Promotori finanziari indipendenti....... Bella gente.....

Discussione in 'Risparmio Gestito - polizze, assicurazioni, fondi' iniziata da StanSmith, 21 Agosto 2017.

    21 Agosto 2017
  1. StanSmith

    StanSmith New Member

    Registrato:
    21 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    Circa sei mesi fa mi sono recato in uno studio di promotori finanziari indipendenti della mia città (Genova), stanco del fai da te poco redditizio e dei promotori/venditori/truffatori che tutti conosciamo....... Dopo alcuni incontri ho deciso di sottoscrivere un contratto annuale con loro per gestire uncapitale di 300.000€, come percentuale mi hanno chiesto lo 0,95 annuo e mi e' sembrato adeguato. Va detto che ho dei risparmi ma non sono ricco e anzi ho una situazione lavorativa precaria a causa di problemi di salute e su quei soldi contavo per garantirmi almeno un pezzo di futuro. Loro mi hanno proposto di dividere l'investimento in 100.000€ su etf e 200.000€ su fondi da acquistare tramite online SIM . La cosa non mi piaceva perché non gradisco molto i fondi e ne ho parlato con loro che mi hanno rassicurato sul fatto che i fondi sarebbero stati scelti da loro con criterio e professionalita'. Ok, ho comperato gli etf da loro indicati ( inflazione, obbligazionari, settoriali) se non che' una settimana dopo avevo una perdita di 3500€ circa. In pratica su 15 etf, 13 sono andati in rosso subito e non ne sono più usciti. Oggi a 6 mesi di distanza ho una perdita di circa 6000€ . Ad inizio rapporto dopo le prime perdite mi sono rifiutato di comprare i fondi (che per altro non mi hanno mai indicato perché attendevano prima che bonificassi 200.000€ su online SIM , cosa che non ho mai fatto nonostante i ripetuti inviti ) . Abbiamo rotto i contatti e la situazione ora e' che sono tornato a gestire da solo la situazione . Va detto che ho pagato solo la prima trance della parcella (700€ circa) perché piuttosto che dargli altri soldi sarei andato per avvocati e loro non mi hanno mai inviato la lista dei fondi suggeriti perché non mettevo il denaro su online SIM. Questo per dire che l'indipendente non e' sempre una buona scelta e che bisogna prestare molta attenzione a con chi si ha a che fare........

    Notte
     
  2. 24 Agosto 2017
  3. mela8

    mela8 New Member

    Registrato:
    22 Marzo 2017
    Messaggi:
    9
    Ciao StanSmith. Il comportamento dei consulenti è stato sicuramente poco professionale, per di più pagando la parcella ti garantisci l'emissione di raccomandazioni sul totale del capitale sta a te poi decidere se acquistare o meno gli etf e i fondi indicati e ai consulenti poco dovrebbe importare se i soldi su online sim ci sono o meno. A un consulente indipendente poi poco dovrebbe cambiare se proporti fondi o etf ( a meno che i fondi non siano veramente di qualità superiore rispetto agli etf o ci si trovi in un momento storico in cui si presume che una gestione attiva possa essere più efficace di una passiva) quindi su tua espressa richiesta di non investire in fondi non capisco perchè abbiano insistito e non capisco perchè soprattutto volessero fartoi investirein fondi la maggior parte del capitale; da quanto racconti mi viene onestamente il dubbio che possano avere delle retrocessioni da parte di Online Sim. Per quanto riguarda la minusvalenza di 6000€ su 100k sono un 6% ed è un'oscillazione che investendo nei mercati deve essere presa in considerazione; se ti da fastidio probabilmente è stata fatta in maniera errata anche la tua mifid da cui si desume il tuo profilo di rischio.
    Se ti va mi farebbe molto piacere sapere,eventualmente anche in privato, se si tratta di una società di consulenza indipendente o di un singolo consulente ed eventualmente di quale o di chi.
     
  4. 25 Agosto 2017
  5. StanSmith

    StanSmith New Member

    Registrato:
    21 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    Ciao Mela, anche a me e' sembrato strano che insistessero tanto su online sim, inoltre loro hanno un contatto diretto con questa struttura visto che mi hanno aperto, in parte, il profilo e che tramite online sim potevano monitorare tutta la mia situazione relativamente alla sim pur non avendo la password......mi hanno anche detto che consigliavano online sim perche' se investivi li' avresti avuto indietro il 50% delle commissioni di ingresso, questo, a dir loro, a seguito di un accordo tra online sim e i promotori indipendenti che portavano i loro clienti..... Comunque se vuoi parlarne piu' approfonditamente sentiamoci in privato...... P.s. La perdita precisa e' stata di 6000€ circa su 70.000 di investimento, su 15 etf 13 sono in rosso sparato , uno fa +10€ e l'altro +250€.........
     
  6. 25 Agosto 2017
  7. Dogtown

    Dogtown Forever Ultras Ghetto

    Registrato:
    3 Agosto 2011
    Messaggi:
    13.356
    Località:
    sulle colline in mezzo all'uva
    A mio parere ci sono alcuni aspetti che devono essere chiariti:

    1) Investire significa accettare un rischio, sempre e comunque, come del resto in tutte le attività della vita.

    2) il grado di rischio accettato deve essere spiegato chiaramente al cliente, che deve comprendere il significato di rischio e volatilità annua, diversamente non si investe.

    3) non si possono giudicare investimenti in 6 mesi. Oggi, un tempo tecnico ragionevole sono 4/5 anni, non di meno certamente. Se non sta bene questo orizzonte temporale allora è meglio non investire. Investire significa rispettare 3 semplici "regole": Conoscenza, Consapevolezza e Coerenza...se anche una sola di queste viene meno, allora stiamo parlando di niente. E' come pretendere di raggiungere un obiettivo che richiede impegno, fatica e costanza in pochi giorni, nulla al mondo funziona così.

    4) Discorso consulenti indipendenti, ETF vs. fondi costi e/o conflitti di interesse...ti lascio quello che scrissi mesi fa proprio su questo forum:

    La Consulenza Indipendente è senza dubbio un passo in avanti, contro il conflitto di interessi che colpisce soprattutto le banche, relegate come sono a negozi dove si vendono prodotti e dove ormai non si fa più consulenza ma, il tutto dipende sempre da chi fornisce il servizio di Consulenza, anche se Indipendente, perchè comunque sempre di persone parliamo.

    Esempio:

    ti rivolgi ad una banca che ti proprone unicamente i suoi prodotti, tutti uguali e tutti spesso gravati di enormi costi, proposti spesso da NON professionisti in ambito consulenziale, ma da addetti alla vendita. Mettiamo che in questo caso i costi a tuo carico per investire ad esempio 100.000 € siano complessivamente intorno al 2%-2,5%, quindi 2.000/2.500 € di commissioni (ingresso, gestione, uscita).

    Ti rivolgi ad un ufficio o a un consulente indipendente che, poniamo su 100.000 € ti propone un portafoglio composto da titoli, etf, fondi etc...
    Il Consulente in questione ti farà fattura/parcella per la consulenza erogata, pari ad almeno lo 0,50% del controvalore investito, quindi 500€ su 100.000 €; a questi 500€ devi poi aggiungere i costi impliciti da sostenere per andare a comprare sul mercato i prodotti proposti dal consulente e qui o hai una piattaforma che comprenda tutti gli strumenti proposti e inserisci tu gli ordini, sostenendo costi/commissioni per un valore medio dello 0,30% per ogni acquisto fatto, quindi altri € 300...oppure devi recarti nella tua banca, sperando che collochino i prodotti che ha consigliato il consulente indipendente e, ovviamente, la banca di applicherà una commissione maggiore per l'acquisto di tali prodotti (indicativamente lo 0,50% minimo allo sportello).
    A questi devi aggiungere i costi di gestione per i prodotti come ETF e Fondi, che mediamente vanno dallo 0,50% allo 0,80% per gli ETF e mediamente intorno al 1% -1,5% per i fondi.
    In ultimo, quando devi apportare modifiche, tornerai a rivolgerti al tuo consulente indipendente, il quale ti suggerirà il da farsi e, nuovamente ti emetterà fattura per la consulenza erogata e tu pagherai nuovamente per le operazioni di vendita suggerite.
    Riepilogando:

    500€ per la prima consulenza +
    300€ per acquisto prodotti su piattaforma online dove fai tutto tu, oppure € 500 in banca +
    700/1.000 € costi annui di gestione impliciti dei vari strumenti che compongono il portafoglio +
    500 € per la seconda consulenza quando devi vendere e/o modificare il portafoglio (...ipotizziamo almeno una volta all'anno?...forse due?) +
    300€/500€ per la vendita dei prodotti e il contestuale riacquisto di quelli consigliati nella seconda consulenza =

    1.000 € di consulenza complessivi + 600/1.000 € di spese di compravendita + 700/1.000 € di gestione= 2.300 € complessivi, pari al 2,3% del capitale iniziale di 100.000 €



    Dov'è che voglio arrivare?...voglio arrivare al fatto che prima di tutto devi trovare un Professionista Certificato, sia che esso lavori per una Società di Investimenti, piuttosto che sia Indipendente, ma che ti ispiri fiducia, che risponda alle tue domande in modo chiaro ed esaustivo, che ti parli di come & perchè scegliere verti strumenti, quanto costano e che siano coerenti con ciò che tu chiedi e sei in grado di tollerare come rischio/volatilità.

    I professionisti seri esistono anche in banca, certo, ma devono giocoforza fare esclusivamente gli interessi di chi paga loro lo stipendio, cioè la banca stessa e su di te vengono ribaltati tutti i costi di struttura, gestione etc...ed è per questo che lo stesso prodotto di investimento, sottoscritto in banca o presso un Consulente ha due prezzi completamente differenti.

    Stai alla larga da chi ti vende rendimenti e non ti spiega il rovescio della medaglia, cioè rischi & costi da sostenere nel tempo.

    La Finanza e la gestione dei risparmi sono identici a tutti gli altri aspetti della tua vita, da quando scegli un paio di scarpe, a quando compri una casa o un'auto...dove scommetto che ti informi approfonditamente, fai domande e pesi le risposte ricevute...ecco, devi fare la stessa cosa...anche con un consulente indipendente, perchè alla fine i costi da te sostenuti potrebbero essere praticamente identici.


    Ciao :).


    Per qualsiasi altra cosa, solo in privato.
     
  8. 25 Agosto 2017
  9. StanSmith

    StanSmith New Member

    Registrato:
    21 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    Ok, e' vero che bisogna soppesare tutto prima di investire, io non sono un professionista del ramo ma ho letto parecchio in merito e in passato ho preso delle stangate dall' "amico promotore" che ho vergogna a riferirle..... Con l'indipendente mi sono sentito piu' tutelato, sia perche' certificato, sia perche' di esperienza, sia per la mancanza di conflittto di interesse, sia per i colloqui avuti prima di iniziare ad investire..... Certo l'insistenza sui fondi, il fatto che volessero solo Online sim, le perdite (sostanziose) gia' in fase iniziale, qualche idea me l'hanno creata..... Inoltre l'indipedent mi ha detto che loro chiedevano fiducia almeno per un anno prima di vedere i risultati.... Certo che se mi chiedi l'1% circa di commissione, perdi un altro 6% in sei mesi..... E' difficile vedere i risultati......
     
    Ultima modifica: 25 Agosto 2017
  10. 25 Agosto 2017
  11. Dogtown

    Dogtown Forever Ultras Ghetto

    Registrato:
    3 Agosto 2011
    Messaggi:
    13.356
    Località:
    sulle colline in mezzo all'uva

    Cerco di risponderti quando dici "...io non sono un professionista del ramo ma ho letto parecchio in merito e in passato ho preso delle stangate dall' "amico promotore" che ho vergogna a riferirle....."

    In primo luogo c'è un enorme differenza tra una persona informata o che ha letto parecchio sulla materia e un Professionista, credimi. E' come se io che sono appassionato di calcio e gioco tutti i gironi, oppure sia appassionato alla scienza...mi metta in confronto con un calciatore professionista o uno Scienziato, il paragone non regge.

    Quanto all'amico promotore: come in tutti i campi ci sono persone capaci e persone incapaci, persone oneste e persone non oneste... ripeto, in tutti i campi!!!...mi spiace per te che proprio il tuo amico ti abbia deluso.


    Con l'indipendente mi sono sentito piu' tutelato, sia perche' certificato, sia perche' di esperienza, sia per la mancanza di conflittto di interesse, sia per i colloqui avuti prima di iniziare ad investire.....

    Tutti i Consulenti Finanziari, che operino per una banca, una sim, una sgr o che siano indipendenti, devono essere iscritti all'Albo preposto, diversamente non sono consulenti; quindi cosa significa che ti sei rivolto ad un consulente indipendente perchè certificato?!?!...il tuo amico "promotore" forse non lo era?...stesso discorso vale per la tutela e l'esperienza.


    ...inoltre l'indipedent mi ha detto che loro chiedevano fiducia almeno per un anno prima di vedere i risultati.... Certo che se mi chiedi l'1% circa di commissione, perdi un altro 6% in sei mesi..... E' difficile vedere i risultati.....


    Chiedere fiducia per 1 anno non è serio, hanno sbagliato loro a proportelo e tu ad accettare.
    In un anno non si può lavorare per ottenere rendimenti, la prova sta nel fatto che se investi in un BOT, che dura 1 anno, perdi i soldi per contratto, avendo rendimento negativo. Di per se il valore dell'1% di commissione e il calo del 6% in 6 mesi non significano nulla, nel senso che, se avete stabilito un grado di rischio come prevede la Mifid, a quello ci si deve attenere, volatilità compresa.
    Resta il fatto che 6 mesi sono il nulla in termini di investimento e potrei anche pensare che la restante parte che avresti dovuto investire, avrebbe potuto essere composta da investimenti che forse avrebbero mitigato la volatilità...ma questo non lo possiamo sapere perchè il consulente non ti ha mai presentato gli altri investimenti/fondi (errore loro)...e tu non ti sei dato il tempo necessario per lasciare lavorare gli strumenti (etf) che avevi in portafoglio.


    Concludo invitandoti ad avere un atteggiamento diverso la prox volta che vorrai investire, soprattutto una maggiore coerenza in termini di orizzonte temporale, nulla si ottiene in poco tempo, se non le delusioni.
     
    Ultima modifica: 25 Agosto 2017
  12. 25 Agosto 2017
  13. StanSmith

    StanSmith New Member

    Registrato:
    21 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    Dogtown, e' piu' che giusto quello che dici..... Vanno solo fatte alcune precisazioni: gli etf li ho tenuti tutti fino ad oggi e penso di tenerli ancora, probabilmente a breve faro' fare un'analisi del portafoglio a un altro professionista indipendente per vedere se c'e' qualche correzione da fare, ovviamente spero di scegliere il professionista in modo migliore....... Sull'orizzonte temporale ti dico quello che dissi al primo indipendent durante il primo colloquio: io ho di circa 800.000€ che sono ubicati: 60.000 su moneyfarm (hanno reso l'8% circa in 3 anni) , 70.000 in azionario e etf piu' qualche btp e corporate, un altro 30.000 in azioni americane ( coca cola, mc donald, P&G, Apple..... ) che hanno reso sul 5/10% dividendi compresi e tutto il resto in conti deposito (rendimax, santander.....) ...... Mi pare chiaro che la mia e' di base una posizione ultraprudente...... E' chiaro che posso permettermi un orizzonte temporale lungo (5/10) anni....ma dovrebbe essere altrettanto chiaro ad un buon professionista che una perdita del 6% per un cliente come me e' una tragedia..........E' questo il punto, loro hanno agito male in diversi modi: il rischio andava enfatizzato se non si voleva perdere il cliente, l'investimento andava gestito su prodotti meno rischiosi, perlomeno nel breve tempo......
     
    Ultima modifica: 25 Agosto 2017
  14. 25 Agosto 2017
  15. Dogtown

    Dogtown Forever Ultras Ghetto

    Registrato:
    3 Agosto 2011
    Messaggi:
    13.356
    Località:
    sulle colline in mezzo all'uva

    800.000 o 300.000 € complessivamente?...perché nel primo post parlavi € 300.000...
     
  16. 26 Agosto 2017
  17. StanSmith

    StanSmith New Member

    Registrato:
    21 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    300.000 e' quello che mi dovevano gestire loro ma il mio capitale per intero e' di circa 800.000€.........
     
  18. 26 Agosto 2017
  19. Dogtown

    Dogtown Forever Ultras Ghetto

    Registrato:
    3 Agosto 2011
    Messaggi:
    13.356
    Località:
    sulle colline in mezzo all'uva

    Grazie per la precisazione.

    Io avrei optato per una soluzione diversa nel tuo caso.
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 13)

Condividi questa Pagina