Prove tecniche sui conti bancari Ciprioti.....a quando in Italia? (1 Viewer)

anonimus08

Forumer storico
Registrato
23 Maggio 2008
Messaggi
1.618
Il Prelievo forzoso dai conti correnti richiesto dall’FMI

La notte tra il 9 e il 10 luglio del 1992 è ricordata dagli italiani possessori di un conto corrente come la notte del “prelievo forzoso”. E’ infatti nelle ore notturne di quei giorni di luglio che l’allora governo di Giuliano Amato mise mano ai conti correnti degli italiani prelevando il 6 per mille sulle cifre depositate. Il risveglio degli italiani non fu piacevole, così come non lo è stato quello di questa mattina per i correntisti ciprioti. E’ arrivato infatti nella notte, dopo una trattativa durata quasi 10 ore, l’ok dell’Eurogruppo per un piano di aiuti fino a 10miliardi. Cipro diventa così il quinto paese dell’unione monetaria costretto a ricorrere agli aiuti dell’Ue e del Fmi. Ma per ridurre il prestito a 10 miliardi di euro, come richiesto dal Fmi, Cipro sarà costretto a effettuare un prelievo forzoso sui conti correnti dei ciprioti.

L’accordo raggiunto stanotte prevede una tassa del 6,75% per le giacenze inferiori a 100 mila euro e del 9,9% per quelle superiori a questa cifra. Secondo la stima fatta dal neo presidente dell’Eurogruppo, il contributo complessivo dei possessori di conto corrente a Cipro sarà di 5,8 miliardi di euro (decisamente pesante se si pensa alle dimensioni della popolazione di Cipro)

L’FMI ha richiesto espressamente questa misura per poter concedere gli aiuti chiesti da Cipro: richiesta mai effettuata nei confronti degli altri 4 paesi a cui sono stati concessi aiuti… Prove “tecniche” con una economia (quella cipriota) che non può causare effetti contagio per le sue dimensioni?

Luca Giusti
QTLab - Trading, Corsi, Coaching, Segnali, Forex, Trading Systems, Commodities, Futures, Opzioni, Azioni.
 

samir

EUROPA LIBERA
Registrato
6 Marzo 2008
Messaggi
12.236
qui russi e greci che fanno passare capitali non credo che ci siano per ora
 

anonimus08

Forumer storico
Registrato
23 Maggio 2008
Messaggi
1.618
qui russi e greci che fanno passare capitali non credo che ci siano per ora
....probabile che da noi non avvenga in quelle dimensioni, ma visto la propensione dei nostri governanti a saccheggiare i conti correnti, le case, le auto con nuove gabelle in caso di crisi profonda del paese non mi stupirei più di tanto.
 

blackstar

Member
Registrato
13 Agosto 2004
Messaggi
3.912
Località
Veneto
Il Prelievo forzoso dai conti correnti richiesto dall’FMI

La notte tra il 9 e il 10 luglio del 1992 è ricordata dagli italiani possessori di un conto corrente come la notte del “prelievo forzoso”. E’ infatti nelle ore notturne di quei giorni di luglio che l’allora governo di Giuliano Amato mise mano ai conti correnti degli italiani prelevando il 6 per mille sulle cifre depositate. Il risveglio degli italiani non fu piacevole, così come non lo è stato quello di questa mattina per i correntisti ciprioti. E’ arrivato infatti nella notte, dopo una trattativa durata quasi 10 ore, l’ok dell’Eurogruppo per un piano di aiuti fino a 10miliardi. Cipro diventa così il quinto paese dell’unione monetaria costretto a ricorrere agli aiuti dell’Ue e del Fmi. Ma per ridurre il prestito a 10 miliardi di euro, come richiesto dal Fmi, Cipro sarà costretto a effettuare un prelievo forzoso sui conti correnti dei ciprioti.

L’accordo raggiunto stanotte prevede una tassa del 6,75% per le giacenze inferiori a 100 mila euro e del 9,9% per quelle superiori a questa cifra. Secondo la stima fatta dal neo presidente dell’Eurogruppo, il contributo complessivo dei possessori di conto corrente a Cipro sarà di 5,8 miliardi di euro (decisamente pesante se si pensa alle dimensioni della popolazione di Cipro)

L’FMI ha richiesto espressamente questa misura per poter concedere gli aiuti chiesti da Cipro: richiesta mai effettuata nei confronti degli altri 4 paesi a cui sono stati concessi aiuti… Prove “tecniche” con una economia (quella cipriota) che non può causare effetti contagio per le sue dimensioni?

Luca Giusti
QTLab - Trading, Corsi, Coaching, Segnali, Forex, Trading Systems, Commodities, Futures, Opzioni, Azioni.


:ciao:


esatto sono solo prove tecniche per orientarsi come devono comportarsi con gli stati come Italia, Spagna, e Francia a ruota.

Sentendo parlare napolitano presto molto presto.
Siamo alla fine ormai, molto presto, applaudiscono in parlamento, invece che vergognarsi di come hanno ridotto l’Italia.

Le dimensioni? dovrebbero essere superiori al 10%



Napolitano: "Responsabilità condivise Monti resti al suo posto"
Napolitano: "Responsabilità condivise Monti resti al suo posto" - IlGiornale.it





CHEYENNE > Nuovo Ordine Mondiale





:ciao::ciao::ciao:
 

cris72

Forumer storico
Registrato
20 Maggio 2009
Messaggi
2.188
ce li stanno già prelevando... uno 0 e rotti all'anno...

una goccia alla volta, cosi' non ci dissanguiamo
 

samir

EUROPA LIBERA
Registrato
6 Marzo 2008
Messaggi
12.236
....probabile che da noi non avvenga in quelle dimensioni, ma visto la propensione dei nostri governanti a saccheggiare i conti correnti, le case, le auto con nuove gabelle in caso di crisi profonda del paese non mi stupirei più di tanto.

da noi passano dallo IOR fin dai tempi di ANDREOTTI

poi bisogna tener duro non chiedere altri aiuti, e far partire subito l'esecutivo
:specchio:

comprare bot e btp sicuramente esenti (?)
 

thedreamer

Forumer storico
Registrato
5 Marzo 2009
Messaggi
3.298
Località
Pisa
sembra che in cambio gli diano le azioni delle due banche.

with just the exchange of a percentage of savings with shares of the two banks. Currently, these shares do not have their full value, but with the economic recovery they will repay most it not all of the amount that will be cut...
 

castore

Nuovo forumer
Registrato
3 Gennaio 2006
Messaggi
131
Il default proposto da Grillo è 10 volte peggio .

Meditate ...
 

anonimus08

Forumer storico
Registrato
23 Maggio 2008
Messaggi
1.618
Il default proposto da Grillo è 10 volte peggio .

Meditate ...
Ciao, se posso esprimere un mio parere, Grillo è stato votato dalla stragrande maggioranza per protesta contro i partiti di destra, sinistra o centro che negli ultimi 30 anni hanno portato l'Italia da essere tra i primi 6 Paesi più industrializzati al mondo ad ora con un deficit pubblico da paura 2.022 miliardi a rischio fallimento. Però non se ne approfitti perchè anche la Lega era stata votata per lo stesso motivo e abbiamo visto la fine che sta' facendo. Per cui sarà utile che il buon Grillo la smetta di fare il dittatore e usi i voti degli italiani per lo scopo che si aspettano "moralizzare" questo Parlamento certo che non ci riuscirà se pretenderà di fare il "Mussolini" del momento.
Ultima nota se vogliamo che questo Paese ritorni ad essere il Paese che si merita di stare fra le prime potenze economiche al mondo il cambiamento deve avvenire anche alla base, cioè fra tutti noi, inutile lamentarsi giustamente dei politici corrotti, degli sprechi enormi, se poi ognuno nel suo piccolo si fa i "Kazzi suoi" impariamo ad essere tutti onesti cittadini e le cose miglioreranno altrimenti continuerà l'anarchia di massa, ognuno pensa al proprio orticello e gli altri si aggiustino.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto