Prima condanna in Italia per aggiotaggio (1 Viewer)

Fleursdumal

फूल की बुराई
Registrato
25 Aprile 2002
Messaggi
21.049
Località
Scoglio del Trader nichilista ( sez. staccata cas
BORSA: PRIMA CONDANNA IN ITALIA PER AGGIOTAGGIO (2)
(ANSA) - MILANO, 11 NOV - La novita' della sentenza sta nel
fatto che per la prima volta sono state considerate pratiche
manipolative una serie di operazioni di per se' lecite,
caratterizzate pero' dall' artificiosita' e dalla tendenza ad
alterare il gioco della domanda e dell' offerta, inducendo cosi'
in errore gli investitori sul corretto processo di formazione
dei prezzi.
Si tratta di manovre finanziarie in se' non fraudolente ma
destinate ad alterare artificiosamente il prezzo dei titoli.
E mentre nella giurisprudenza anglosassone sono rinvenibili
diversi casi di condanna di questo tipo, in Italia e' il primo
caso. Quella di oggi e' la prima sentenza nel paese che si
pronuncia sulla riconducibilita' di alcune operazioni di Borsa
alla fattispecie dei cosiddetti 'altri artifici' prevista, in
tema di manipolazione dei corsi su strumenti finanziari.
Per quanto riguarda i fatti, secondo l' accusa Mensi ha
realizzato operazioni manipolative del mercato producendo
alterazioni dei prezzi e delle quantita' scambiate. Come? Sono
stati conclusi contratti per un ingente quantitativo di titoli
nella fase di chiusura della seduta del 29 agosto '97 al fine di
far segnare un last price particolarmente elevato e fuorviante
per gli investitori e il mercato.
In pratica, e' stato inserita alle 16.59 una proposta di 200
basket del tipo ''ordine curando per far registrare l' ultimo
prezzo'', sui titoli componenti il Mib30, influenzando il
regolare e corretto corso dell'indice, alterandone al rialzo il
valore che ha poi influenzato positivamente quello del Future
sull' indice (Fib30)il cui mercato termina mezz' ora dopo la
chiusura. Poi, Mensi ha effettuato, in prossimita' della
chiusura del mercato degli stessi Future, un secondo intervento
ponendo in essere, dopo una serie di vendite che avevano
depresso il corso del Fib30, acquisti per 40 contratti, facendo
cosi' segnare al Fib30 un valore di chiusura al rialzo.
Questi segnali artificialmente provocati, sono stati poi
sfruttati per realizzare il profitto, nella successiva seduta
borsistica del primo settembre, quando sono stati rivenduti 484
Fib30 con un guadagno di 2 miliardi di lire.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto