dei nostri meriti e meno gli altri ci credono.
(Beauchene)

-Non c'è rumore più forte di quello che cerchi di non sentire.

-I ricordi non sono le chiavi del passato ma del futuro.

-Domani è il giorno in cui i pigri
hanno moltissimo da fare. (Detto norvegese)

-Il danaro non dà la felicità quando c'è, ma quando
abbandona le nostre tasche lei lo segue.

-Presto e bene non stanno assieme.

L'immaginazione esagera, la ragione minimizza,
il buon senso modera.




Una ragazza splendida, veramente bella ha un serio problema: le puzza la
patonza di cipolla!
A tal punto che nessun uomo riesce a starle accanto...
Un giorno un suo amico le dice: "Tranquilla ho trovato l'uomo x te".
E lei stupita: "Davvero? E come è possibile?"
E' un bravo ragazzo che ha avuto un incidente stradale al seguito del quale ha perso l'uso dell'olfatto. Quindi è perfetto!!!
La ragazza è entusiasta e organizzano subito una cena romantica a due.
Il pasto va perfettamente, i due si conoscono, c'è subito feeling e finiscono a letto.
Immediatamente si ritrovano nudi e aggrovigliati; il ragazzo comincia a baciare la donna x tutto il corpo e arrivato sulla patonza dopo un pò ha un attimo di esitazione ed esclama: "Ma ti puzza la patonza di cipolla???"
E lei stupita: "...ma non hai perso l'uso dell'olfatto? Come fai a saperlo?"
E lui perentorio: " Cazzo, mi lacrimano gli occhi..."



Un carabiniere sta facendo una crociera su una nave, quando questa urta uno
scoglio e incomincia a inabissarsi. E' disperato, ma per fortuna un marinaio
lo prende sotto la sua custodia e gli dice: "Vieni con me e fai come faccio
io". Il marinaio prende un'ascia e con pochi colpi decisi recide le funi di
una barca di salvataggio. Allora anche il carabiniere prende un'ascia e
comincia a dare dei gran colpi sulla barca facendola a pezzi. Il marinaio,
inorridito, gli chiede: "Ma che fai?". E il carabiniere: "Ti aiuto a fare la
zattera!".

Pierino va a trovare il nonno che giace ormai in fin di vita in un letto
d'ospedale.
Il nonno, non appena vede Pierino esclama : "Presto! Presto! Vai a comprarmi
i preservativi!"
Pierino rimane allibito ma decide di non dar retta al nonno convinto che sia
in preda al delirio.
Passa qualche minuto e il nonno dice di nuovo : "Pierino! Cosa aspetti? Vai
subito in farmacia a comprare i preservativi!"
"Povero nonno, ormai è alla fine" pensa Pierino ignorando ancora la
richiesta del vecchietto.
Il nonno però non demorde : "Pierino! Allora! Me li vai a comprare o no
questi preservativi????"
A quel punto Pierino spazientito chiede : "Nonno, ma mi vuoi dire che cosa
te ne fai dei preservativi?"
E il nonno risponde : "Stamattina ho sentito il dottore e l'infermiera che
parlavano, e il dottore ha detto : INFERMIERA, QUEL SIGNORE ORA DI SERA
ANDRA' A PUTTANE!"
.-.-.-
C'è Dante che mentre visita l'inferno capita in un girone deove la pena
inflitta è sconvolgente: appena un dannato si china un diavolo gli
arriva dietro e glielo mette nel culo; ad un certo punto a Dante gli
cade il blocco degli appunti; dopo aver controllato che in giro non ci
fosse nessun diavolo Dante fa per raccoglierlo, ma in quel momento gli
compare un diavolo dietro e glielo picchia. <<Ahia! Fermati, io sono
Dante!!>> esclama il poeta.
E il diavolo:<<dante o prendente la pena è la stessa!>>
(tronky)




Due passere cinguettano tra loro: "Il mio compagno è un amante instancabile, e poi è fissato col sesso orale... ogni volta che siamo a letto mi ritrovo la sua testa tra le zampe... si impegna tanto, poverino, però ha il becco troppo piccolo e non riesce a soddisfarmi..." "E cosa vuoi di più dalla vita?" "Un Tucano!"


Interrogazione di grammatica:
"Adesso, Pierino, come prima domanda fammi un esempio di tempo presente,
inserendo all'interno una negazione."
"Io non sono preparato"


L'amore è cieco: perciò gli innamorati non possono vedere le follie che essi commettono. (William Shakespeare)


Il bacio colpisce come la folgore, l'amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola? (Guy De Maupassant)
 

Atman

Forumer storico
Registrato
14 Marzo 2003
Messaggi
1.735
put_man ha scritto:
ah...che bella chicca...
5.29 : esattamente dove era a vendere... :lol:
Accidenti che mago......
MA vai a zappare la terra , che ti e' piu' consono....dai retta a me... :rolleyes:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto